Anteprima: Apocalisse Z. L’ira dei giusti di Manel Loureiro

Torna in libreria la serie spagnola diventata un cult, oltre 2 milioni di contatti online. Diretto da Marc Forster, arriva  giovedì  27 giugno nelle sale italiane WORLD WAR Z, l’horror fantascientifico che vede Brad Pitt combattere contro una micidiale epidemia mondiale di “morti viventi”.

 

Manuel Loureiro
APOCALISSE Z
L’IRA DEI GIUSTI
in libreria dall’11 luglio 2013

Titolo: Apocalisse Z. L’ira dei giusti
Autore: Manel Loureiro
Edito da: Nord
Collana: Narratori Nord
Prezzo: 18.60 €
Uscita: 11 Luglio 2013
Genere: Horror, zombie
Pagine: 420 p.

Trama:

Non è rimasto più niente. Non esistono più Stati, né governi, né leggi. Gli zombie hanno spazzato via tutto: quelli che un tempo erano uomini e donne, bambini e anziani, sono adesso una caotica e insaziabile orda di non-morti che vaga per l’Europa. All’Apocalisse Z sono sopravvissuti solo in tre. Lucía, Viktor e lui, il giovane avvocato che ha convinto gli altri a salire su una piccola imbarcazione e a rifugiarsi in mare aperto, nella speranza di essere trasportati a ovest dalla corrente. E, dopo settimane passate in balia del vento e dell’oceano Atlantico, accade il miracolo: un’enorme petroliera incrocia la loro rotta, li fa salire a bordo e li conduce sulle rive del Mississippi, a Gulfport, l’unica città degli Stati Uniti risparmiata dalla furia degli zombie. Lì, i tre entrano a far parte di una piccola comunità che resiste strenuamente alla pressione dei non-morti e che – almeno in un primo momento – sembra accogliere a braccia aperte i nuovi arrivati. Tuttavia, col passare dei giorni, Lucía e i suoi compagni si rendono conto che c’è qualcosa di molto strano nei loro «salvatori»: qualcosa di ancora più pericoloso degli zombi da cui sono fuggiti…

Trilogia Apocalisse Z

1. Apocalisse Z
2. Apocalisse Z . I Giorni Oscuri
3. Apocalisse Z . L’Ira dei Giusti

Manel Loureiro:

Come il protagonista del suo romanzo, Manel Loureiro è un avvocato che vive a Pontevedra, in Galizia. Durante gli anni di studio presso l’università di Santiago de Compostela, ha lavorato per la Televisión de Galicia, esperienza che gli ha trasmesso una grande passione per il giornalismo; una passione che coltiva ancora oggi, collaborando abitualmente come opinionista con Cadena SER – la più importante radio privata spagnola – e scrivendo per le testate della sua regione. Il successo è arrivato quasi per caso attraverso Internet: il blog in cui raccontava la fine del mondo a causa di un’epidemia che trasforma gli uomini in zombie ha infatti registrato più di due milioni di contatti nell’arco di poche settimane. Sull’onda dell’entusiasmo, Apocalisse Z è diventato un romanzo che, grazie al passaparola dei lettori, è stato un vero caso editoriale in Spagna.

Sito dell’autore: Manel Loureiro

Nelle sale dal 27 Giugno il film, tratto dal libro: WORLD WAR Z

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi