Antiche voci da Salem di Adriana Mather

Antiche voci da Salem

di Adriana Mather

 

vociTitolo: Antiche voci da Salem
Autore: Adriana Mather
Serie: //
Edito da: Giunti
Prezzo: 16,00 € Rilegato/ 9,99 € ebook
Genere: Young Adult
Pagine: 382 p.

anobii-icon Good-Reads-icon amazon-iconTrama: Una scia di morti che si ripete da secoli secondo un identico modello. Un amore pronto a sfidare il tempo. Salem, ai giorni nostri: quando Samantha Mather si trasferisce nell’antica casa avita per stare vicina al padre, ricoverato perché misteriosamente in coma, trova in città un’accoglienza piuttosto fredda. Sono passati ormai tre secoli da quando il suo antenato Cotton Mather è stato protagonista del processo alle streghe, firmando il trattato usato a fondamento delle condanne, ma i rancori che allora avevano spaccato la comunità sono ancora terribilmente vivi. Isolata e avvolta dall’ostilità gelida degli Eredi delle presunte streghe, Samantha si trova intrappolata in un complicato groviglio in cui passato e presente si intrecciano pericolosamente. Soltanto Jaxon, figlio della migliore amica del padre e segretamente attratto dalla ragazza, sembra immune a quell’odio, almeno finché Samantha non entra in contatto con l’affascinante Elijah, uno spirito tragicamente coinvolto nelle antiche vicende storiche, e le cose si complicano. Samantha scopre un modello ricorrente nei secoli, in base al quale le famiglie dei perseguitati e dei persecutori pagano un terribile tributo di morti. C’è solo una speranza per evitare che la storia si ripeta: svelare i segreti del passato fra odi antichi e passioni, e rinunciare a qualcosa di sé per aprirsi a un sentimento nuovo.Immagine5

Recensioneùdi MissMarilux

 

salem-witchAntiche Voci da Salem è il primo lavoro della giovane Adriana Mather, produttrice di successo che ha scelto anche la strada della scrittura. Fiera della sua discendenza da Salem ha cosi messo su carta, una storia dove i famosi processi iniziati nel 1692 mescolano realtà (ovvero i nomi dei partecipanti alla famosa isteria di massa del periodo) e finzione. La Stessa protagonista del libro, Samantha Mather, altro non è che un alter ego cartaceo della scrittrice. Ma entriamo più nel merito.

La storia ha il suo inizio con il trasferimento di Samantha a Salem, dopo che suo padre è entrato in coma per una non meglio specificata malattia. Qui Sam, farà la conoscenza del gruppo delle Eredi, le discendenti delle streghe processate, di Jaxon, giovane ed unico amico della Nostra e di Elijah, di cui non vi dirò altro per non togliervi alcuna sorpresa! Con il progredire della pagine ci saranno morti ed incidenti sempre più misteriosi che porteranno la giovane protagonista ad una verità francamente sconvolgente. Altro è meglio non svelare 😉

La prima parte della trama è estremamente buona, nonostante una certa lentezza narrativa. La Mather introduce i vari elementi passo per passo, senza caricare troppo il lettore. Questo aiuta anche il libro nel rimanere avvolto dal mistero e da una suspense palpabile fra un pagina e l’altra. Verso la metà però, la situazione inizia a scricchiolare; la storia si fa stantia, sembra rigirare su se stessa senza mai andare avanti, è estenuante! Il finale è una giostra infernale.  :mrgreen: Veloce, velocissimo ma tirato TROPPO per le lunghe. E francamente in più punti, anche poco comprensibile. Le quasi 400 pagine sono corpose quindi, ma assolutamente mal gestite dalla scrittrice che non riesce a dosarne l’intensità man mano. Nonostante ciò, il plot narrativo è molto buono, l’intreccio è originale e difficilmente viene compreso dal lettore chi sia il REALE nemico della storia prima delle ultimissime battute. Peccato per questa gestione .

cucina-vintage4Altresì, i personaggi non sempre risultano riusciti. Samantha ed Elijah sono buoni e con una giusta caratterizzazione; Jaxon lascia molto a desiderare invece, lasciato troppo sul margine non da nulla al lettore. Gli altri sembrano macchie sfocate sui cui l’autrice non si è concentrata abbastanza. Nota di merito per la signora Meriwether, madre di Jaxon, semplicemente adorabile, vorrei un libro solamente su di lei!

Lo stile risulta essere lineare anche se i periodi a volte, sembrano troppo contorti ed il lettore perde facilmente attenzione e il filo conduttore del discorso. Che sia un problema di traduzione? salem-matherQuesto non saprei dirlo. Insomma un buon libro con tantissimo potenziale che DOVEVA essere sfruttato meglio. Online si parla di una ipotetica continuazione anche se la storia narrata qui è totalmente conclusa con l’ultimo capitolo. Beh spero ci sia! La Mather aggiustando il tiro potrebbe regalarci deliziosi libri di streghe, spiriti e magia da leggere.
Ps: nella prima tiratura viene allegato al libro, una cartina di Salem su cartoncino con tre lettere di Elijah, il tutto stampato con una grafica antica, davvero molto carino!

VOTO :1Astelle

Consiglio di guardare il Book Trailer del libro, semplicemente fantastico!

Immagine5

mather-adriana-ympgw7pqAdriana Mather è una giovane attrice e produttrice cinematografica di talento: tra i riconoscimenti meritati ci sono il “Best Breakout Actress” (AFI Hamptons film festival, 2013) e il “Best Ensemble Cast” (Orlando Film Festival, 2013) per il suo ruolo nel film Vera, mentre Honeyglue, di cui è attrice e produttrice, è stato recentemente nominato “Best Feature” al San Luis Obispo International Film Festival 2016. Erede di una famiglia da sempre appassionata di storia e dedita a conservare con cura meticolosa i documenti del proprio passato, Adriana Mather ha tratto il suo primo romanzo proprio da una vicenda storica che vede protagonisti i suoi avi. 

Goodreads_iconTwitter-icon

 

∼ by MissMarilux
Editing by CriCra

 

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi