Anteprima: “Finché sarò tua figlia” di Elizabeth Little

Anteprima

Sognando Leggendo vi segnala l’uscita del 23 Aprile per la casa editrice GarzantiFinché sarò tua figlia è un esordio impossibile da dimenticare. Venduto in contemporanea in 24 paesi, ha scalato tutte le classifiche dei bestseller in soli due giorni. È stato acclamato da lettori e librai come uno dei thriller psicologici più incalzanti degli ultimi anni, grazie alla voce di una protagonista incredibilmente dura, ribelle e tormentata. La storia di una madre e di una figlia. E di un amore così forte che a volte può somigliare all’odio.

Elizabeth Little

Finché sarò tua figlia

Finché sarò tua figlia

“Mi hai sempre voluto diversa.
Sei stata una cattiva madre.
Ma ora non siamo mai state così vicine.
Niente può uccidere l’amore di una madre e di una figlia.

datilibro

Titolo: Finché sarò tua figlia
Autore: Elizabeth Little
Titolo Originale: Dear Daughter
Edito da: Garzanti
Prezzo: cartaceo 16.40 €
Uscita: 23 Aprile 2015
Genere: Romanzo
Pagine: 400 pag.
ISBN 9788811687405

Dear DaughterTrama: Il cielo è immenso sopra di lei ed è così blu da fare male. Janie stringe gli occhi per non rimanere accecata. Non è più abituata a tutta quella luce. Janie ha ventotto anni, ma gli ultimi dieci li ha trascorsi in prigione, in cella di isolamento. Proprio lei, bella ragazza ricca di Beverly Hills, viziata reginetta del liceo. Accusata di aver ucciso sua madre Marion, una donna esigente con cui non aveva un bel rapporto. Perché Janie era un’adolescente ribelle e contestatrice e sua madre non faceva nulla per nascondere la delusione di non avere la figlia perfetta. Tutte le prove erano contro di lei. Dopo l’ennesima notte di baldoria, era stata trovata priva di sensi accanto al cadavere della madre. Le mani sporche del suo sangue e le sue impronte dappertutto. Incapace di raccontare cosa fosse successo. Ma Janie ha sempre saputo di essere innocente. Ricorda poco della notte dell’omicidio, lo shock le ha confuso la mente, ma sa di aver sentito sua madre avere un alterco con uno sconosciuto e rammenta un nome, Adelina. E adesso che il suo avvocato è riuscito a farla uscire di prigione, Janie non ha dubbi. Deve scoprire cosa è successo, deve dimostrare, soprattutto a sé stessa, di non essere colpevole. Deve diventare la figlia che Marion ha sempre sognato. Adelina è una città dell’Illinois. È lì che Janie deve andare se vuole capire la verità. Una città piccola e sperduta in mezzo alla campagna. Una comunità chiusa che guarda con sospetto e ostilità la nuova arrivata. E che nasconde tutte le risposte che Janie cerca. Non solo sulla morte di Marion, ma anche sulla sua vita e sulla sua vera identità. Mai come adesso Janie sente di conoscere la donna che per prima l’ha tenuta tra le braccia…

Elizabeth LittleElizabeth Little è nata e cresciuta a St. Louis e si è laureata a Harvard. Scrive per il «New York Times» e il «Wall Street Journal».

Facebook-iconBlogger-iconTwitter-iconGoodreads

booktrailertrailer

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi