Her Dark Knight by Sharon Cullen

Sharon Cullen capì di voler fare la scrittrice quando aveva dieci anni. Poi la vita si mise in mezzo, si sa. Andò al college, scoprì i ragazzi, si sposò, ebbe tre figli. Le solite cose che succedono. Ma un giorno, quando i suoi due figli più grandi erano a scuola e il più piccolo era addormentato, si disse: “Sharon, se vuoi farlo, adesso è il momento.” Adesso è l’orgogliosa autrice di ben 10 romanzi e la proprietaria di un Labrador nero che spesso appare nei suoi libri.

Sito dell’autrice: http://sharoncullen.net/index.html

Madelaine Alexander ha una missione. Il suo capo l’ha spedita nel più famoso nightclub della città per un appuntamento col proprietario del locale, e lei non si farà fermare nemmeno dalla fila che la costringerà ad aspettare un’ora in piedi sui tacchi a spillo, anche se avrebbe preferito restarsene a casa in pigiama e con una ciotola di pop corn.

Cavaliere dei Templari, a Christien Chevalier è stata donata l’immortalità insieme alla responsabilità di proteggere il tesoro dei Templari. È stato esemplare nell’adempiere ai suoi doveri per centinaia di anni. Finché il suo unico vero amore, che era morto settecento anni fa, non appare alla porta del suo club, domandando la sua attenzione.

Christien non è stato in grado di proteggere Madalaine la prima volta che si sono innamorati. Lei era spostata ad un Lord e lui non era che un semplice cavaliere. Ma adesso, grazie ad un miracolo inaspettato, lei è di fronte a lui e hanno una seconda possibilità. Ma Christien teme che Madalein sia solo una pedina in un pericoloso gioco che vede contrapposti bene e male e che può influenzare tutta l’umanità…

Devo dire che l’ho trovato un romanzetto scontato  e banale per almeno tre quarti della trama. Si salvano dalla monotonia generale solo gli ultimi tre-quattro capitoli. Mi è piaciuto il personaggio di Chriestien, che si sforza di adattarsi ad un nuovo secolo e a quello che comporta. Invece non mi è piaciuta molto Madelaine, che prima ama Christien e poi scappa spaventata. Diciamo che tutti i personaggi sono un po’ piatti, stereotipati, senza vera grinta o carattare. I cattivi sono praticamente sempre in sottofondo, anche di loro non si sa nulla. Nulla che consiglierei, lo ammetto. Gli dono tre stelle solo per il finale, che mi ha preso di sorpresa. Un dubbio rimane: che sia stata pubblicata per il cognome?

Si ringrazia NetGalley per la gentile preview.

Voto:

Titolo: Her Dark Knight
Autore: Sharon Cullen
Serie: ###
Edito da: Carina Press
Prezzo: 5.68 euro
Genere: Paranormal Romance
Pagine: 84,000 parole

Data uscita: 28 Novembre 2011

 

Lascia un commento

2 risposte a “Her Dark Knight by Sharon Cullen”

  1. Ayliss72 ha detto:

    Ciao 🙂 in effetti Cullen in questo periodo storico e' un ottimo cognome per presentarsi , e' un peccato che non sia riuscita ad andare oltre la solita storia scontata. Nelle trame anche dei " buoni" cattivi hanno la loro importanza…

    Bye Ci

  2. Amyra Hastur ha detto:

    I cattivi sono importantissimi! Cosa ne sarebbe stato del Signore degli Anelli senza Sauron? O di Star Wars senza Darth Vader?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi