Incontro con l’autore… Alessia Gazzola #7

Alessia Gazzola presenta “Arabesque” a Roma
12 Novembre
Libreria Nuova Europa – I Granai

 

Buonasera sognalettori 🙂
Sono qua per raccontarvi della presentazione dell’ultimo romanzo di Alessia Gazzola, organizzata a Roma, con la collaborazione di Pierpaolo Spollon, attore che ha dato “vita” e soprattutto un volto a Marco, fratello minore della protagonista della serie Alice Allevi.

Prima di tutto vogliamo ricordarvi che noi di SognandoLeggendo abbiamo sempre seguito (o forse inseguito?) Alessia Gazzola in giro per l’Italia, infatti avevamo già avuto il piacere di incontrarla  a Milano, qualche anno fa, durante un brunch con altri blogger, organizzato dalla Longanesi. Eppure, nonostante ciò, mi sono nuovamente precipitata alla Libreria Nuova Europa, presso il centro commerciale I Granai in occasione del lancio di ARABESQUE.

Inutile dirvi che è già stato letto, e la recensione sarà pronta fra massimo un paio di giorni, vero? Mi raccomando, tutto quello che posso “anticiparvi” – eh, sì, leggete la recensione 🙂 – è che è un romanzo da non perdere assolutamente, che rappresenterà un sorta di svolta.

Come la nostra Alessia ci ha svelato durante la presentazione, in Arabesque avremo il piacere di vedere Marco come co-protagonista delle vicende che coinvolgeranno Alice, e questo è potuto accadere proprio grazie alla serie TV.  L’autrice, infatti, ci ha svelato che per una volta è stata la Serie TV a “alimentare” la sua fantasia, spingendola a riprendere in mano il personaggio di Marco, che fino a quel momento era stata una figura quasi totalmente marginale.

In genere le serie TV vengono “tratte” dai libri, e in questo romanzo, invece, sembra proprio che l’influenza abbia viaggiato al contrario… Curioso, no?

Un altro elemento emerso durante la presentazione è che la seconda stagione – sì, ci sarà, calmate i vostri animi – sarà molto diversa dalla serie di libri, anzi, è stato detto candidamente che serie e libri prenderanno a viaggiare su binari diversi, pur ovviamente mantenendo “intatto” il fulcro delle opere della Gazzola.
L’autrice stessa, alla domanda se questo divario l’avesse infastidita, si è dimostrata molto serena a riguardo, ricordandoci che l’inevitabile intervento di diverse persone sulla storyline iniziale avrebbe portato inevitabilmente ad una differenza fra le due opere, e che se lei avesse voluto mantenere tutto “in mano” avrebbe dovuto fin dall’inizio riconsiderare l’idea di cedere i diritti. Riflettendoci a posteriori, è una riflessione molto matura che evidentemente molti autori fanno, quando cedono le loro opere… Nonostante per noi fan sia davvero un grosso, grosso boccone amaro da buttare giù.

Altro elemento che, sono sicura, non farà saltare di gioia molti è che YUKINO, che molti di noi abbiamo amato nei romanzi, non sembra che possa tornare nei prossimi romanzi. Non era fin dall’inizio nei piani di Alessia, un eventuale ritorno della ragazza giapponese, anche se, una promessa strappata da un fan al momento di un autografo, sembra aver messo seriamente in crisi la scrittrice. In realtà sentirla parlare di questo avvenimento è stato molto piacevole e divertente… Quindi qualche piccola speranza c’è, dopotutto una promessa è una promessa, no?  😀

Durante la presentazione fra una domanda e l’altra, è sorto fuori un altro particolare che sicuramente ha colpito tutti noi, nell’ultimo romanzo: cosa avrà mai sussurrato la Nonnina a CC in ospedale? Ebbene, anche in questo caso, l’autrice ci rivela che no, non lo verremo mai a sapere con certezza, non è suo desiderio che accada. Indubbiamente, come lei stessa afferma, arriveremo ad intuire di cosa si tratta leggendo questo e gli altri romanzi, ma le esatte parole non ci verranno rivelate.

Ovviamente non possiamo non ricordare che una parte assolutamente rilevante di questo evento è stato portato avanti da Pierpaolo Spollon, autore che, come abbiamo già detto, ha dato un volto a Marco Allevi. Divertentissima la lettura di uno dei capitoli iniziali del romanzo, inframmezzata da battute e scambi fra l’attore e l’autrice. La sua presenza ha reso veramente divertente, dinamico e brioso tutto l’evento. Veramente azzeccatissima… Anche se, da quello che abbiamo scoperto alla presentazione di Milano, Alessia verrà accompagnata da Lino Guanciale! Ammetto che il mio cuoricino ha perso qualche colpo XD

È stato un bell’evento, abbiamo potuto stressare per quasi un’ora Alessia con le firme dei romanzi, ed è stata così disponibile che ha firmato anche chi ha avuto il coraggio di tirare fuori TUTTI i suoi romanzi. Noi, in coda, abbiamo avuto un mezzo coccolone, ma Alessia, con un grandissimo sorriso, le ha firmate tutte e ha anche piacevolmente chiacchierato con la sua fan. Quanto si vede quando un autore o autrice ama i suoi lettori!

Dopo un piccolo aperitivo, offerto dalla casa editrice Longanesi, mille foto, firme e Pierpaolo Spollon che è stato preso praticamente d’assalto da tutte noi, abbiamo potuto lasciar libera Alessia di andare al suo meritatissimo pranzo.

Mi raccomando, non perdete di vista SognandoLeggendo, che la recensione di ARABESQUE è in dirittura d’arrivo!

Un immenso grazie a Alessia Gazzola ^_^

 

 

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi