Cara Casa Editrice… #3

Finalmente riprendiamo in mano il destino, fin’ora infausto, di questa rubrica pubblicando una nuova puntata di “Cara Casa Editrice”.

Passiamo alle “ultime scoperte”.


Inside out di Maria V. Snyder

Tieni la testa bassa, non farti notare, o altrimenti…

Inside out (pubblicato in America nell’Aprile 2010) è il primo libro della serie Insider il cui titolo, assieme al secondo della saga, Outside in (pubblicato in America nell’Marzo 2011), rispecchia la trama del libro poichè principalmente significano sconvolto, capovolto, sottosopra. Questa saga realizzata da Maria V. Snyder (autrice della Trilogia Study) ancora non pubblicato in Italia.

 

Sono Trella, l’ultima ruota del carro, uno delle migliaia di lavoratori dei livelli inferiori che mantengono pulito l’Interno per i Superiori. Faccio il mio lavoro e cerco di evitare i Pop Cops. La famiglia Trava, che dai suoi spaziosi livelli superiori governa il nostro mondo, ci vuole docili ed obbedienti, come pecore. Per essere certi che ci comportiamo bene, ci mandano i Pop Cops a sorvegliarci.

Quindi, che male c’è se ogni tanto uso i tubi per intrufolarmi nei livelli Superiori? Non è poi così pericoloso, l’unica testa a rischio è la mia.

Finché un profeta del livello inferiore proclama l’esistenza di un Cancello per l’Esterno. E indovinate chi vuole che si infiltri nei livelli Superiori per accertarsi che sia vero? Esatto, io. Solo io conosco ogni singolo condotto, tubo, corridoio, scorciatoia, buco e scala dell’Interno. Si tratta puro e semplice e suicidio. Ma indovinate un po’ chi non è capace di lasciar cadere una simile sfida? Esatto, di nuovo. Io. Avrei dovuto dire di no…

Outside in

Io?? Un capo??
Certo, ho portato le prove che l’Interno è più di quanto conosciamo e che, al di fuori del cubo in cui viviamo, esiste un intero mondo. E queste scoperte hanno portato ad un’immane ribellione dei lavoratori, ultime ruote del carro come me, contro gli snob dei piani alti che governano il nostro mondo. O meglio, che governavano perchè, grazie a me, siamo liberi.
Pensavo che per me significasse non avere più niente da temere e procedere per la mia strada, sempre tenendomi in contatto con Riley, naturalmente. E’ uno dei piani alti di cui credo di potermi fidare. Ma quando abbiamo scoperto che fuori esiste qualcosa, ecco apparire il Fuori. E qualcosa del Fuori vuole entrare Dentro.

 

 

Losing Faith di Denise Jaden

Il titolo di questo libro, Losing Faith, è interessante poichè significa sia La perdita di Faith (cioè la sorella) che la perdita della fiducia quindi, incuriosita, mi sono soffermata sulla trama trovandola veramente interessante.

Un terribile segreto. Un terribile destino.
Quando sua sorella Faith muore improvvisamente, il mondo di Brie va in pezzi. Attraverso il bizzarro e struggente processo di elaborazione del lutto per una sorella che non ha mai capito e quasi nemmeno amato, ogni cosa nella sua vita sembra prendere direzioni strane. I genitori sono incasinati, i suoi amici non sanno come prenderla e il fidanzato perfetto improvvisamente sembra tutto tranne che perfetto.
Mentre si riassesta nella sua nuova realtà, Brie si trova a fronteggiare più domande che risposte: certi fatti sulla morte di Faith non combaciano. Presto Brie scopre un segreto oscuro e perverso che riguarda l’ultima notte della sorella… un segreto che metterà in pericolo anche la sua vita.

 

Ringrazio la mia amica Hel per l’aiuto che mi ha dato nella traduzione.


Inside Out di Maria Snyder























Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi