Anteprime:Destiny di Maggie Stiefvater e La fine del mondo viene di giovedì di Didier Van Cauwelaert

– Copertina Originale –

Titolo: Destiny
Autore: Maggie Stiefvater
Edito da: Fanucci
Collana: Teens International
Prezzo: 15.00 €
Uscita: Luglio 2011
Genere: Fantasy, Young Adult
Pagine:320 p.

Trama:

Nuala è in parte una musa, in parte un vampiro con capacità psichiche. Se la libertà di cantare, scrivere o creare le è negata, il suo marchio è inconfondibile: ha alle spalle una scia di brillanti poeti, musicisti e artisti morti tragicamente giovani. Ogni tredici ad Halloween brucia in un falò e rinasce dalle sue ceneri senza alcun ricordo, tranne quello che riguarda il momento della sua morte. James è il migliore suonatore di cornamusa nello Stato della Virginia, e probabilmente il più giovane e bello: è questo ciò che pensa di lui Nuala. Ma James, estremamente convinto delle sue capacità e innamorato di un’altra ragazza, rifiuta le attenzioni di Nuala. Lui è occupato con problemi più grandi: una figura enigmatica gli appare al tramonto mentre avvolge in una spirale Dee, la sua ragazza. Dee è al centro di un gioco mortale, e mentre James fatica a districare i fili aggrovigliati della storia, Nuala lo segue, convinta che lui le faccia da specchio e nella speranza che prima o poi il suo affetto venga ricambiato. Ma mentre James comincia a realizzare i suoi sentimenti per entrambe, Dee e Nuala stanno mutando, Halloween si avvicina, con i suoi fuochi e riti per i defunti, mortali sia per Nuala che per Dee… E James può salvare solo una delle due.

 

Books of Faerie:

1. Whisper, 2011

2. Destiny, 2011

+ eventuali altri romanzi

 

“Un romanzo che, con la sua autentica rappresentazione della tradizione delle fate celtiche e di un amore proibito e pericoloso ambientato nell’America contemporanea,
risulterà attraente ai lettori della serie Twilight di Stephenie Meyer.”
Booklist

“Una letture vibrante e potente.”
Publishers Weekly

Maggie Stiefvater;

Maggie Stiefvater vive in Virginia con suo marito, due bambini piccoli, due cani e un gatto e una Chevrolet Camaro del 1973. È una lettrice accanita, ama dipingere e suonare diversi strumenti, tra cui l’arpa celtica, il pianoforte e le cornamuse. È autrice dei due romanzi di successo, Shiver e Deeper, entrambi pubblicati da Rizzoli nel 2010. Fanucci Editore ha pubblicato il primo romanzo di questa serie, Whisper, a gennaio 2011.

Sito dell’autrice: http://www.maggiestiefvater.com/

 

 

 

 

Titolo: La fine del mondo viene di giovedì
Autore: Didier Van Cauwelaert
Edito da: Fanucci
Collana: Tweens
Prezzo: 14.00 €
Uscita: Luglio 2011
Genere: Young Adult
Pagine:256 p.

Trama:

Un adolescente con qualche chilo in più e con qualche difficoltà di apprendimento e di attenzione si ritrova coinvolto nell’omicidio di uno scienziato responsabile dell’invenzione di un chip in grado di controllare ogni gesto e ogni pensiero degli individui, che il governo inserisce direttamente nel cervello degli adolescenti per sorvegliarli e limitarne la libertà. Ha inizio così un’avventura che lo condurrà a riflettere sui valori perduti della società in cui vive e sulle possibilità di conservare identità e memoria nonostante l’utilitarismo dilagante che tende a cancellare ogni cosa. Un romanzo che attraversa con leggerezza tematiche profonde e interrogativi irrisolti della società contemporanea: il limite della scienza, il suo utilizzo da parte del potere, l’uso improprio e liberticida delle conoscenze scientifiche. Il coraggio di un ragazzino può essere così grande da superare i limiti di una società sempre più oppressiva?

“Chi dice che i libri devono far piangere?
Questo romanzo è un vero spasso. Riderete dalla prima all’ultima pagina.”
Le Monde

“Un umorismo feroce, una fantasia irresistibile.”
Le Figaro

 

 

Didier Van Cauwelaert;

Didier Van Cauwelaert è nato in Francia nel 1960. Dedicarsi alla scrittura ha sempre rappresentato il suo sogno fin da quando era bambino. Dopo essersi dedicato al teatro e aver lavorato come critico letterario per un canale televisivo, nel 1981 un editore francese ha pubblicato il suo primo libro. Nel corso della sua carriera, Didier Van Cauwelaert ha scritto venti romanzi, vendendo ben 5 milioni di copie solo in Francia e diventando in poco tempo un caso unico. Nel 1994 il suo romanzo Un Aller simple ha vinto il premio Goncourt.

Sito dell’autore: http://www.van-cauwelaert.com/

 

 

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi