Animali fantastici e dove trovarli

cinemamania

Immagine5

CinemaMania

le pellicole che – dicono – stanno sbancando al botteghino

Animali Fantastici e dove trovarli

evi

 

Titolo: Animali fantastici e dove trovarli
Regia: David Yates
Sceneggiatura: J.K. Rowling
Genere: avventura, fantastico
Produzione: Warner Bros. Pictures
Distribuzione: Warner Bros. Pictures
Paese: Regno Unito, Stati Uniti d’America
Durata: 133 minuti
Interpreti: Eddie Redmayne, Colin Farrell, Katherine Waterston, Ezra Miller, Dan Fogler
Anno: 2016

 

Il mago Newt Scamander è in visita a New York con la sua valigia contenente veri animali provenienti dal mondo magico. L’incontro con un “nomag”, il termine usato dagli americani per “babbano”, comporterà l’evasione di alcuni mostri mentre nella città si aggira un losco figuro che vuole dare inizio a una rivoluzione. 

Recensioneù

 

Si ritorna nel mondo magico che tutti amano: il mondo di Harry Potter. Ma, grazie al cielo aggiungo io, non ci viene mostrata la trasposizione dell’opera teatrale “la maledizione dell’erede” bensì, l’inizio di una saga di spin-off ambientata nel passato. newt

Ammetto di aver avuto dei dubbi sul film e sull’idea di base, ovvero basare il film su un piccolo libro didattico. Avevo la paura che venisse fuori quello che hanno mostrato ne “Lo Hobbit“. Grazie a Dio mi sbagliavo. Animali Fantastici e dove trovarli funziona. La ricerca degli animali è solo un pretesto per mostrarci una trama più intrigante che viene narrata parallelamente finché non si intreccia con la ricerca dando un senso a tutto.  La Rowling è riuscita a dare il giusto spazio a tutti i personaggi facendoceli amare o odiare a suo piacimento.

Parlando appunto dei personaggi, dobbiamo fare gli applausi a Eddie Redmayne che è fantastico in ogni personaggio da lui interpretato finora. Un vero talento. Il suo Newt Scamander è sfaccettato: buono, timido, giusto e saggio. Inoltre sottolinea la differenza tra il popolo magico inglese, potremmo dire più sviluppato, e il popolo magico americano. Le differenze tra i due popoli si notano distintamente nel come si approcciano ai babbani, non li chiamerò nomag. Colin Farrell, invece, riesce a dare spessore al suo personaggio anche se lasciato troppofb-trl3-87979-ke5f-u1030698018454aje-1024x576lastampa-it nel mistero e, forse, poco caratterizzato.

Nota positiva per gli effetti speciali, ovviamente, che danno quel tocco in più per riportarci all’alone magico che la saga principale ci ha donato (che comunque si respirava). Ottimo lavoro al cast e allo staff che ci hanno stupiti.

Vista la sorpresa nel finale, che non dirò per non fare spoiler, non vedo l’ora che esca il sequel dove ci mostreranno un giovane Albus Silente. Proprio parlando di Albus Silente vorrei chiedervi quale attore voi vorreste nei panni del grande preside di Hogwarts? Ad esempio nella mia lista dei desideri vedrei bene (e vi spiego pure il ragionamento pseudo-logico che ho fatto):

Matt Smith: l’undicesimo dottore è un grande amico di Redmayne e il loro rapporto può benissimo essere apportato allo schermo anche se giovane.

Jude Law: è un grandissimo attore londinese e lo vedrei benissimo nel ruolo del preside.

Tom Hiddleston: c’è bisogno di spiegare il motivo?  45aa74d09e

Questa era la mia recensione su “Animali fantastici e dove trovarli” un film che ho veramente adorato ma ditemi cosa ne pensate voi, sono curioso.

   4Astelle.png

 By Giupio

Editing by CriCra

Lascia un commento

4 risposte a “Animali fantastici e dove trovarli”

  1. Simog55 ha detto:

    Anche a me il film è piaciuto molto. Perfetti i protagonisti, in maniera particolare Redmayne, gli effetti speciali e l’atmosfera in generale. Anche la trama ha saputo coniugare l’aspetto thriller – la ricerca degli animali – con quello magico e oscuro… insomma un film da vedere per chi ama il fantasy e le atmosfere di Harry Potter.
    Nel ruolo di Silente vedrei Benedict Cumberbatch, bravura e presenza importanti, però penso sia troppo impegnato con il suo nuovo ruolo di Strange.
    Anche Jude Law mi piacerebbe…

  2. _CriCra_ ha detto:

    Visto questa sera, anche perché dalle mie parti il mercoledì successivo all’uscita del film, il biglietto costa meno ? Eh si, film davvero bello. Bella la storia, belli gli effetti speciali, bravi gli attori. Redmayne è ormai tra i miei preferiti. E di quel cameo sul finale di quel particolare attore ne vogliamo parlare? O non spoileriamo per chi ancora non lo ha visto? ? Bello bello e ancora bello.

  3. >Giupio< ha detto:

    No spoiler 😀 comunque non me lo aspettavo già alla fine del film, soprattutto in quel modo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi