Anteprima: Iris. I Sogni dei Morti – Maurizio Temporin

Dopo “I Fiori di Cenere” esce  finalmente il 5 Ottobre il secondo capitolo di “Iris”, la saga di Maurizio Temporin che, con le sue ambientazioni dark e una protagonista così carismatica, ha conquistato un gran numero di lettori.

Titolo: Iris. I Sogni dei Morti
Autore: Maurizio Temporin
Edito da: Giunti
Prezzo: 18.60 €
Uscita: 5 Ottobre 2011
Genere: Young adult, narrativa straniera, Fantasy
Pagine: 560 p.

Trama:

La vita di Thara sembra aver ripreso il verso giusto. Nate, seppur nel corpo di Ludkar, le è finalmente vicino nel “mondo reale”; suo padre, il Nocturno, è rientrato nella vita della famiglia e sembra riavvicinarsi alla moglie, che piano piano sta sciogliendo la diffidenza e la paura che l’avevano spinta a lasciarlo. La scoperta di essere una “Vampira dei fiori” aiuta poi Thara a risolvere il problema che l’ha afflitta tutta la vita: la narcolessia. Ma probabilmente è tutto troppo bello per essere vero. Sono molti gli enigmi rimasti senza soluzione, e dal Cinerarium, forse, c’è ancora qualcuno che vuole tornare…
 
 

Estratto: clicca QUI

 

 

 

Trilogia “Iris”:

Iris. Fiori Di Cenere

Iris. I Sogni dei Morti

 

Maurizio Temporin;

Maurizio Temporin è nato il 1° agosto 1988, sceneggiatore e illustratore, vive tra Novi Ligure e Barcellona. All’età di quindici anni ha scritto un testo (Tutti i colori del Buio), mai pubblicato, notato però da un produttore americano che ne ha acquistato i diritti cinematografici. Il Tango delle Cattedrali è la prima opera pubblicata da un promettente enfant prodige, che riesce a unire una fantasia irrefrenabile a una personalità del tutto fuori dal comune.
Ne “Il Tango delle Cattedrali” Lisa, una ballerina di tango nella Buenos Aires del 1950, riceve da una grottesca scultura di pietra l’invito a presentarsi a una grandioso “tango delle cattedrali”, che riunisce ballerini di tutto il mondo per una danza senza fine. A Organizzarlo è Oscar Wilde: dopo aver cercato di procurarsi l’immortalità attraverso un dipinto, e aver raccontato la sua esperienza ne “Il Ritratto di Dorian Gray”, Wilde è alla ricerca di un nuovo modo per procurarsi una infinita energia creativa. Tra il gioco letterario e il puro fantastico, il romanzo rivela un giovanissimo autore che farà molto parlare di sé.

Sito dell’Autore: http://www.mauriziotemporin.com

Lascia un commento

2 risposte a “Anteprima: Iris. I Sogni dei Morti – Maurizio Temporin”

  1. damn cheap car ha detto:

    Woah! I’m really loving the template/theme of this blog.
    It’s simple, yet effective. A lot of times it’s challenging to get that “perfect balance” between user friendliness and appearance.
    I must say you have done a excellent job with this. Additionally,
    the blog loads extremely fast for me on Firefox.
    Superb Blog!

  2. campervan ha detto:

    I’m really enjoying the theme/design of your
    web site. Do you ever run into any browser compatibility issues?

    A handful of my blog readers have complained about my website not operating correctly in Explorer but looks great in Firefox.
    Do you have any recommendations to help fix this problem?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi