Anteprima: La moglie straniera di Jan Guillou

Dall’autore del Templare, la serie storica dell’autore svedese
da 10 milioni di copie vendute nella sola Svezia.
Dopo I ponti di Bergen”, Jan Guillou torna con il secondo libro
della serie “I costruttori di ponti”
una storia appassionante di fratellanza,
amore e ambizione che attraversa i continenti e i secoli.
LA MOGLIE STRANIERA
dal 30 Maggio nelle librerie

«Il miglior romanzo che Guillou abbia mai scritto»
Motala Vadstema Tidning
 «Ci sono libri che creano ponti tra luoghi distanti nel tempo e nello spazio.
Il nuovo romanzo di Jan Guillou fa proprio questo,
e dà al lettore un meraviglioso sensi di vertigine»
Dagens Nyheter
 «Una saga familiare che mantiene la tensione narrativa e
la suspense a livelli grandiosi»
Observer

Titolo: La moglie straniera
Autore: Jan Guillou
Edito da: Corbaccio
Collana: Narratori Corbaccio
Prezzo: 18.60 €
Uscita: 30 Maggio 2013
Genere: Romanzo storico
Pagine: 332 p.

Trama:

I fratelli Lauritzen, ingegneri norvegesi, sono all’apice della loro carriera quando scoppia la prima guerra mondiale. Sven decide di restare in Inghilterra, dove si era trasferito per seguire un amore. Oskar, che alternava l’attività di costruttore a quella di commerciante di avorio in Africa occidentale, decide di arruolarsi nell’esercito tedesco in seguito ai bombardamenti inglesi che gli hanno distrutto la casa e ucciso i migliori amici. Lauritz, sposato a un’aristocratica tedesca e impegnato nella titanica impresa della realizzazione della ferrovia Oslo-Bergen, vede la propria famiglia minacciata dai sentimenti anti-tedeschi dei norvegesi. Sono anni di distruzione e sofferenza ma alla fine della guerra i fratelli si ritroveranno insieme in una Berlino devastata, pronti a ricominciare a vivere e a costruire un futuro per se stessi e i propri figli…

Serie I costruttori di ponti :

  1. I Ponti di Bergen, febbraio 2013
  2. La moglie straniera, maggio 2013
  3. Inedito

 

Jan Guillou:

Jan Guillou. Svedese di origini francesi, è uno degli autori più letti e seguiti in patria. Giornalista affermato, è stato arrestato nel 1973 con l’accusa di spionaggio, dopo aver scritto un articolo sui servizi segreti svedesi. Da quell’episodio piuttosto avventuroso, ebbe l’idea di scrivere romanzi. Nel 1998 Guillou ha scritto Il Templare, primo suo volume tradotto in italiano e primo libro della serie Il romanzo delle Crociate, 160.000 copie vendute in Italia. Con I costruttori di ponti Guillou cambia luogo e spazio rispetto agli intrighi della Terrasanta del Dodicesimo secolo, scrivendo una saga familiare in cui passioni, amori e storie di tre fratelli si intrecciano sullo sfondo del movimentato Ventesimo Secolo.

L’autore su Wikipedia: Jan Guillou

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi