Giù la maschera – AA.VV. – by La Mela Avvelenata Book Press

La Mela Avvelenata Book Press presenta:

Giù la Maschera – AA. VV.

È sempre un piacere tornare a commentare le nuove uscite letterarie edite da La Mela Avvelenata. Ecco perciò il mio piccolo contributo personale su una nuova antologia di brevi racconti, a cura di autrici italiane che ci mostrano attraverso le loro creazioni la passione e il loro talento.

datilibro

Giù la MascheraTitolo: Giù la Maschera
Autore: AA.VV.
Collana: Antology, Romance, Storica
Edito da: La Mela Avvelenata Book Press
Prezzo: 2.99 €
Genere: Romanzi
Formato: epub
Voto: http://i249.photobucket.com/albums/gg203/nasreen4444/SognandoLeggendo/2Astelle.png

  

Trama: Dieci racconti scritti da dieci autrici italiane, ambientati nella Venezia del 1800 per raccontare l’amore tra i fasti del carnevale veneziano. Tra sete e maschere nasceranno appassionanti storie che faranno palpitare il cuore del lettore, catapultandolo in un’epoca ormai andata, ma magistralmente descritta nei testi proposti in quest’antologia.

 

Recensioneùdi CriCra

 

Giù la Maschera, come descritto nella presentazione, è una raccolta di dieci episodi ambientati tutti nella sfarzosa aria carnevalesca di una Venezia ottocentesca. In poche pagine le dieci autrici sono riuscite a dar vita ad una personale storia parimenti ricca e particolareggiata, trasportando il lettore attraverso il tempo negli incantevoli scenari veneziani.

Spaziando tra vari generi come il romance e il paranormal fantasy, e un accenno intrigante ad uno dei miei preferiti ovvero gli M/M, incontreremo tanti e vari personaggi: dai semplici mercanti ai rampolli di nobili famiglie; da affascinanti e peccaminose cortigiane, alle più verginali e pudiche nobildonne, per continuare con esseri soprannaturali e centenari.

“Diede un’ultima occhiata alla villa, poi si lasciò avviluppare dalle tenebre, che lo accolsero benigne. Espanse i sensi, annusò l’aria in cerca di nuove prede. Ad Abraham avrebbe pensato in seguito, ora aveva bisogno di nutrirsi. Sapeva che prima che la notte lasciasse il posto all’aurora, sarebbe stato il cacciatore a cercarlo. Si sarebbe fatto trovare pronto.”

Feste e ricevimenti sontuosi nelle dimore più aristocratiche della città tra ostentata opulenza e storie d’amore capaci di sopravvivere al di là del tempo. Giochi di ruolo, irriverenze malandrine, maschere preziose e raffinate che celeranno misteriosamente i volti di amanti insoliti, stolti vogliosi, impertinenti dongiovanni o creature immortali sotto mentite spoglie che si imbatteranno in altri loro pari.

“I suoi occhi scuri entrarono nei miei senza che potessi combatterli. Con la punta del dito mi percorse il mento, la mandibola, e poi scese fino alla gola. Avrei barattato l’eternità per provare di nuovo quel brivido. Ciò che aveva cercato di dirmi il suo sguardo, non l’avevo capito. Tuttavia, dopo intere epoche in cui ero stata il predatore, qualcosa nel profondo mi suggeriva di stare all’erta.”

Una carambola di luci, colori ed emozioni racchiusi tutti in dieci piccoli scrigni. Tra queste piccole chicche lasciatemi citare alcuni racconti che mi hanno lasciato maggiormente entusiasta: Il Dolce Inganno di Angela D’Angelo; L’ancella delle Regine di Giorgia Penzo; La Colpa di Anna Grieco. Tanto di chapeau al lavoro de La Mela Avvelenata Book Press che continua a sfornare lavori eccellenti come questo, completi sotto ogni aspetto: dall’editing accurato alle accattivanti illustrazioni. Che dire di più? Un’antologia gustosa proprio come uno sfizioso aperitivo che dopo aver stuzzicato il tuo palato, riesce ugualmente a lasciarti quel sentore di appetito non del tutto saziato e ne vorresti tanto e… ancora. Complimenti a tutte voi ragazze. E a voi lettori consiglio di gustarvi questa splendida antologia lasciandovi trasportare con il sottofondo carismatico delle note del Walzer Sinngedichte di Johann Strauss.

booktrailertrailer
[Video Amatoriale]

 

 

Lascia un commento

0 risposte a “Giù la maschera – AA.VV. – by La Mela Avvelenata Book Press”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi