CinemaMania: Analisi del Trailer: Spider-Man Homecoming

cinemamania

Immagine5

CinemaMania

le pellicole che – dicono – stanno sbancando al botteghino

Spider-Man Homecoming

Ed ecco l’analisi del trailer che sta spopolando sul web. Finalmente Spidey è nel Marvel Cinematic Universe grazie all’accordo con Sony e, dopo averlo visto in Captain America Civil War, lo rivedremo in un film tutto suo.

Il film uscirà nelle sale cinematografiche il 7 luglio 2017 

spidey

Titolo: Spider-Man Homecoming
Regia: Jon Watts
Sceneggiatura: Jonathan Goldstein & John Francis Daley, Jon Watts & Christopher Ford, Chris McKenna & Erik Sommers
Genere: Azione, Fantascienza
Produzione: Marvel Studios, Columbia Pictures
Distribuzione: Sony Pictures Entertainment
Paese: U.S.A
Durata:
Interpreti: Tom Holland, Robert Downey Jr., Michael Keaton, Marisa Tomei
Anno: 2017

 

LA MIA ANALISI

Finalmente ci viene mostrato il trailer. E non uno ma ben due trailer arrivano on-line e io ve li linkerò entrambi poiché differenziano da alcune scene.

Dopo un’attesa quasi infinita a seguito del teaser che mostra le ragnatele sul costume, sono finalmente sul web i trailer ufficiali. L’impronta dei Marvel Studios si può percepire chiaramente (e non solo perché c’è il logo). I trailer ci mostrano anche l’introduzione che il personaggio ha avuto nel film di Captain America e come probabilmente si evolverà il suo rapporto con Tony Stark.

I trailer ci mostrano un Peter Parker alle prime armi e con la voglia di fare qualcosa per gli altri. Inoltre ci vengono mostrati dei villain che dovrebbero essere Shocker, e una veloce apparizione di Vulture (l’avvoltoio), il cattivo del film.

Nei filmati abbiamo pure l’onore di vedere il volto di Michael Keaton (che interpreta Vulture) senza la maschera (e lo ammetto: il costume di Vulture è bellissimo).

Ma la parte più bella sono le scene di vita quotidiana di Peter alle prese con il mantenere il suo segreto, le sue cotte e la vita dentro e fuori il costume.

Bellissime le citazioni al film di Raimi (spider-man 2 per la precisione) e la citazione a Bruce Banner nella scuola (sì, nel trailer viene mostrato il volto di Banner ma bisogna prestare molta attenzione).  Inoltre gira voce sulla presenza, per ora non confermata, di Gwen Stacy. Il rumor non è stato ancora smentito perciò speriamo che non lo facciano.

Che dire quindi: i trailer mi sono piaciuti? Un sacco. Aspetto il film? Ovviamente. I Marvel Studios lavorano con molta passione e molta professionalità perciò sono fiducioso… e anche loro se hanno già annunciato la data del sequel.

Eccovi i due trailer. Ditemi cosa ne pensate, se avete trovato l’immagine di Bruce Banner e se anche voi, come me, non vedete l’ora di vedere il film sul supereroe più famoso della Marvel.

trailer

                                 

gif_animate_separatori_06.gif

 

By Giupio

Editing by CriCra

Lascia un commento

2 risposte a “CinemaMania: Analisi del Trailer: Spider-Man Homecoming”

  1. _CriCra_ ha detto:

    Gnam Gnam Gnam 😀 Non vedo l’ora di andarlo a vedere… adoro la Marvel, adoro i supereroi, adoro Tony Stark, adoro ogni singolo personaggio, adoro, adoro, adoro… si è capito che li adoro, vero? 😉

  2. >Giupio< ha detto:

    Ormai ho la tradizione di andare con mio fratello alla prima di ogni film che ci interessa. Spider-man è il mio eroe preferito perciò sono troppo in ansia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi