CUTTER di Cinzia Bettineschi

CUTTER

di Cinzia Bettineschi

 

Titolo: CUTTERCutter Cinzia
Autore: Cinzia Bettineschi

Serie: //
Edito da: Delos Books
Prezzo: ebook 1.99 €
Genere: Thriller
Pagine: 33 p.

anobii-icon amazon-icon

TramaIl Chirurgo. È così che lo conoscono nel giro della chirurgia clandestina, ed è per questo che si ritrova coinvolto nell’inchiesta sui cadaveri mutilati che sconvolge Padova. Un cadavere mutilato, abbandonato in una discarica. Una sala operatoria nello scantinato di uno studio per tatuaggi. Una Padova sommersa, fatta di night-club e feste private. Sono queste le premesse che spingono l’ispettore Alvise Frati a indagare su Alessio Bottan, un ex studente di medicina finito nel giro della chirurgia clandestina. I due diventeranno alleati o si scopriranno nemici? Di sicuro c’è solo che Bottan è coinvolto in questa vicenda per più di una ragione: prima tra tutte Sara, la giovane figlia dell’ispettore.

Immagine5

Recensioneùdi Andrea-Tortellino

CUTTER è un racconto edito dalla Delos Books, per la collana Delos Crime. Un racconto che si fa leggere d’un fiato, per svariati motivi. Per la lunghezza, circa 33 pagine, cosicché sì possa leggere in un tempo breve, tipo lo spostamento nel bus o nella metro per andare a scuola o a lavoro. Perché è la storia di due persone, Alessio Bottan, “quasi chirurgo”, e di Alvise Frati, ispettore. I capitoli sono scritti in prima persona, con alternanza, si comincia leggendo come se fossimo l’ispettore Frati, e il capitolo seguente la storia prosegue dal punto di vista, sempre in prima persona, di Bottan.

bisturi

Perché Frati è unito a doppio filo con Bottan, innanzitutto in quanto lo reputa il mutilatore, il killer che ha ucciso Fraccobaldo (in “arte” Francesco Baldassaro), poi perché questi è il tatuatore che ha messo le mani sul sedere di sua figlia, Sara.

Padova, zona Piazzola sul Brenta, è dove si trovano i cadaveri sottoposti ad asportazione chirurgica, proprio dove Frati vive con la moglie e la figlia, ormai maggiorenne, e con la quale si scontra. Motivi personali, quindi, e poi l’indagine, che porta verso il Dark Flower, un night club dove si incontrano Queen Victoria, con il suo Bobby, Vermiglio, Ileana, Angel e altri personaggi, tutti molto particolari.

L’indagine prosegue e contemporaneamente appaiono altri cadaveri mutilati, fino al punto finale, dove il filo doppio si riunisce, unendo l’ispettore Frati al chirurgo Bottan.

Cinzia Bettineschi ha il merito a mio parere di coinvolgere il lettore, sebbene abbia a disposizione poche pagine per farlo. La storia è veloce, i personaggi sono rapide pennellate di descrizione, ma sufficienti a farceli conoscere, a immedesimarci. Un racconto che mi è piaciuto leggere e che mi ha fatto conoscere una “penna” che fino ad oggi ignoravo.

Voto

 

 

Immagine5

autriceCINZIA BETTINESCHI nasce nel 1984 in un paesino della bergamasca, ma vive a Padova, dove studia e lavora nell’ambito dell’archeologia. Il suo racconto “Wholesale” è apparso in appendice a uno dei Classici del Giallo Mondatori (“Mi chiamo Michael Sibley” di John Bingham). Altri suoi lavori sono editi da Delos Books sulle antologie della serie 365 e su Horror Magazine. È arrivata finalista in svariati concorsi letterari, grazie ai quali ha pubblicato racconti brevi per I Sognatori, Edizioni XII, Montag e Nuoviautori.org.

b.jpg

Lascia un commento

4 risposte a “CUTTER di Cinzia Bettineschi”

  1. Cinzia ha detto:

    Grazie mille della recensione Andrea, sono felicissima che il racconto ti abbia coinvolto! 🙂
    Cinzia

  2. andrea-tortellino ha detto:

    Grazie Cinzia, ora però sono curioso di leggere un romanzo, ci sarà prima o poi? 🙂

  3. Cinzia ha detto:

    Dico sempre che ci sto lavorando ed è vero… Ma quando e se uscirà mai è un mistero anche per me!!!

    • andrea-tortellino ha detto:

      Ciao Cinzia, spero che il mistero si risolva presto, se il buongiorno si vede dal mattino, aspetto di poter leggere il romanzo… 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi