A Need So Beautiful by Suzanne Young

Suzanne Young è una brillante scienziata. Anzi no, è un’ex insegnante che si è trasformata in una custode di zoo (ovvero in una madre). Quando Suzanne non è alle prese con scoiattoli zombie, la si può trovare a scrivere in maniera ossessiva. Suzanne è autrice di A Need so Beautiful e di molti altri libri YA.

Sito dell’autricehttp://www.suzanne-young.blogspot.com

Serie A Need So Beautiful:

– A Need so beautiful
– A Want so wicked

Tutti noi vogliamo essere ricordati, ma il destino di Charlotte è quello di essere Dimenticata.

La migliore amica di Charlotte pensa che lei abbia poteri psichici, il suo ragazzo pensa che lo stia tradendo. Ma Charlotte sa cosa c’è che non va: lei fa parte dei Dimenticati, una specie di angeli in Terra, che sentono il Bisogno, una forza incontrollabile di aiutare gli altri, solitamente degli sconosciuti.

Ma Charlotte non ha mai voluto questa responsabilità. Vuole aiutare la sua migliore amica, che sta perdendo il controllo, e vuole rimanere per sempre tra le braccia del suo ragazzo. Ma il Bisogno diventa sempre più forte e comincia a farsi pericoloso. E la persona che lei è stata, è e sarà, il segno che lascerà su questa terra, la sua stessa esistenza, sono messi in pericolo.

Charlotte sarà obbligata a scegliere: deve accettare il suo destino di Dimenticata, un fato che la strapperà dalle persone che ama? O è disposta a combattere il destino, incurante delle oscure conseguenze?

A need so beautiful è uno di quei libri che ti lasciano perplessa e che non sai come giudicare. Non appena ho finito di leggerlo mi sono ritrovata a pensare che forse non l’avevo ben capito. Ci ho messo un po’ a decidermi se mi fosse piaciuto o meno, forse perché il finale mi ha colto abbastanza di sorpresa e non sapevo cosa pensare. 

Protagonista di questa storia è Charlotte, una ragazza con delle strane premonizioni psichiche che è stata adottata da una donna di nome Mercy. Charlotte ha una storia da lungo tempo con Harlin, ma ultimamente le cose non vanno bene per lei. Sempre più spesso viene colpita dal Bisogno di fare qualcosa, un’azione spesso inspiegabile, a volte pericolosa, e se cerca di resistergli finisce per sentirsi male. Di solito si tratta di andare a parlare con degli sconosciuti e, per qualche strana ragione, sa sempre quello che deve dire o fare. Una volta assolto il suo dovere, si sente subito meglio. Poi cominciano ad apparirle sulla pelle strane chiazze dorate. Il dottor Monroe finirà per spiegarle che lei è una personificazione della luce divina e che ben presto sparirà, dopo aver compiuto il suo lavoro, e verrà dimenticata.

Ma Charlotte non vuole essere dimenticata, e tanto meno vuole sparire, quindi cerca di contrastare il suo destino, aiutata da una misteriosa ragazza che sostiene di poterle dare una mano a sfuggire al suo fato. Purtroppo, più Charlotte tenta di resistere al suo bisogno, più il suo corpo si ribella, ma ogni volta che vi cede una piccola porzione della sua pelle acquista una doratura. Nel frattempo, Charlotte inizia a notare che i ricordi relativi ad episodi della sua vita cominciano a scomparire dalla mente delle persone che le sono accanto. Ho trovato questo momento uno dei più tristi del libro, perché i ricordi sono l’unica cosa che rimane di noi una volta che non ci siamo più e la consapevolezza che invece nessuno si ricorderà di te deve essere qualcosa di veramente doloroso.

Nel complesso, il libro mi è sembrato molto triste e forse non sono riuscita a entrare veramente in sintonia con i personaggi, che non hanno scatenato in me un’emozione forte, né in senso positivo né in senso negativo. Charlotte sembra avere una personalità nascosta, che non è ancora emersa del tutto e a tratti mi sembrava troppo ingenua. Il suo ragazzo, Harlin, mi sembra un po’ troppo irreale: nonostante si renda conto che Charlotte gli racconti un sacco di bugie è sempre pronto a perdonarla.  In generale, preferisco personaggi che sono più… reattivi, più combattivi.

La scrittura è semplice, a tratti fin troppo, ma in certi passi molto poetica e di sicuro ha stimolato qualche riflessione sull’importanza dei ricordi delle persone amate. Il libro mi ha lasciato con parecchi interrogativi sul ruolo di Charlotte e ho ancora sentimenti davvero contrastanti su questa storia. Sicuramente leggerò il successivo della serie non appena uscirà.

Voto:

Titolo: A Need So Beautiful 
Autore: Suzanne Young
Serie: A Need so beautiful

Edito da: Balzer & Bray
Prezzo: 10,40 euro
Genere: Young Adult, angeli
Pagine: 267 pag.
Data uscita
: giugno 2011

 

 

Lascia un commento

0 risposte a “A Need So Beautiful by Suzanne Young”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi