CinemaMania: Inferno

cinemamania

Immagine5

CinemaMania

le pellicole che – dicono – stanno sbancando al botteghino

Inferno

Risultati immagini per inferno 2016Titolo: Inferno 
Regia: Ron Howard
Sceneggiatura: David Koepp
Genere: Thriller, giallo
Produzione: Columbia Pictures
Distribuzione: Warner Bro. Pictures
Paese: USA, Italia,
Durata: 121 minuti
Interpreti: Tom Hanks, Felicity Jones, Omar Sy, Sidse Babett Knudsen, Ben Foster.
Anno: 2016

BOX OFFICE Italia: 4.500.000 €

Il professor Robert Langdon si ritroverà a dover risolvere il più grande enigma che minaccia l’intera umanità. L’enigma risulta essere incentrato sull’Inferno dantesco.

Risultati immagini per inferno 2016

Recensioneù

 

Il professore Langdon (Tom Hanks) si risveglia in un ospedale di Firenze con una leggera amnesia retrograda, non ricorda il perché si ritrovi a firenze e perché una donna gli stia dando la caccia. All’ospedale conoscerà la dottoressa Sienna Brooks (Felicity Jones) che lo aiuterà a scappare e, in seguito, sarà la sua spalla nella risoluzione dell’enigma.

Iniziamo dicendo che il film parte con due sicurezze: la regia di Ron Howard (già visto nei due prequel e in molti altri film bellissimi) e la sceneggiatura di David Koepp (sceneggiatore già di “Angeli e Demoni” ma anche di Jurassic Park). La coppia riesce, nuovamente, nel trasporre nel migliore dei modi il libro “Inferno” di Dan Brown e, visto quanto è incasinato, risultava un’impresa anche abbastanza difficile. Tom Hanks riveste, per la terza volta, i panni del professore di Simbologia Robert Langdon e viene accompagnato da un cast stellare che conta, seppur per un ruolo breve, il nostro talentuoso Fortunato Cerlino (Pietro Savastano in Gomorra). Che dire sull’interpretazione degli attori: come al solito sono tutti ben messe in parte e Tom Hanks emana talento anche quando è incosciente.

infernoCome detto precedentemente, trasporre il libro di Dan Brown era un lavoro molto difficile dovuto a tutti gli intrighi, enigmi e colpi di scena che durante le due ore di film tengono lo spettatore incollato allo schermo (ci vogliono molti più film così). David Koepp ci è riuscito e ha creato una sceneggiatura che mantiene lo spirito e segue le vicende nello stesso ordine. Il film non risulta mai banale né ha momenti in cui ha dei cali anzi l’adrenalina e le sequenze in movimenti mantengono vivo il punto focale del film: avere le ore contate. Proprio perché il film risulta una corsa contro il tempo nemmeno lo spettatore sentirà momenti in cui si può “calmare” e si sentirà sempre di più incantato verso la pellicola.

La fotografia e le location del film sono pura arte. Ambientato per buona parte a Firenze il film ci offre pure la magnifica visione della città e dei suoi centri artistici, portando lo spettatore a guardare in primo piano le opere più belle al mondo. La fotografia risalta la bellezza di questi quadri e delle sculture, ma anche dei luoghi come il duomo.

Tom Hanks and Sidse Babett Knudsen star in Columbia Pictures' "Inferno," also starring Felicity Jones.

Tom Hanks and Sidse Babett Knudsen star in Columbia Pictures’ “Inferno,” also starring Felicity Jones.

 

La cultura pervade il film sia in maniera centrale, visto che gli enigmi sono incentrati su Dante Alighieri e sull’Inferno dantesco, sia fanno da contorno con i protagonisti che spesso si ritrovano ad osservare luoghi importanti e offrono allo spettatore delle curiosità e degli aneddoti che in pochi conoscono (aneddoti reali).

Dovrei passare ai punti negativi del film ma ce ne sono davvero pochi e riguardano giusto una parte dell’Inferno dantesco che per rischio spoiler non tratterò. Per il resto qualche dettaglio poteva essere trattato leggermente meglio ma il risultato è comunque ottimo

In conclusione: il film merita di essere visto? Assolutamente sì, la pellicola vi affascinerà e vi terrà incollati allo schermo fino alla fine e i vari colpi di scena risultano veramente inaspettati.

4Astelle.png
By Giupio
Editing by CriCra

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi