DARK MAN: Lui è veleno, lei la sua condanna di Anisa Gjikdhima [Serie Falco #1]

DARK MAN:

Lui è veleno, lei la sua condanna

 

Serie Falco Vol.1

di Anisa Gjikdhima

A letto con il nemico copertinaTitolo: Dark Man: Lui è il veleno, lei la sua condanna
Autore: Anisa Gjikdhima
Serie: Serie Falco #1
Edito da: Self publisher
Genere: Erotic
Pagine: 242
Prezzo: 2,99€ ebook// cartaceo 16,07 €

Trama dell’editore: Si dice che anche il diavolo tema l’ira di una donna, ma non Carlos. Valentine Harper, scenderà a patti con il diablo pur di raggiungere il suo scopo. Dovrà fare i conti con la personalità contorta dell’uomo e accontentarlo finché lui ne avrà voglia. Inizia così un gioco pericoloso, dove non ci sono vincitori e vinti. Due mondi malati che si annientano lentamente fino all’ultimo respiro. Solo un folle può rimanere sapendo che sarà la sua fine e loro sono entrambi folli. «Una volta entrati nella mia vita, esiste solo un modo per uscirne…la morte.»
Un romance che vi spalancherà le porte di una Cuba sommersa, dove l’illegalità e brutalità vincono…quasi sempre.

Recensioneù

                   di Reika Sanjio

Lui è il mio proibito, l’oscuro, ma cosa più importante è la causa di ciò che ora sono. Mi concederò al diavolo, mi farò trascinare nel suo inferno e poi brucerò finché… non sarà la fine.

Finito di leggere ieri sera, questo romanzo mi ha lasciato piacevolmente sorpresa. A dire il vero non sapevo cosa aspettarmi, e francamente ero preparata al peggio, invece questo romanzo mi ha colpito in maniera positiva. È una storia si può dire di due donne, o meglio, di una donna prima e dopo un evento tragico. Valentine è una donna spezzata, che non ha nulla da perdere, anzi cerca la morte a tutti i costi, ma prima di morire ha solo una missione: UCCIDERE CARLOS GARDOSA. Per arrivare al suo scopo Valentine è disposta a tutto: ha cambiato identità, vita, si è fatta persino arrestare ed infine è approdata nel mondo delle corse in moto illegali pur di riuscire ad arrivare allo spietato Carlos. Diventata cattiva per arrivare al re dei cattivi. Sì, perché Carlos Gardosa è un uomo cattivo.

Capo di una banda criminale che opera nella Cuba più corrotta e spregiudicata, Carlos assolda Valentine come corriere per le sue attività illegali chiarendo bene quali sono le sue condizioni: obbedienza totale e l’unico modo per uscire dal suo giro è la morte. Ma Valentine non ha paura di lui, e in nome della sua vendetta accetta di diventare la sua amante e la sua schiava. Carlos rimane folgorato da Valentine, sia per la sua bellezza, ma soprattutto per il carattere forte e deciso, perché vede in lei ciò che è anche lui; una persona spezzata, morta dentro, che non ha paura di niente perché non ha niente da perdere. Inoltre, capisce che la bellissima Valentine ha un segreto che l’ha cambiata, ma vuole vedere fino a che punto è disposta a spingersi per ottenere la sua vendetta.

Il romanzo è tutto sommato ben scritto, il contenuto esplicito lo rende adatto ad un pubblico consapevole e adulto, ricco di dialoghi e scene forti. È scritto per la maggior parte dal punto di vista di Valentine alias Jennifer, ma in alcuni capitoli prende la parola anche Carlos. Inoltre, è reso interessante per i continui flashback che richiamano al passato doloroso dei due protagonisti. La trama è ben costruita, ha un inizio forte, dove Carlos è Valentine si sfidano e si studiano e dove Carlos mostra il lato più crudele e sadico di sé. Successivamente però, alcuni malintesi vengono chiariti e pian piano si svela la vera identità di Valentine diventando così Jennifer.

Anche Carlos subisce un processo di purificazione da parte dell’autrice. Infatti, pur restando sempre cattivo, mostra nel corso del romanzo sempre meno lati oscuri di sé. Nell’insieme è un romanzo piacevole ma non impegnativo. Vengono descritte le varie sfaccettature dei due protagonisti e dei personaggi secondari che diciamocelo, certo non sono le persone migliori del mondo, ma se non altro sono diventate ciò che sono a causa di passati violenti, sofferenze e tradimenti. Peccato che l’autrice si sia concentrata solo sulla storia tra i due personaggi descrivendo solo in maniera superficiale tutto il contesto perché, ne sono certa, avrebbe arricchito questa bellissima storia nata nell’odio ma tramutatasi infine in amore.

«Diventerai una mia proprietà. Sarai il mio giocattolo e farai tutto ciò che ti chiederò» si ferma e attende una mia reazione che però non arriva. Lo guardo impassibile e lui prosegue. «Ricordati: Una volta entrati nella mia vita c’è solo un modo per uscirne» sussurra avvicinandosi ancora di più «la morte». Un brivido mi percorre, consapevole di quanto siano vere quelle parole. Lui è l’origine di ogni male. Il diablo.

                                                                          Abbiamo votato questo romanzo

Anisa Gjikdhima ha iniziato a scrivere racconti sul web prima di pubblicare il suo primo romanzo “Bello ma dannato”. Sogna di poter emozionare i lettori come accade a lei leggendo altri autori e, soprattutto, sogna continuamente storie da scrivere.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi