Segnalazione: ‘Omicidio in Piazza Sant’Elena’ di Alessio Piras Outlander, la serie TV – “Dragonfly in Amber” 2×13 Novità: ‘La mia strada sei tu’ di Isabelle Broom Segnalazione: ‘Il segreto del Voltone’ di Diego Collaveri CONSIGLI SOTTO L’OMBRELLONE #2 Arrivano i nuovi YouFeel di Agosto firmati Rizzoli Segnalazione: ‘La dolce morte’ di Alessandra Alioto e Rosalba Repaci Novità M/M: ‘Il Leone e il Corvo’ di Eli Easton FILMvsBOOK: NON LASCIARMI di KAZUO ISHIGURO Novità M/M: ‘Morte di un re pirata’ di Josh Lanyon Consigli sotto l’ombrellone #1 Segnalazione: ‘Seconda Generazione’ di Howard Fast Segnalazione: ‘Le sorelle’ di Claire Douglas Segnalazione: ‘Mayumi e il mare della felicità’ di Jennifer Tseng Novità: ‘Il club delle seconde occasioni’ di Dana Reinhardt Segnalazione: ‘Il battito del sangue’ di Tess Gerritsen Prendimi il cuore di Mary Higgins Clark Segnalazione: ‘Amore e altre bugie’ di Tarryn Fisher Dove sono i bambini? di Mary Higgins Clark Segnalazione: ‘Non mentire al mio cuore’ di Leisa Rayven Segnalazione: ‘L’inizio del gioco’ di Sophie Jordan FILMvsBOOK: CAROL di PATRICIA HIGHSMITH ‘Affliction’ di Laurell K. Hamilton [Serie Anita Blake #22] Recensione doppia Segnalazione: ‘Un bellissimo disastro’ di T.K. Leigh The Danish Girl di David Ebershoff Anteprima M/M: ‘L’equilibrista’ di Mary Calmes Pokémon Go. Come scegliere l’evoluzione di Eevee Anteprima: ‘Maledette bellissime bugie’ di Kendall Ryan Segnalazione: ‘The Treatment’ di Susanne Young Anteprima: ‘Non aspettare la notte’ di Valentina D’Urbano Le uscite cartacee e digitali del 14 Luglio firmate Leggereditore Mondadori presenta la nuova veste grafica delle opere di Mary Balogh Novità: ‘Voglio amare te’ di Ella Gai Novità: ‘Ricordati di sperare’ di Rachel Van Dyken Novità: ‘L’arte nel sangue’ di Bonnie MacBird Novità: ‘Tanto tempo fa, proprio adesso’ di Joshilyn Jackson Love. Un nuovo destino di L.A. Casey Novità: ‘Rosso Fuoco’ di Raine Miller Anteprima M/M: ‘Vero o falso’ di K.C. Burn Segnalazione: ‘Regalami un sorriso’ di Antonella Maggio Novità: ‘Normal’ di Graeme Cameron Novità M/M: ‘Fuori nel freddo’ di L. A. Witt Anteprima M/M: ‘Acqua pulita’ di Amy Lane Wonder di R. J. Palacio Segnalazione M/M: ‘Inferno’ di Scarlett Blackwell Novità: ‘Il segreto di Helena’ di Lucinda Riley Il cattivo ragazzo che voglio di Giulia Besa Outlander, la Serie TV – “The Hail Mary” 2×12 Novità: ‘Il problema è che ti amo’ di Jennifer L. Armentrout Novità: ‘Uno stupido errore’ di Elda Lanza Novità: ‘La strana quadratura dei sogni’ di Alex Capus Novità: ‘Tra due mondi’ di Jennifer L. Armentrout! Incubo di Wulf Dorn Novità: ‘Oblivion II. Onyx attraverso gli occhi di Daemon’ di Jennifer L. Armentrout Assassin’s Creed Brotherhood [Book in Game] Anteprima: ‘Un delitto da dimenticare’ di Arnaldur Indriðason Fifa 17 Wishlist (cosa vorrei) Novità M/M: “Matrimoni & Imprevisti” di EM Lynley La spartizione di Piero Chiara ‘Principessina’ di Susan Moretto [Serie The troubled teen #1] Il Segreto della Regina Rossa di A.G. Howard [Serie Splintered #3] Arrivano i nuovi YouFeel di Luglio firmati Rizzoli Outlander, la serie TV – “Vengeance Is Mine” 2×11 Novità: ‘L’indizio’ di Helen Callaghan Segnalazione: ‘Sfida al potere’ di Brad Meltzer Anteprima M/M: ‘Soul Magic’ di Poppy Dennison Novità: ‘Tutto l’amore smarrito’ di Antonella Frontani My dilemma is you 3 di Cristina Chiperi [Serie My dilemma is you #3] Segnalazione: ‘La chiave delle tenebre’ di Morgan Rhodes Fai finta che io non ci sia di Meg Rosoff Novità: ‘Quattro giorni dopo’ di Sarah Lotz Outlander, la serie TV – “Prestonpans” 2×10 Segnalazione: ‘Un delitto quasi perfetto’ di Jane Shemilt BLOGTOUR TIGER FIGHTERS di Dilhani Heemba Anteprima: ‘La ragazza corvo’ di Sund Erik Axl Segnalazione M/M: “Sulle note del tempo” di Josh Lanyon La ragazza del treno di Paula Hawkins Segnalazione: “Le bugie del nostro amore” di Chelsea M. Cameron ‘Shatter Me’ di Tahereh Mafi [Shatter Me Series #1] Segnalazione: ‘Shatter Me’ di Tahereh Mafi Top 10 E3 2016 Anteprima M/M: ‘Amore significa… guarigione’ di Andrew Grey Maestra di Lisa Hilton [Maestra Trilogy #1] Segnalazione: ‘Scrivere è un mestiere pericoloso’ di Alice Basso Segnalazione: ‘Piccole storie quotidiane’ di Daniela Soncina Il mio migliore sbaglio di R.S. Grey Novità M/M: ‘Il desiderio di Lorcan’ di SJD Peterson Outlander, la serie TV – “Je Suis Prest” 2×09 Festival degli Scrittori – Premio Gregor Von Rezzori Anteprima: ‘Il canto della morte. Expiation’ di Elisa S. Amore Blindspot – I protagonisti: Jaimie Alexander Anteprima: ‘L’ultima stella’ di Rick Yancey [La quinta onda #3] Anteprima: ‘La ragazza di mezzanotte’ di Melissa Grey FILMvsBOOK: Il Profumo di Patrick Suskind Vincitori Giveaways: Red Rising. Il canto proibito di Pierce Brown Anteprima: ‘The Bad Boy’ di Samantha Towle ‘Zombie Party’ di Gena Showalter [The White Rabbit Chronicles #4] Segnalazione M/M: ‘Il caso di Tony’ di Eli Easton Book in Game | The Witcher Anteprima: ‘La strada delle ombre’ di Mikel Santiago
Untitled-7

About

Divisa da sempre fra l'amore per i suoi libri e quello per i suoi gatti, Amyra capì di avere una relazione particolare con la scrittura quando divenne direttrice del giornale scolastico e ne gestì le rubriche letterarie, Biblia e Diritti d'Autore, per tre anni, vincendo vari premi. Stufa dei ritmi di pubblicazione italiani decise di rispolverare l'inglese e saltare sul treno delle pubblicazioni in lingua e delle sue infinite possibilità. E' co-fondatrice di un gruppo di lettura per italiani che leggono in inglese, i cui membri sono diventate le sue migliori amiche. Il suo motto è: "Cats, books...life is sweet".

Outlandish rewiews

Phyllis Christine Cast  è nata nel 1960 in Illinois, America, e attualmente vive a Tulsa, luogo dove ambienta molti suoi libri. Dopo le scuole si è arruolata per un breve periodo di tempo nell’Air Force, per poi diventare insegnante di inglese . Sposata e divorziata per ben tre volte, attualmente è in una relazione con lo storico scozzese Seoras Wallace, chieftain  del Clan Wallace. In italia è conosciuta per la serie La Casa della Notte, scritta in collaborazione con la figlia Kristin.

Blog dell’autrice: http://pccast.blogspot.com/

Sito della serie: http://pccast.net/goddesssummoning.html

 

“Dear Reader,

Okay, I’ll admit it – authors have favorite books. I know, I know, books are like children and we don’t always want to admit to liking one better than another, but it’s true. The Goddess Summoning books are my favorite children.”

 

Serie GODDESS SUMMONIG:

–          Goddess of the Sea (2003)
–          Goddess of Spring (2004)
–          Goddess of Light (2005)
–          Goddess of the Rose (2006)
–          Goddess of Love (2007)
–          Warrior Rising (2008) ristampato come Goddess of Troy (2011)
–          Goddess of Legend (2010)

“A stellar talent.” – Karen Marie Moning

 

Il panificio di Lina è nei guai: il suo ragioniere si è dimenticato di pagare le tasse e ora deve una grossa cifra allo stato. Quando però si imbatte in un libro di cucina chiamato “Italian Goddess”, Lina pensa di aver trovato la soluzione ai suoi guai, anche se significa invocare l’aiuto di una Dea.

Così si ritrova faccia a faccia con Demetra, ma l’antica Dea dell’agricoltura ha una sua agenda.  Ecco il patto: Lina e Persefone, sua figlia, dovranno scambiarsi il corpo. La Dea della primavera darà nuova vita al panificio, e Lidia, in cambio, avrà un lavoretto da fare per sei mesi: ridare speranza alle anime dei defunti che sono nell’aldilà.

Con il difficile compito di riportare la Primavera all’inferno in mente, Lina proprio non si aspetta di essere incredibilmente attratta dal sexy e pericoloso Dio che governa l’Oltretomba, Ade. E quando l’interesse sembra reciproco, iniziano i guai. Lina ha dato la sua parola a Demetra, e non può rivelare la sua vera identità. Potrà l’amore essere basato su una bugia?

I soliti sospetti si sono radunati a discutere di questo nuovo episodio della serie Goddess Summonig. Le posizione non sono cambiate, anche se stavolta i toni sono più miti: da una parte abbiamo Ayliss e Amyra, dall’altra Lidia e Gonza.

Chi vincerà il dibattito?

Lidia:  Goddess of Spring si ispira alla mito greco di Ade e Persefone e credo che la copertina rappresenti bene questa storia, perchè  penso che questa volta la Cast abbia scritto un racconto più sensuale,  quindi la Barby-primavera non mi piace come non  mi piaceva la Barby- sirenetta.

Amyra: Lidia hai ragione, le altre copertine sono orribili, ma devo ammettere che di tutta la serie Goddess of Spring ha le copertine peggiori, e si che la storia è così bella! Anche se devo confessare che in questo giro mi hai contagiata, alle varie menzioni di Batman ho iniziato a sentire la sigla del cartone animato omonimo. Posso capire un’analogia a prima vista, ma quando la cosa si andava a ripetere per tutto il libro ammetto che non sapevo se ridere o piangere!

Ayliss: OMG! Siamo all’evento? Giudizio unanime sulla copertina?! Penso che in questo caso non venga assolutamente rappresentata la sensualità dei personaggi che si manifesta nel libro. E poi che dire dell’eroe in pantamaglia che non rispecchia minimamente la rude mascolinità del Dio degli Inferi. A causa del mio background mitologico non mi sarei mai raffigurata un luogo di tali bellezze nel Regno di Ade, ne sono rimasta incantata, quasi quasi medito di fare per un po’ la bad girl….

Gonza: Ok la copertina è pessima, ma spezzo una lancia in favore di questo libro perché l’eroina non è una giovane bellissima vergine quanto piuttosto una separata sui quaranta, certo la Cast non ha avuto il coraggio di mantenere sempre questo personaggio, ma onore al merito. Ora la domanda cattiva: ma a nessuna di voi tornava costantemente in mente Pollon? Solo io mi sono immaginata Apollo che strillava con la figlia?

Lidia:Io piuttosto sono rimasta inoriddita dalla dissacrazione del mito di Orfeo, quest’ultimo descritto come un uomo prepotente e prevaricatore che seduce l’ingenua Euridice con la sua musica. Divertente invece l’espediente per far girare Orfeo: “This sunlight makes my robe completely see through! And I have absolutely nothing on underneath it”. Però è proprio questo continuo altelenare tra serio e faceto a minare la trama già malamente credibile e originale.

Amyra: L’altalenare tra serio e faceto è diventato il marchio di fabbrica dell’ormai maturo stile di scrittura della Cast, certo ormai più rodato e perfezionato in serie come House of Night, ma onore al merito, è stato solo il terzo libro ad essere pubblicato nella carriera della nostra scrittrice e secondo me, i risultati sono degni di nota! Senza contare che PC crea dei personaggi maschili assolutamente esaltanti per i sensi femminili: quando Ade pronunciava la parola “beloved” mi scioglievo completamente, o come dicono gli americani, “melt in a puddle”. Voi no?

Ayliss: La parola “Beloved” esprime l’essenza di Ade, un Dio che è differente da tutti gli altri perché desidera un rapporto in cui i sentimenti siano veri, un uomo con più ombre che luci a causa della solitudine in cui vive e si impone, per non voler cedere a compromessi; ma anche colui che è disposto a rischiare ed aprirsi per la donna che sente di amare. Io, se posso dire, ho adorato la complicità tra Euridice e Iapis, due personaggi deliziosi…

Gonza: non lo so, mi è sembrato un po’ tutto troppo poco credibile, Demetra che si arrabbia ma poi ci ripensa, Persefone che quello che tocca diventa oro, Lina che tutto sommato ci mette poco a riprendersi dal dolore e in tutto questo Ade che sembra Barbapapà tranne l’unica volta che faceva bene a stare zitto. A questo punto credo che più che per le trame a me la Cast non piaccia proprio come genere di intreccio e modo di scrittura, ma due libri mi sembrano troppo pochi per giudicare…

Lidia: Sono daccordo con Cristina, forse quello che manca a questa storia è la coerenza, ci sono pagine con immagini poetiche e suggestive e altre che rasentono il ridicolo e la banalità. Vogliamo parlare di come finisce? Io ci ho capito poco e voi?…però Cristina non parlarmi di scrittura perchè in tutti i libri fino ad ora ho salvato sola quella! Confermo il voto del primo volume:3Astelle.png

Amyra: Secondo me la coerenza c’è, e mi è piaciuta l’originalità con la quale la Cast ha reinterpretato i miti greci. E la fine è stata lasciata volutamente fumosa, per non intristire inutilmente con i dettagli della morte di Lina quello che altrimenti è il lieto fine della fiaba. Detto questo, la storia mi è piaciuta si ma fino a un certo punto, non mi ha trascinato completamente. Manca quel qualcosa che non si riesce a definire, anche se certamente è un ottimo romanzo. Quindi il mio voto è:4Astelle.png

Ayliss: Penso che la Cast abbia il dono di una scrittura easy da leggere; i personaggi del libro sono una rivisitazione affascinante , a tratti divertente, dei sacri Dei dell’Olimpo, e decisamente più addolcita, da fiaba. Concordo con voi che l’epilogo del libro poteva essere più curato. Aveva anche lei un limite di numero di parole per concludere?!  Voto:3Astelle.png

Gonza: Quindi mi sembra evidente che sono l’unica che non apprezza la scrittura della Cast, avrò sbagliato qualcosa? A parte questo il libro non mi ha mai catturato, mi faceva ridere quando invece dei personaggi mi venivano in mente i cartoni animati di Pollon e ogni volta che Lina imprecava in italiano mi cascavano le braccia per gli errori madornali. Voto:2Astelle.png

Titolo: Goddess of Spring
Autore: PC Cast
Serie: Goddess Summoning, 2
Edito da: Berkley Trade
Prezzo: 10.37 euro
Genere: Paranornal Romance
Pagine: 352 pag.

 

 

2 comments:

  1. Il mito di Ade e Persefone è tra i miei preferiti, quindi questa reinterpretazione mi attira parecchio.

    Peccato che non leggo in lingua originale 🙁

  2. La scrittura della Cast è molto semplice e intuitiva, se mai vorrai provare a buttarti questo è un buon libro da cui iniziare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2016 SognandoLeggendo ||| Sognandoleggendo NON è un sito a scopo di lucro. I copyright dei contenuti presenti nel sito, al di fuori degli articoli scritti dai recensori, sono dei legittimi proprietari, il Sito non intende in ALCUN modo violare i diritti di copyright altrui. Per problemi e/o segnalazioni: sognandoleggendo@gmail.com ||| Sognando Leggendo partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l.. Programma che consente di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.
Condividi