Heated di Julie Kenner [Trilogia del desiderio #2]

Heated

Trilogia del desiderio

di Julie Kenner

 

hauTitolo: Heated
Autore: Julie Kenner (Traduttore: Anna Ricci)
Serie: Trilogia del desiderio #2
Edito da: Nord
Prezzo: solo ebook 6,99 €
Genere: Romanzo Erotico
Pagine: 275 p.

anobii-icon Good-Reads-icon amazon-icon

Trama: Sloane Watson è abituata a lavorare sotto copertura, a usare il proprio fascino per estorcere informazioni compromettenti. Eppure questa volta ha l’impressione di essere lei la preda. Davanti allo sguardo ipnotico del bellissimo Tyler Sharp – proprietario di un locale dalla dubbia reputazione e socio in affari di Evan Black –, si sente completamente perduta. Anche Tyler è rimasto stregato da quella donna così bella e misteriosa, ma non abbastanza da non sapere che è stata mandata lì per indagare su di lui. Eppure, accecati dalla fiamma di una passione incontenibile, per una notte si abbandonano senza riserve l’uno tra le braccia dell’altra. Per Sloane, quella follia non può durare: una detective e un sospettato non hanno nessun futuro. Tyler però non è pronto a lasciarla andare e le propone un patto: restare con lui ancora una settimana, dopodiché sarà libera. Sloane vorrebbe rifiutare, tuttavia l’attrazione che prova per Tyler è così dirompente da scardinare ogni resistenza. Perché il desiderio è una forza impossibile da contrastare…

La trilogia del desiderio :

1.  Wanted 
2. Heated
3. Ignited (in uscita in Italia il 17 Dicembre)

Cliccare sui titoli per leggere le altre recensioni pubblicate.

Immagine5

Recensioneùdi Penelope88

Ed eccoci qui a parlare di Heated, uscito il 19 Novembre, secondo libro della Trilogia del desiderio di J. Kenner e seguito di Wanted che ho recensito qualche giorno fa.

Dopo aver raccontato la storia di Angie e Evan, l’autrice ci fa conoscere meglio Tyler Sharp, anche lui componente del terzetto delle meraviglie nonché amico e socio in affari di Evan e Cole, ma soprattutto uomo affascinante, enigmatico e grandissimo “puttaniere”.

Anche qui ci troviamo di fronte alla “classica” storia erotic romance contornata da un po’ di suspance a “causa” della protagonista femminile del libro: Slone, detective in congedo per malaticcia che si reca a Chigaco per aiutare l’amica Candy a trovare Amy, una ballerina del locale di cui Tyler è proprietario, improvvisamente scomparsa. Tra i due sono subito scintille ma sarà difficile per entrambi fidarsi e superare tutti gli ostacoli che si presentano davanti a una possibile relazione stabile tra un uomo poco “pulito” come Tyler e una donna tutta d’un pezzo come Slone.

hI due protagonisti sono ben caratterizzati, ognuno di loro ha segreti da salvaguardare e paure da affrontare ma la passione li travolgerà in maniera inaspettata, tuttavia entrambi devono fare i conti con il proprio passato e questa cosa li allontanerà non poco. Slone è una “donna con le palle”, integra dentro, e scendere a compromessi con se stessa per amore non sarà per niente facile.

Quello che mi è piaciuto del libro è la tensione sessuale palpabile del primo centinaio di pagine dove l’autrice riesce a coinvolgerti immediatamente tanto da percepire l’attrazione immediata tra i due. Molto meno, invece, ho gradito il seguito della storia, dove tutto viene sviluppato velocemente poiché nel giro di pochi giorni i protagonisti si ritrovano a parlare di amore e di bisogno l’uno dell’altro. Avrei preferito di gran lunga una storia sviluppata molto di più per cercare di capire le vere dinamiche che possono legare una coppia in questo modo.

L’aspetto suspance è il filo conduttore della trilogia e anche qui ci ritroviamo coinvolti in qualcosa di losco che per fortuna avrà un lieto fine 😀

Paradossalmente ho preferito il primo libro della serie, che comunque non mi aveva fatto impazzire. L’autrice resta una delle mie preferite del genere ma ribadisco la mia perplessità sulla Trilogia del desiderio. Aspetto con ansia il libro di Cole, sperando possa farmi cambiare idea al riguardo 😉

Voto

 

 

Immagine5

Julie Kenner è laureata in giurisprudenza e, per più dikenner.jpg dieci anni, ha esercitato come avvocato civilista nei tribunali del Texas e della California. Dopo tanti dibattiti e processi, però, ha deciso di tornare alla sua vera passione: la narrativa, cui ora si dedica a tempo pieno. Liberami è il suo primo libro tradotto in Italia e, nel corso del 2013, sarà pubblicato in tutto il mondo.

Facebook-iconBlogger-iconGoodreads

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi