La ragazza con la notte dentro di Lili Anolik

La ragazza con la notte dentro

Titolo originale: “Dark Rooms”

di Lili Anolik

 


Titolo
: La ragazza con la notte dentro (Dark Rooms)
Autore: Lili Anolik (Traduttore: Roberta Zuppet)
Edito da: DeAgostini
Collana: BOOKME
Prezzo: 14,90 € // eBook: 7,99 €
Genere: Romanzo thriller
Pagine: 256 pag.


Good-Reads-icon
amazon-icon
Trama: Nica Baker, bella, misteriosa e spregiudicata, muore assassinata a soli 16 anni. La placida e ricca città del New England in cui vive con la famiglia precipita nell’angoscia. Quando la polizia trova un altro giovane corpo senza vita – quello di un compagno di classe di Nica che con ogni evidenza si è suicidato – il caso viene chiuso in fretta e furia: per le autorità non ci sono dubbi, è il giovane suicida, innamorato respinto, il responsabile dell’omicidio, e il biglietto trovato sul suo cadavere rappresenta una confessione in piena regola. Ma Grace, sorella minore di Nica, non sa darsi pace. Incalzata dai ricordi e dall’istinto, non crede alla versione ufficiale e, in preda a un’ossessione cieca e bruciante, scava nel passato della vittima per inchiodare il vero assassino. Mentre la lista dei possibili indiziati si assottiglia, vengono a galla insospettabili verità: su Nica, sulla madre, sull’intera famiglia Baker. Solo attraversando la notte che ha nel cuore Grace potrà ricostruire cosa è davvero accaduto alla sorella, liberarsi dei suoi fantasmi e diventare finalmente se stessa.

Immagine5

Recensioneùdi Valuccina

La ragazza con la notte dentro” è il titolo di questo libro. Bene!

Mi chiedo perché diamine non sia stato tradotto in “Camera Oscura” (in inglese è Dark Rooms”= “Camere Oscure”) che rappresentava MOLTO di più il libro. È un mistero proprio delle traduzioni italiane che non capirò mai.

Sorvolando sul titolo (troppo lungo e male azzeccato, lo avevo già detto?), passo ad entrare nel merito e nei – pochi a dire il vero – demeriti di questo romanzo.

Innanzi tutto si legge molto bene, ogni pagina scorre senza difficoltà e il ritmo narrativo è incalzante con rallentamenti abbastanza studiati. Affermo “abbastanza” in quanto in alcuni punti, specialmente nel momento in cui iniziano i flashback, la narrazione si fa un po’ confusa e lascia un senso di leggero smarrimento per qualche frase, per poi riagganciare immediatamente il lettore alle storia.

I personaggi sono descritti un po’ troppo sommariamente per i miei gusti ma ciò non impedisce di crearsi mentalmente un’immagine di questi.

Per finire con gli appunti negativi, avrei speso qualche riga in più sul finale impostandolo diversamente ma, vista l’evoluzione della storia, ci può stare. Non aggiungo altro altrimenti gli spoiler potrebbero partire involontariamente e non sarebbe carino da parte mia.

Adesso mi dirigo sugli aspetti più che positivi.

Lo stile è molto frizzante: punti, virgole e frasi brevi guidano il lettore lungo il corso degli eventi che si susseguono precipitosi; squisitamente inquietanti al punto giusto sono i rapporti umani dei personaggi principali, specialmente quello tra la madre, le figlie Nica e Grace. Un rapporto che da morboso arriva ad essere invadente e malato, dove Nica è stata succube al volere della madre mentre Grace è sempre stata una figura di contorno; quest’ultima arriva a comprendere l’ossessione della madre per Nica, quando inizia ad indagare sulla morte della sorella e porta a galla eventi passati ed aspetti ai limiti del reale sulle personalità delle persone che la circondano.

Grace si ritroverà a faccia a faccia con una realtà ben diversa da quella che le hanno propinato sino a quel momento e dovrà fare i conti con molte persone, tutte legate involontariamente a sua sorella Nica.

Per concludere, assegno a questo libro quattro stelle (sarebbero più tre e tre quarti) perché finalmente mi è capitato un Thriller “giovane”, ben scritto, coinvolgente e (oso) a tratti crudo. Da leggere gustandosi ogni singola pagina.

VOTO:

Immagine5


Lili Anolik
: è una giornalista e collabora regolarmente con diverse testate statunitensi. La ragazza con la notte dentro è il suo primo romanzo.

Facebook-iconTwitter-icon

 

 

∼ by Valuccina
Editing by CriCra

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi