La natura dà i numeri di Silvana Leggerini

Silvana Leggerini

Silvana Leggerini si è laureata in Matematica presso l’Università degli Studi di Firenze, dove è stata allieva di Luigi Campedelli. Insegnante di liceo per molti anni, è stata autrice per la rivista scientifica Newton della rubrica Che numeri! dove aiuta il lettore a scoprire gli aspetti culturali e piacevoli della matematica. Collabora con il Museo di Storia Naturale e Archeologica di Montebelluna (TV).

Titolo: La natura dà i numeri 
Autore: Silvana Leggerini
Serie: //
Edito da: Lunargento
Prezzo: 12,00 € 
Genere:  Matematica, Esperimenti
Pagine: 112 p.
Votohttp://i249.photobucket.com/albums/gg203/nasreen4444/SognandoLeggendo/3Bstelle.png
   

Trama: Un libro facile e divertente che aiuta il lettore a capire la matematica, scritto da Silvana Leggerini.
Con l’ausilio di questo testo, il lettore si impadronisce un poco alla volta del linguaggio della matematica, quello vivo, che incontriamo nella realtà di tutti i giorni purché la sappiamo guardare nel modo giusto. Le regole astratte e gli esercizi acquistano così un senso. In un modo a volte intrigante inizia il percorso alla scoperta delle relazioni matematiche che esistono nella natura e che contribuiscono a renderla ai nostri occhi ancor più misteriosa e affascinante.

Recensione
di Reading Mind

La natura dà i numeri, come viene spiegato nella presentazione, nasce soprattutto come guida a una mostra tenutasi presso il Museo di Storia Naturale e Archeologia di Montebelluna, ma in realtà è un simpatico libro che può tranquillamente essere apprezzato da chi ha il pallino della matematica  o da chi è curioso di vedere come la matematica e la geometria siano applicabili a oggetti comuni ed a realtà con cui ogni giorno ci troviamo a fare i conti.

Il libro è diviso in tanti capitoletti brevi che trattano ognuno un argomento diverso: equazioni, frattali, numeri famosi, la matematica e la musica o altri temi affascinanti come quello dell’infinito e delle geometrie non-euclidee. Viene fornita una breve spiegazione, solitamente viene inserita anche una citazione relativa all’argomento e dei riquadri riportano informazioni sui personaggi famosi che hanno studiato o scoperto il fenomeno analizzato. Inoltre, ci sono delle immagini che aiutano il lettore a capire e visualizzare al meglio ciò di cui si sta parlando e spiegazioni che lo guidano nella realizzazione di esperimenti pratici per vedere come natura e matematica siano strettamente correlate. Molto utili e carine anche le curiosità riportate, che stuzzicano la voglia di saperne ancora di più.

Facciamo un esempio: chi di voi ha letto Il Codice da Vinci con molta probabilità ricorderà che viene citata la famosa “sequenza di Fibonacci”. In questo libro-guida scopriamo come si è veramente originata (c’entrano dei conigli e delle api… ma non aggiungo altro) e la riscopriamo anche nei girasoli e nelle margherite! Chi l’avrebbe mai detto? In più abbiamo anche qualche notizia biografica su Fibonacci, oltre ad illustrazioni che ci aiutano a comprendere l’importanza di questa sequenza.

In definitiva, di sicuro questa guida è stata un ottimo strumento per chi ha potuto prendere parte alla mostra, ma è comunque un divertente passatempo per chi si diletta con la matematica e anche per chi sostiene che “tanto la matematica nella vita di tutti i giorni non mi serve a nulla”.

E se siete appassionati di matematica, geometria e affini, che ne dite di leggere Il Teorema del Pappagallo di Denis Guedj o L’uomo che sapeva contare di Malba Tahan?

Lascia un commento

0 risposte a “La natura dà i numeri di Silvana Leggerini”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi