Drow di Simon Rowd [Drow Trilogy #1]

Drow

Trilogia Drow

di Simon Rowd

 

Titolo: Drow
Autore: Simon Rowd
Serie: Drow #1
Edito da: Mondadori Electa (Electa Young)
Prezzo: 12,90 € ebook
Genere: urban-fantasy, Young adult
Pagine: 405 p.

anobii-icon Good-Reads-icon amazon-icon

Trama: Per Eric Arden il buio non esiste. Non è mai esistito. I suoi occhi vedono nell’oscurità come in pieno giorno. Un potere oscuro e inquietante, di cui non conosce l’origine. Eppure è qualcos’altro a spaventarlo: un istinto aggressivo che non riesce a dominare, legato in qualche modo all’incubo che tormenta le sue notti. Una visione oscura da un passato ignoto, parte di un segreto che da sempre porta dentro di sé. Quando, al campus dell’università, i suoi occhi incrociano lo sguardo dolce e sensuale di Sophie, si scatena un’attrazione travolgente che nemmeno una guerra invisibile tra razze secolari riuscirà ad arrestare. Davanti a Eric si schiuderanno le porte di un mondo sconosciuto. Un mondo cui scopre, suo malgrado, di appartenere e che lo trascinerà di fronte alla scelta più difficile che abbia mai dovuto affrontare: assecondare la sua vera natura o combatterla per la ragazza che ama.

TRILOGIA DEI DROW:

  1. DROW (DROW #1)
  2. MIOR (DROW #2)
  3. DROW #3

 

Immagine5

Recensioneùdi Arybook

Sophie si ritiene molto fortunata ad avere un amico che la protegge e le sta accanto da quando ha memoria, ma si può essere mai davvero sicuri di conoscere una persona? Se la domanda fosse stata posta a Sophie un paio di mesi prima non avrebbe avuto nessun tipo di dubbio, il suo migliore amico, Jimmy, è sicuramente la persona che la conosce meglio e che lei a sua volta conosce come sé stessa, ma sarà davvero così?

Sophie si rende conto di non conoscere fino in fondo nemmeno sé stessa, dopo che il suo sguardo si posa su Eric. Chi sarà quel ragazzo che la turba in un modo così profondo? Cosa ci sarà di speciale per far sì che lei provi la voglia di uscire dal suo guscio per poterlo conoscere e stare con lui?

Ma lei non è l’unica a subire questa pressante attrazione, perché si dà il caso che anche Eric sia inevitabilmente e irresistibilmente attratto da lei e non riesca a smettere di pensarla. Cosa avrà in serbo il destino per loro?

“Sophie” bisbigliò Jimmy “che ti prende? Mi sembri in un altro mondo, torna tra noi.” Le diede un pizzicotto per svegliarla. Sophie trasalì e girò la testa verso Jimmy. “Tutto okay” mormorò “ero solo incuriosita dal ragazzo incappucciato, sai chi è?” “Boh, non l’ho mai visto prima. Sarà un altro degli studenti nuovi. Perché?” “Non trovi che abbia qualcosa di strano?” “Considerato che a malapena gli si vede la faccia” sussurrò Jimmy “e che cammina come un automa, direi che è certamente un cyborg.” Scandì l’ultima parola col tono marcato di chi ha appena rivelato un terribile segreto. Questa volta Sophie non gli diede corda e si girò di nuovo verso il ragazzo incappucciato. Quasi le mancò il fiato quando si ritrovò due occhi azzurro ghiaccio che la fissavano.

 

Questo libro mi ha entusiasmato e incuriosito parecchio, soprattutto perché sono la classica persona che si pone un sacco di domande e vuole conoscere le risposte.  😉

Nonostante l’autore narri le vicende dei Drow (elfi oscuri), mi ha portato a pormi delle domande sulla natura umana. Quanti di noi sarebbero capaci di soprassedere ad una mancanza di fiducia nelle persone a noi più vicine? E quanti saprebbero accettare la verità nonostante provochi un dolore così grande? Quanti sarebbero entusiasti di sapere che non siamo l’unica specie su questo pianeta?

La storia è fantastica, mi è piaciuta molto, diversa dal solito, scritta tra il fantasy (urban-fantasy) e il giallo, con un tocco di rosa. Un’idea davvero brillante.

L’autore è stato molto bravo ad equilibrare il tutto, non ci sono mai troppe frasi concentrate su un solo genere e ciò fa sì che non ci si stanchi di leggere come si sviluppa la storia perché all’improvviso capita un qualcosa che ti porta a voler scoprire come finisce.

Rowd usa un linguaggio semplice ma allo stesso tempo ricercato che stimola la fantasia con una scrittura molto scorrevole e leggera.

Ottimo libro, consigliato a chiunque voglia fare un viaggio in un mix di emozioni.

VOTO:

Immagine5

autoreSIMON ROWD, è un giovane scrittore con la passione per thriller e fantasy. L’idea di fondere questi due generi lo porta, nell’aprile 2014, ad autopubblicare il suo romanzo d’esordio, Drow, che in breve tempo scala le classifiche online e conquista migliaia di lettori grazie al passaparola. Per il successo ottenuto, nel 2015 viene notato da Mondadori Electa, che lo pubblica ora in anteprima nella collana ElectaYoung. Drow è il primo romanzo dell’omonima saga. Mior è il secondo volume della saga dei drow

Goodreads_iconFacebook-iconTwitter-icon

Blogger-icon

 

∼ by Arybook
Editing by CriCra

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi