Finché non sei arrivato tu… di Kristan Higgins

Finché non sei arrivato tu…

di Kristan Higgins

 

Kristan Higgins

Kristan Higgins. Autrice americana, nei suoi romanzi riesce a combinare con successo amore, vita e ironia. Apprezzata in tutto il mondo sia dai lettori che dalla critica, per la sua capacità di creare personaggi intriganti e di rendere un’atmosfera costantemente permeata di sensualità, senza mai perdere il suo stile elegante, frizzante e unico.

“Sfacciata, dolce, adorabile:
leggere la Higgins è come trascorrere una serata tra amiche.”

Booklist

I love fashionTitolo: Finché non sei arrivato tu…
Autore: Kristan Higgins (Traduzione di Elisabetta Lavarello)
Serie: //
Edito da: Harlequin Mondadori
Prezzo: 9,90 €
Genere: Fiction, Chick lit, Romance Contemporaneo
Pagine: 255 pag.
Voto: http://i249.photobucket.com/albums/gg203/nasreen4444/SognandoLeggendo/4Astelle.png

Trama: Chi di voi non ha sognato di imbattersi, ad anni di distanza, nell’uomo che le ha spezzato il cuore scagli la prima pietra. Magari in una serata in cui siete in forma smagliante, al braccio del vostro fidanzato bellissimo, stupendo e super innamorato che non riesce a tenere le mani a posto nemmeno in pubblico. Non riesce a non accarezzarvi, a non posarvi un bacio sul collo o a mascherare la propria felicità. E a un tratt… no, non può essere lui, l’uomo che ha trattato il vostro cuore come uno straccio, ci si è pulito i piedi e lo ha buttato in un bidone. Oh, ma gli anni non sono stati clementi, con lui, poverino… Peccato che a Posey Osterhagen non sia successo esattamente così. La divisa da cameriera del ristorante di famiglia, con quei nanetti ricamati e i collant verdi, non ha proprio l’effetto di esaltare la sua bellezza, quando Liam Decla Murphy fa il suo ingresso. Ancora bello e affascinante come un tempo, porta scritta in faccia la parola guai.

“Ogni donna sogna di imbattersi nell’uomo che le ha spezzato il cuore.
In questa fantasia lei indossa un abito favoloso,

ha i capelli perfetti e sta camminando per strada
al braccio di un marito stratosferico (alla George Clooney…)”

Recensione
di Nasreen 

“Finchè non sei arrivato tu” è la nuova opera della scrittrice americana Kristan Higgins, piuttosto famosa e apprezzata dalla critica internazionale per i suoi romance contemporanei.

Protagonista del romanzo è Posey Osterhagen, una donna di quasi 35 anni, piccola, bruna, minuta e un po’ maschiaccio. Questo suo aspetto sembra sempre essere stato un gran problema per lei, figlia adottiva di una famiglia di origini tedesche e quindi tutti alti, biondi, formosi e bellissimi. Nonostante ciò è una donna in carriera, che fa un lavoro che ama, con una famiglia affettuosa e iperprotettiva nonché uno stuolo di amici che l’adorano. Posey è una donna intelligente, dolce e divertente, è impossibile non amarla.

Eppure gli uomini sono sempre stati un bel problema per lei, che viene vista come un “mucchietto d’ossa” e niente più. Nonostante il suo indiscutibile, seppur particolare fascino, alla sua età è ancora alle prese con storie da uno, due massimo tre appuntamenti.

Sarà proprio per questo che, come tutte le donne che hanno nel loro storico un cuore spezzato, quando rincontra per caso l’uomo che aveva amato da giovane e che le aveva spezzato il cuore, inconsapevolmente, avrebbe tanto voluto essere sottobraccio ad un bellissimo riccastro, affascinante e ammaliante. Purtroppo però si trovava semplicemente nelle cucine del ristorante di famiglia, con le guance stile scoiattolo ripieno di cibo e una divisa in grado di farla assomigliare ad una tredicenne secchina e bruttina.

Liam Murphy è tornato nel suo paese, con una figlia adolescente e una moglie, che adorava, morta di leucemia. Il cuore di Posey sobbalza immediatamente, come in ricordo di tanti anni prima, ma lei è ben decisa a non lasciarsi coinvolgere nuovamente da lui, in nessun modo…

Aldilà della semplicità di questo romance, che innegabilmente non si presenterà come un grande intrigo da risolvere, la forza della Higgins è chiaramente tutta nel suo stile, nella sua capacità di presentare al lettore una trama, forse non originalissima, ma sicuramente fresca, frizzante, divertente e romantica senza mai essere troppo sdolcinata.

È impossibile non restare ammaliati da Liam, che per quanto rispecchi lo stereotipo del bellissimo (e dannato) ragazzo con mille problemi ma che fa stragi di cuori, presenta comunque delle debolezze, dei piccoli tic nervosi post traumatici che lo rendono dolce, un po’ imbranato ma mai patetico. È personaggio che non irrita e che rispettiamo per l’amore verso sua figlia, verso sua moglie che ha amato fin dal primo sguardo nonostante fosse stato un Don Giovanni scapestrato. La stessa Posey, nonostante sia un sfortunata in amore e con un sacco di insicurezze, è frizzante, irriverente e testarda: un piccolo concentrato esplosivo. Arriva in modo fin troppo naturale l’istinto di immedesimarsi con questo piccolo brutto anatroccolo che, un po’ come tutte le donne, non si piace, ha un sacco di difetti, ma che alla fine appare come la cosa più bella e splendida del mondo agli occhi di chi la ama.

È confortante, piacevole e rilassante leggere questo romanzo. Kristan Higgins scrive come si deve e il libro si presenta molto bene, in questo formato compatto, con una bella copertina (il gigante Shilo, il cane enorme di Posey, posa fiero nella cover con la sua aria aurosa ma dolce) e un prezzo sicuramente accattivante.

Un romanzo da leggere, che renderà effervescenti i vostri pomeriggi estivi.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi