Forbidden by Jana Oliver

Jana Oliver è una scrittrice americana, nativa dell’Iowa. Attualmente vive nella città di Atlanta, in Georgia. I suoi libri sono un mix di vari generi: romance, fantasy e mistery storico.

Sito dell’autricehttp://www.janaoliver.com/

Serie The Demon Trappers:

– Forsaken, 2011
– Forbidden, 2011
– Forgiven, 2012

Oggi vorrei parlarvi di una serie young adult del genere paranormal, che, come avrete capito, rientra fra i miei preferiti. Prima di passare alla recensione del libro, vorrei fare una piccola introduzione, necessaria in quanto parlerò del secondo capito di questa serie senza partire dal primo.

Perché questa scelta? Perché se avessi dovuto dare un’opinione sul primo mi sarei trovata in difficoltà. Forsaken mi era piaciuto, ma non mi aveva entusiasmato, motivo per cui ero riluttante ad andare avanti con questa serie. Invece mi sbagliavo, lo ammetto, mi sono proprio dovuta ricredere.

The Demon Trappers è una serie attualmente composta da 3 libri (con un quarto in arrivo). Ambientata ad Atlanta, in un mondo dove ci sono demoni di vario livello, la protagonista della storia è Riley, diciassettenne figlia del leggendario ‘acchiappademoni’ Paul Blackthorne. Decisa a seguire le orme del padre, anche Riley entra a far parte della gilda che si occupa di acchiappare i demoni (acchiappare, sì, o intrappolare. Non catturare. Quello lo fanno i demon hunter, altra categoria di persone). Apprendista di un maestro irritante e scontroso, Riley si prende una cotta per il suo compagno Simon, mentre se la deve vedere anche con l’irritante Beck, che aiuta suo padre e che la tratta come una bambina.

Gli eventi precipitano con la morte di Paul, riportato poi in vita come una specie di zombie, e con un attacco non previsto di demoni, tanto che per salvare Simon, diventato il suo ragazzo, Riley si ritrova a fare un patto… con il paradiso! 

Il secondo libro Forbidden riprende quindi da dove ci eravamo lasciati: Simon è in ospedale che si sta riprendendo, ma crede che Riley sia diventata improvvisamente una seguace del diavolo, in combutta con i demoni. Il Vaticano ha deciso di inviare i suoi cacciatori di demoni per dare una mano e Riley si trova a dover gestire un Beck che si comporta sempre più da padre e il misterioso Ori, affascinante personaggio che si proclama un cacciatore solitario.

Questa è, in breve, la trama dei primi due libri della serie, che è veramente migliorata tantissimo. Dal punto di vista narrativo, la Oliver sa proprio come mantenere viva la tensione, e fortuna che avevo a portata di mano anche il terzo libro, altrimenti non sarei riuscita ad andare avanti!

Riley è una diciassettenne decisa, intelligente, sveglia. Un po’ orgogliosa e molto, molto testarda, con un gran cuore e la battuta pronta. Non è un personaggio perfetto, fa un sacco di errori, di quelli che ti incasinano la vita, ma almeno ha il buonsenso di ammetterlo e di non stare a piangersi addosso più di tanto. Non è neanche il tipo da perdere il lume della ragione non appena vede un ragazzo ed è molto legata ai suoi amici. L’altro personaggio che ho adorato è Beck: ruvido, con una parlata che non si può non amare, misterioso (nasconde un passato complicato), imperfettamente bello, anche lui colmo di orgoglio e poco disposto a cedere, impulsivo. Potrei andare avanti per ore a descrivervi i vari personaggi, perché ognuno è a suo modo divertente e simpatico, ben caratterizzato, mai piatto, ma vi annoierei. Vi basti sapere che la Oliver ha creato un universo davvero affascinante e originale.

La storia scorre velocemente, piena di azione, inaspettate vicende e colpi di scena, bei ragazzi, demoni inquietanti e misteri da scoprire. In definitiva dico solo questo: è una serie da non perdere!

Voto:

Titolo: Forbidden
Autore: Jana Oliver
Serie: The Demon Trappers
Edito da: MacMillan Children’s Books
Prezzo: 7,83 euro
Genere: young adult, paranormal, demoni
Pagine: 432 pag.
Data uscita
: 2011

 

 

Lascia un commento

0 risposte a “Forbidden by Jana Oliver”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi