Il principe delle ombre di Francesca Persico

Il principe delle ombre

Le cronache del Buio e della Luce #1

di Francesca Persico

TitoloIl principe delle ombre
Autore: Francesca persico
Serie: Le cronache del Buio e della Luce
Edito da: Lettere animate editore
Genere: Paranormal romance, UrbanFantasy
Pagine: 314 p. || Prezzo: 3,99€ ebook 13,99€ cartaceo|| Formato: ebook, cartaceo

Trama dell’editore: E se il mito dei sette principi degli inferi fosse reale? Se i vizi capitali avessero un volto? Se si muovessero in mezzo a noi per corromperci, irretirci, trascinarci nell’oblio? Cassie ha diciassette anni. È ironica, pungente e ama le storie impossibili, ma di certo non si pone domande di questo tipo. Costretta a trasferirsi in un piccolo paesino di provincia si imbatte in Rio. Dispotico, irriverente, vendicativo ed egoista, una furia. Tra mille difetti, però, è anche di una bellezza senza pari, così bello da non sembrare di questo mondo. Cassie ancora non sa che l’incontro con Rio segnerà definitivamente la sua intera esistenza e la condurrà alla scoperta di un segreto terribile. Una guerra senza scrupoli si combatte dalla notte dei tempi, l’eterna battaglia tra le creature del buio e quelle della luce e le anime degli uomini rappresentano il bottino più prezioso.

 

Recensioneù

di Arybook

È risaputo che i vizi capitali fanno parte della vita quotidiana, e ognuno di noi li prova sulla propria pelle, ma come sarebbe conoscerli in carne ed ossa?

Beh, è esattamente ciò che si trova a dover affrontare Cassie, una semplice ragazza che si è dovuta trasferire dalla capitale ad un piccolo paesino di montagna a causa di una brutta avventura con il suo ex fidanzato, Andrea. Ma così facendo sembrerà proprio passare “dalla padella alla brace”.

Cassie si troverà a dover avere a che fare con Rio, dispotico, presuntuoso e molto molto sexy. Un ragazzo che riuscirà a farle perdere la pazienza e la testa nel giro di pochi minuti, non capendo che anche lei ha lo stesso identico effetto su di lui. Purtroppo nulla sembrerà semplice nella vita dei due ragazzi…

“Puoi dirlo” mi stuzzicò ancora lui. “Alle ragazze piace guardarmi”. Su questo non avevo il benché minimo dubbio, ma non era il senso di attrazione che mi aveva spinto a non togliergli gli occhi di dosso. “Se posso essere onesta, sì. Mi piace quello che vedo” dissi. Rio scoppiò a ridere, frattanto che continuava a tirare pugni al sacco, saltellando sulle gambe. Quell’affare non avrebbe retto ancora per molto. “Ma non per il motivo che pensi tu. Io ti invidio” aggiunsi ed era la pura e semplice verità. A quel punto accadde qualcosa di molto strano. Si bloccarono tutti. Rio smise di torturare il sacco, fissandomi come se avessi appena affermato che la Terra è piatta e Galileo Galilei un cretino. Chris sollevò le sopracciglia stranito, regalandomi, per la prima volta, uno sguardo che ricordava vagamente una lieve ammirazione. “

Tra la paura che attanaglia Cassie e i segreti che si vede costretto a mantenere Rio, la loro storia non sembrerà destinata a decollare, ma l’intervento di un “magnifico angelo con le ali del color dell’onice”  rimetterà tutto in gioco.

Quando saprà la verità sul suo innamorato e tutti i suoi fratelli, la nostra protagonista riuscirà a restare fedele ai suoi principi o manderà all’aria tutta la sua vita pur di poter stare con l’uomo che ritiene essere davvero quello giusto per lei?

E se i vizi capitali si sono reincarnati in esseri umani e sono a piede libero per il mondo, cos’è che permette all’universo di rimanere in equilibrio, nonostante questa manifestazione delle tenebre?

Devo essere sincera, l’inizio non mi era sembrato dei più promettenti, ma andando avanti con la lettura mi sono emozionata e soprattutto ricreduta sulla scrittura dell’autrice. Francesca ha un modo di scrivere semplice e coinvolgente, anche se in alcuni punti la trama è un po’ piatta, nel senso che non l’ho trovata molto scorrevole e con delle “battute d’arresto”, un attimo dopo riprende, ti coinvolge e ti fa appassionare alle vicende di Cassie e Rio.

Un altro punto che mi ha colpito è la storia in se stessa: mi è piaciuta molto l’idea di utilizzare i vizi capitali e le virtù cardinali per raccontare l’inizio di un amore, anche se alla fine mi veniva da piangere, e non vedo l’ora di poter leggere il seguito, perché non può davvero finire così…

Sono rimasta anche piacevolmente sorpresa dalla facilità con cui riesce a coinvolgerti nel carattere dei personaggi (Mò sarai sempre il mio preferito!), e ti porta a capire che davvero ognuno di noi racchiude dentro sé un po’ dei 7 vizi capitali, l’importante è non esagerare.

Se volete qualche informazione in più, dovete leggere questo bel libro =) Non ne rimarrete delusi…

Abbiamo votato questo romanzo:

FRANCESCA PERSICO, vive e lavora a Napoli. Di giorno non riesce a scrivere molto e, allora, le resta soltanto la notte per dare sfogo alla sua fantasia. Nel tempo libero inventa ricette, parla con il suo cane e divora libri.

∼ Posted by Arybook
Editeda by CriCra

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi