♥ The Scar (completo) ♥ di Erin E. Keller

The Scar

di Erin E. Keller

LGBT Love is Love

 

The Scar (completo)Titolo: The Scar
Autore: Erin E. Keller
Serie: //
Edito da: Triskell Edizioni
Collana: Rainbow
Prezzo: ebook 2.99 €
Genere: M/M romance
Pagine: 119 p.

anobii-icon Good-Reads-icon amazon-icon

Trama: Ryan ha una cicatrice sul viso che crede lo renda sgradevole all’occhio umano. Ma ci sono persone che non si fermano all’apparenza. Ci sono persone che riescono a trovare la bellezza in ognuno. Ci sono persone che amano far sorridere la gente. Ci sono persone come Sean, che non si fanno scoraggiare dall’esteriorità e dagli aculei del riccio in cui si è chiuso Ryan. Sean riesce a scalfire la crosta dura di Ryan, ma ora lo attende la parte più difficile del suo compito: far sì che il ragazzo smetta di nascondersi dietro di essa e si apra a lui. Ma quando dal passato di Ryan arriva qualcuno che gli offre ciò che lui desidera di più al mondo, non c’è più tempo per loro. Ryan deve prendere una decisione. Quale voce ascolterà? Quella del suo cuore o della sua mente?.

Immagine5

Recensioneùdi CriCra

Potrà sembrare sfacciato da parte mia – se non fosse nota la mia passione per quest’autrice di cui ho letto praticamente tutto – iniziare a parlare di The Scar (versione completa) scritto da Erin E. Keller, facendo una premessa: quando ho letto per la prima volta questo romanzo nella sua forma originale, (che sul mio ebook reader constava la bellezza di 40 pagine e poco più) l’ho amato subito. E così l’ho riletto e riletto, ancora e ancora, trovandolo perfetto di per sé già in questa breve forma. Quindi vi sarà facile capire la mia gioia quando Erin ha deciso di dare vita ad una versione più lunga e di quanto sia stata grata alla Triskell Edizioni per aver fatto in modo di esaudire i sogni di lettrici affezionate come me, nel rileggere e conoscere nuovamente i due splendidi protagonisti del testo: Ryan e Sean.

Ryan e Sean 2Per chi ancora non li conoscesse Ryan, la voce narrante della storia, è un ragazzo fragile e introverso che dopo aver ricevuto un bruttissimo colpo dalla vita ha abbassato quasi completamente la sua autostima e innalzato i muri della diffidenza verso tutto il mondo esterno. Insicurezza, rimorso e paura per Ryan sono all’ordine del giorno. Ma ecco che all’alba di un giorno qualunque spunta all’orizzonte uno splendente raggio di sole: Sean O’Sullivan. Bello, affascinante, occhi verdi intensi e splendenti come i prati irlandesi. Praticamente un sogno vivente.

La forza attrattiva tra i due è istantanea, la si percepisce ad ogni passaggio, dal semplice sguardo al minimo tocco. Anche se il lato ‘bastardo’ di Ryan (una preda spaventata che attacca per difendersi) non mancherà occasione di farsi vedere e mettere di continuo a rischio ogni minimo loro approccio.

“È come se i miei sensi si siano acutizzati in un solo istante. Percepisco ogni cosa come amplificata, dal battito del cuore al profumo di Sean, dal calore del suo corpo, al tepore della notte che però non mi impedisce di sentire un brivido lungo la schiena. L’unica cosa che non percepisco è il solito orrore per il mio viso sfregiato.”

Arrivati poi a conoscere il proseguo della loro storia d’amore, ci si accorge del grande cambiamento che avviene in Ryan, di quanto maturi e della rinata capacità di accettarsi per come è, per chi è. E tutto questo grazie a Sean.

Ryan capisce che il suo compagno lo sta aiutando passo dopo passo, senza strattoni violenti ma con pazienza e tenacia circoscritta. E quando arriva alla piena consapevolezza di tutto ciò, è divertente e parimenti commovente vedere la loro stessa incredulità iniziale trasformarsi poi nella soddisfazione per i traguardi finalmente raggiunti, senza più timori o ‘cicatrici’ ad ostacolare il loro cammino insieme.

Per quanto sia un rompicoglioni, a quanto pare Sean e la sua bocca sono il mio tallone d’Achille, che mi riduce in una massa gelatinosa e tremolante al primo tocco. Forse non è poi così difficile diventare un marshmallow, dopotutto.”

E il futuro? Chissà! Magari Erin ci stupirà ancora una volta portandoci nuovamente nelle vite di questi due splendidi personaggi. Io ovviamente me lo auguro di cuore. Sognare dopotutto non fa mai male, no? Occhiolino

Voto

 

 

 

 

autriceErin E. Keller: Irlandese nel cuore e nell’anima, spera un giorno di trasferirsi sulll’isola di Smeraldo. Scrive in italiano e in inglese. Le piace lasciar vagare la mente nel mondo reale piuttosto che in quello fantastico, quindi le sue storie spaziano dal contemporaneo allo storico, dal noir al thriller, anziché raccontare di boschi fatati o di creature morfologicamente inumane. Scrive da cinque anni, a volte con il suo nome vero, altre sotto pseudonimo, ma non si è mai decisa a farsi avanti nel mondo delle pubblicazioni. Ora, grazie al primo racconto gratuito offerto alla casa editrice Triskell Edizioni, sta per pubblicare il suo primo romanzo M/M. Ama scrivere d’amore. E di uomini. 

Goodreads_iconFacebook-iconBlogger-iconTwitter-icon

 

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi