Cara Casa Editrice #10

Benvenuti al decimo appuntamento con la rubrica “Cara Casa Editrice”. Per chi non lo sapesse, questa è una rubrica un po’ particolare, una sorta di “Letterina di Babbo Natale” che noi blogger inviamo  (sperando che arrivi…) alle Case Editrici. In questa “letterina” cerchiamo di far sapere quali sono i libri stranieri (principalmente americani) che a nostro avviso avrebbero più successo nelle nostre librerie.

Quali sono, insomma, i libri che attendiamo con più ansia di leggere nella nostra lingua. Chissà che, prima o poi, non ci accontentino!

 

Lidia propone

Il primo libro che vi presentiamo questa volta è un paranormal romance: Until The Sun Falls From The Sky, primo capitolo di una trilogia (The Three Series) che, per la sua completezza, può essere letto anche come racconto a sé.

Questo libro è speciale per il modo in cui rapisce e cattura l’attenzione. I suoi punti di forza sono i protagonisti: Leah è un’indomita quarantenne e Lucien è il classico vampiro, spietato, ma anche sexy e passionale. Il loro rapporto è un insieme di dolcezza e crudeltà, ardore e freddezza, sangue e… pollo fritto (ricetta speciale di Leah). Insomma, niente è scontato o banale, e men che meno il finale. Dopo aver iniziato a leggere il libro, infatti, non lo lascerete fino a che non sarete arrivati all’ultima pagina.

“What’s a Claiming Ceremony?” I whispered and his face got soft at my tone and probably the look on my face and also probably the fact he heard my heart skip e beat.
“I’s our ceremony, pet. Words are spoken, I take of your blood, you take of mine, then we share the words of claiming. Much like the mortal’s ‘I do’.
“And what are the words of claiming?” I was still whispering.
“Until the sun falls from the sky,” he whispered back.

Titolo: Until The Sun Falls fro the Sky
Autore: Kristen Ashley
Edito da: autopubblicazione
Prezzo: da 3,13 euro (kindle edition)
Uscita: 24 Febbraio 1012
Genere: Paranormal romance
Pagine: 438 pag. (file 921 kb)

La famiglia di Leah Buchanan è stata al servizio dei vampiri per cinque secoli. Ciononostante, Leah non vuole avere niente a che fare con la tradizione dei suoi antenati, ma quando verrà chiamata al Dominion Vampire, sottoposta alla pressione dei familiari, capirà di non avere altra scelta che andare.

Lucien ha vissuto sotto le rigide disposizioni del Dominion Vampire per secoli, ma adesso, stanco di antiche leggi che reprimono l’istinto e l’essenza dei vampiri, decide che è arrivato il momento di ribellarsi.

Egli, infatti, ha atteso per decenni che una donna come Leah diventasse disponibile alla selezione, ed ora è disposto a tutto pur di farla sua. Lucien ha intenzione di domare la donna, e questo proposito preannuncia tanta crudeltà da parte sua e tanto dolore per lei.

Ciò che né Lucien e né Leah si aspetteranno di trovare sarà un forte legame reciproco: un legame che raggiungerà dei livelli senza precedenti, tanto per i mortali quanto per gli immortali. La loro unione sarà un affronto alla Dominion Vampire, ma darà inizio alla profezia che narra di tre coppie che salveranno l’umanità… o che moriranno nel tentativo di salvarla.

 

Kristen Ashley;

Kristen Ashley è una scrittrice americata nata a Gary, nell’Indiana, ma che attualmente vive nella campagna inglese con i sue due tesori: uno peloso e felino e l’altro meno peloso e umano. È una scrittrice indipendente che ha pubblicato al momento 23 libri, cosa che le dà la possibilità di scrivere con la massima libertà le storie che le piacciono. Nelle sue pubblicazioni possiamo trovare situazioni e personaggi fra i più disparati: dalle creature del paranormal romance ai serial killers e stalkers delle storie di azione e avventura. Ama intrattenere personalmente i contatti con i propri fans.

 

 

Amyra propone

Passiamo ora a Save The Pearls, una serie di cui è uscito il primo libro, Revealing Eden.

In questo nuovo romanzo, ambientato in un futuro terrificante ma al contempo semplice da immaginare, Victoria Foyt unisce in parti uguali suspance e filosofia, avventura e romance.

Non ho parole: è veramente eccezionale. Le scene che l’autrice ha descritto sono talmente reali che ho avuto un flash dell’America degli anno ’20 e del razzismo contro la gente di colore.

Tutti i personaggi sono magnifici e profondamente caratterizzati da un punto di vista psicologico, la trama è innovativa e interessante, la scrittura scorrevole e arricchita da frequenti citazioni alla poesia di Emily Dickinson. Insomma, un libro che, nonostante la mia famosa avversione per il genere YA, non sono riuscita a mettere giù prima della parola fine.

“Would you betray your loved ones-and maybe your entire race- to avoid a horrible death?”

Titolo: Revealing Eden, save the Pearls Parte One
Autore: Victoria Foyt
Edito da: Sand Dollar Press Inc.
Prezzo: da 5,66 euro
Uscita: 10 Gennaio 2012
Genere: Science Fiction, YA
Pagine: 320 pagg. 

In un mondo post-apocalittico dove la resistenza all’ambiente sovrariscaldato definisce la classe sociale e la bellezza, la pelle bianca colloca Eden Newman nel ceto più basso, rendendola una Perla debole e brutta. L’orologio sta correndo: se Eden non si accoppia prima del suo diciottesimo compleanno, verrà lasciata all’esterno a morire.

Un YA coinvolgente, che tratta temi profondi e appasionanti. Semplicemente indimenticabile.

 

Victoria Foyt;

Victoria Foyt è scrittrice, cineasta e attrice. È stata co-sceneggiatrice e interprete dei film Going Shopping (2005), Dèja Vu (1997), Last Summer in Hamptons (1995) e Babyfever (1994). Save the Pearls è il suo secondo romanzo. Cresciuta a Coral Gables, Florida, frequentò l’University of Miami e prese il suo Bachelor of Arts in Spagnolo, Francese, Tedesco e in Business. Successivamente frequentò diverse scuole di recitazione, studiando anche sotto l’ala di Geraldine Baron. Cita come sua maggiore ispirazione letteraria Hernest Hemingway e reputa Don Chisciotte e Via col Vento i suoi due libri preferiti. Victoria vive a Santa Monica, California, con i suoi due figli ed un sacco di libri.

 

Ayliss propone

Presentiamo ora Demon Crossings, un libro nato per essere autoconclusivo, e divenuto poi il primo episodio di una serie in cui la mitologia nordica si unisce alla realtà dei nostri giorni.

Eleri Stone si è infatti ispirata all’ambiente che la circonda per creare un racconto in cui una piccola comunità di persone, composta da discendenti dagli antichi dèi nordici, quali Odino, giunge dopo varie ricerche in America, dove trova una nuova realtà in cui sopravvivere. La Stone è stata in grado di creare un’interazione perfetta tra due elementi così diversi e lontani: grazie alla sua passione per il paranormal fantasy e ad un’ampia e approfondita ricerca sulla mitologia, è stata in grado di citare luoghi ed eventi legati alla storia europea e di dare spessore, al contempo, alla trama ben strutturata, oltre a presentarci dei personaggi interessanti e inusuali per le nostre letture. Penso sia un libro ben costruito, che dapprima cattura l’attenzione con la suspance legata al caso investigativo di Grace, e poi coinvolge il lettore in una progressiva scoperta sui segreti di Ragnarok e dei suoi abitanti. Un libro che ho divorato in poche ore a causa della sua scorrevolezza e piacevolezza; e che consiglio anche a chi non volesse andare avanti nella lettura della serie, essendo il racconto completo nella sua storia.

“Easy, Grace,” Christian murmured. “It will be okay. We’re all here to keep you safe.”
Because they were descended from gods and could recover from almost any wound. Because she was human and they were not.

Titolo: Demon Crossings
Autore: Eleri Stone
Edito da: Carina Press
Prezzo: 3,40 euro
Uscita: 2 Gennaio 2012
Genere: Paranormal romance
Pagine: 76000 parole 

Grace è un’investigatrice privata specializzata nella ricerca di bamibini scomparsi. Durante l’ennesimo caso di sospetto rapimento di una bambina, le sue ricerche la conducono in una remota località dello Iowa dove, all’improvviso, si ritrova sperduta nella campagna, vittima di un incidente stradale dopo aver urtando una strana creatura locale. Ferita, contusa e spaventata da questo posto poco rassicurante, troverà aiuto in Aiden, un uomo misterioso che abita in quella zona.

Aiden, scoperte le capacità di Grace, ha bisogno del suo aiuto per ritrovare la figlia improvvisamente scomparsa, che tutti credono morta. Per fare ciò, ha bisogno di rivelare alla donna i reali misteri che rendono Ragnarok una cittadina speciale e pericolosa, nella quale gli eredi degli antichi dèi nordici si sono trasferiti a seguito della distruzione del loro mondo, e dove continuano ad assolvere il loro dovere di guardiani di un portale che collega mondi diversi, attraverso il quale creature pericolose, come i demoni del fuoco, trovano accesso per le loro sanguinose incursioni.

 

Eleri Stone;

Eleri Stone è una scrittrice americana, nata e cresciuta nel New Jersey e trasferita nello stato dello Iowa per frequentare il college, dove il destino le ha fatto incontrare il suo attuale marito. Ama entrambi questi posti che rappresentano per lei, rispettivamente, le sue radici e la realtà della sua vita. E’ sempre stata una grande lettrice di libri (si definisce addicted) e i generi che preferisce sono il fantasy ed il paranormal romance.

La sua passione l’ha spinta a passare dalla lettura di storie altrui alla realizzazione di opere proprie. Ha già al suo attivo altre pubblicazioni inedite in Italia (Lost City Shifters Series).

 

 

 

 

Lascia un commento

Una replica a “Cara Casa Editrice #10”

  1. Nasreen ha detto:

    A me piacerebbe leggere Revealing Eden, save the Pearls Parte One…. mi incuriosisce!

Rispondi a Nasreen Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi