Blood Rights by Kristen Painter

Outlandish rewiews


KRISTEN PAINTER 
di questa scrittrice non sappiamo molto se non che è stata un’insegnate universitaria di inglese e ha fatto tantissimi altri lavori come personal trainer e venditrice di gioielli Dior. Si è misurata con diversi generi letterari tra cui saggistica , poesia , articoli per riviste e paranormal romance . Ora , I’ve found a home, come dice lei stessa nel urban fantasy che le da la possibilità di costruire un mondo fantastico che pochi generi permettono di fare . E’ stata due volte finalista del Golden Heart  ed è stata tre volte nel consiglio del RWA chapters. La Painter è anche co-fondatrice del  award-winning writer’s site Romancedivas.com. Vive in Florida con il marito  e moltissimi gatti.

Sito dell’autrice: http://kristenpainter.com

Serie House of Comarrè

Blood Righs ( 1 Ottobre 2011)
– Flesh and Blood (1 Novembre 2011)
– Bad Blood  ( 1 Dicembre 2011)

Rebellion has a price

Questa serie è composta da tre volumi che usciranno a distanza di un mese in America e di cui già conosciamo sia la copertina che la sinossi. Ambientata tra l’America e la Romania nel 2067, l’aurice descrive un mondo fantastico dove  ignari umani (kine) convivono con vampiri (noble vampire, fridge and anathema), essere magici (fae) e mutaforma (varcolai). I comarrè invece sono degli ibridi umani nati, cresciuti ed educati per nutrire i nobili vampiri. Il loro sangue è ricco e sostanzioso e viene pagato molto caro. Il loro corpo è ricoperto di tatuaggi dorati che stanno ad indicare la purezza del loro sangue. Dopo cento anni di servizio il vampiro può accordare loro la libertà che altrimenti  può essere guadagnata con la cerimonia della  Libertas, uno scontro all’ultimo sangue.

Crysabelle  e Malkolm sono i protagonisti di questa storia. Crysabelle viene accusata di aver ucciso il nobile vampiro che serviva e di aver rubato un’anello dall’enorme potere. Innocente, scappa e si rifugia in America, in una città chiamata Paradais city, dove conosce e chiede l’aiuto di Malkolm, un noble and lonely anathema vampire vittima di una maledizione che lo costringe ad uccidere tutti gli umani di cui si nutre. Come Crysabelle il suo corpo è ricoperto dai nomi delle sue vittime, le cui voci lo perseguitano portandolo sull’orlo della pazzia. Lo assistono Doc, un mutaforma che si trasforma in gatto (poverino!)  e da Fy, il fantasma della prima  donna che ha ucciso. Mal accetterà di aiutare Crys e berrà il sangue che lei gli offrirà senza morderla, in cambio lei lo aiuterà ad annullare la maledizione. Inutile dire che tra i due si creerà un’intesa che sorprenderà entrambi.

Stanca dei soliti nomi cercavo nella rete qualche autore che non conoscevo, quando mi sono imbattuta in questa bellissima copertina: dietro una cornice di rose e di spine si scorge una misteriosa e bellissima donna ricoperta di tatuaggi dorati …molto gotica direi; è bastato questo per decidere di leggerlo. All’inizio mentre leggevo mi tornavano in mente i molti personaggi, situazioni, ambientazioni, riti simili a quelli che già avevo letto in altre saghe: neanche quella del corpo tatuato della camarrè è originale e nuovo. Questo però non mi ha fermato e il seguito non mi ha deluso perchè la scrittrice ha saputo creare un mondo nuovo, magico e fantastico e devo dire non scontato. Per esempio, i due protagonisti non vengono folgorati subito (e nemmeno dopo) dalla passione amorosa, la trama segue un suo schema preciso ed è articolata e ricca di azione. Le ambientazioni, un pò fumose e un pò dark dei locali  equivoci frequentati da questi personaggi paranormal e della  vecchia e abbandonata nave dove vive il protagonista fanno da contraltare ai grandi  e paurosi castelli a Corvinestri in Romania (che fanno tanto Dracula) e la scrittrice è brava a guidarci attraverso questi mondi. Una storia leggera e non impegnativa ma affascinante e seducente soprattutto per le storie personali dei protagonisti che ci coinvolgono. Lei è una donna forte che vuole essere libera, lui è un uomo distrutto che vuole redimersi… combinazione irresistibile per non rimanere affascinati da questa storia e  continuare a leggerla. Il mio voto è tre stelline perchè troppi sono i riferimenti ad altre saghe.

Voto:3Astelle.png

Titolo: Blood Rights
Autore: Kristen Painter
Serie: House of the Comarrè, 1
Edito da: Mass Market Paperback
Prezzo: 7,99 euro
Genere: Urban, gotico e fantasy
Pagine: 356 pag.

Data uscita: 1 ottobre 2011

Lascia un commento

Una replica a “Blood Rights by Kristen Painter”

  1. ayliss72 ha detto:

    Bella recensione :-)) ho una certa preferenza se si parla del " Vecchio Mondo" e dii Vampiri e altre creature soprannaturali. Quindi sicuramente, non posso che seguire il tuo consiglio. E poi mi piace il fatto che le uscite siano così ravvicinate…

    Bye bye CI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi