La Saga dei Gardella di Colleen Gleason

La Saga dei Gardella

(Colleen Gleason)

Oggi parlerò di una saga fantasy che mi sta particolarmente a cuore, scoperta da relativamente poco, non posso che decantare molto positivamente le lodi di questa scrittrice statunitense

Immagine5

colleen gleasonColleen Gleason vive vicino a Ann Arbor, nel Michigan, insieme al marito Steve e alle tre figlie. Ha una laurea in Inglese e un MBA dalla University of Michigan. Comincia a scrivere alle elementari, continuando fino al college, e scrive nove storie complete prima di vendere il primo libro di ‘L’eredità dei Gardella, ciclo di romanzi fantasy che tratta le avventure della cacciatrice di vampiri Victoria Gardella Grantworth, a una divisione della casa editrice Penguin Books, che lo pubblica a gennaio 2007. Nei due anni successivi, escono gli altri quattro libri del ciclo, che si conclude a marzo 2009. Nel 2008, scrive un racconto breve, prequel alla serie, dal titolo In Which a Masquerade Ball Unmasks an Undead, pubblicato prima nella raccolta Mammoth Book of Vampire Romance, arrivata in Italia come L’ora dei vampiri, e poi singolarmente come Victoria Gardella: Vampire Slayer. Prima di diventare una scrittrice a tempo pieno, lavora nel campo delle vendite e del marketing per diverse aziende e comincia anche una propria attività nel campo delle assicurazioni.Nel 2010 comincia la pubblicazione della serie I diari delle tenebre, scritta con lo pseudonimo Joss Ware, della quale l’autrice ha pianificato sei libri. Nel 2011 pubblica la trilogia Regency Draculia. Scrive anche alcuni racconti brevi: nel 2010 si unisce a Mary Balogh, Susan Krinard e Janet Mullany in un tributo paranormale a Jane Austen, scrivendo il racconto Northanger Castle, con protagonista Victoria Gardella, per il libro Bespelling Jane Austen, che viene pubblicato il 1º ottobre. 

Goodreads_iconFacebook-iconBlogger-iconTwitter-icon

serie1. Cacciatori di Vampiri (isbn: 9788854109612)
2. La condanna del vampiro (isbn: 9788854114111)
3. La rivolta dei vampiri (isbn: 9788854116016)
4. Il crepuscolo dei vampiri (isbn: 9788854116108)
5. Il bacio del vampiro (isbn: 9788854116719)

datilibro

Titolo: Cacciatori di vampiri
Autore: Colleen Gleason
Serie: Cronache dei Gardella, 1
Edito da: Newton & Compton
Prezzo: 9,90€
Genere: Adult Fantasy, Vampiri
Pagine: 280 p
Voto: http://i249.photobucket.com/albums/gg203/nasreen4444/SognandoLeggendo/2Astelle.png

Trama: Generazione dopo generazione, uno dei discendenti della famiglia Gardella deve accettare il destino della stirpe e diventare cacciatore di vampiri. Questa volta la prescelta è Victoria, diciottenni ancora da compiere. Mentre la sua vita si snoda tra la folla delle sale da ballo e le strade solitarie illuminate dalla luna, il suo cuore è conteso tra il più ambito scapolo di Londra, il marchese di Rockley, e il suo enigmatico alleato, Sebastian Vioget. E quando si ritroverà faccia a faccia con il più potente vampiro mai esistito sulla terra, Victoria dovrà compiere la scelta estrema tra amore e dovere. Ambientato tra gli splendori e le ombre della Londra di inizio Ottocento, il libro è una storia di sangue, di soprannaturale, d’amore e morte.

Commento Personale: Che dire di questo primo romanzo della Saga dei Gardella? Personalmente, l’ho trovato molto coinvolgente, intrigante ed a dir poco appassionante. Devo ammettere che l’idea di una Cacciatrice nel periodo ottocentesco mi ha intrigata in modo formidabile. Forse questo è dovuto dalla mia assurda convinzione che il fenomeno ‘vampiresco’ appartenga, per l’appunto, a quel periodo.

Victoria è affascinante, testarda, pungente, ribelle e determinata. Accetta la sua Eredità con maturità e sicurezza per poi finire nel pentirsi leggermente nel momento in cui finisce nell’innamorarsi di un Marchese, uomo che ama ma che non potrà mai far parte del suo mondo. E questo la lacera. Al suo fianco c’è la prozia ottantenne Eustacia che con tutta la sua forza e vitalità la istruisce e la prepara a confrontarsi con il lato oscuro del mondo continuando a dannarsi internamente per aver sottoposto la nipote alla quella vita.

Ed infine c’è Maximiliam, detto Max. Personalmente è il personaggio che ho amato di più in tutto il libro. Il suo sarcasmo pungente, la sua rudezza e la sua profondità interiore fanno di lui un Cacciatore, forse un po’ stereotipato, ma assolutamente profondo e capace continuamente di sorprenderti. A mio avviso il rapporto tra Victoria e Max è leggermente equivoco, ed io vorrei che fosse così sinceramente. Alla fine di questo libro mi sono catapultata in libreria ad acquistare il secondo, inutile dire che mi ha catturata. ‘Cacciatori di Vampiri’ è finalmente un libro fantasy sul genere ‘Vampiri’ autonomo ed indipendente dalla Meyer-Mania che sta imperversando in questi ultimi anni.

datilibro

Titolo: La condanna del vampiro
Autore: Colleen Gleason
Serie: Cronache dei Gardella, 2
Edito da: Newton & Compton
Prezzo: 9,90€
Genere: Adult Fantasy, Vampiri
Pagine: 288 p
Voto: http://i249.photobucket.com/albums/gg203/nasreen4444/SognandoLeggendo/2Astelle.png

Trama: Una nuova minaccia incombe sui Gardella, l’antica famiglia di cacciatori di vampiri. Dopo aver lasciato la nebbiosa e violenta Londra e aver vagato per l’Europa, Lady Victoria deve affrontare una nuova sfida all’ultimo sangue. Il destino, questa volta, la porta a Roma, città in cui in ogni vicolo e dietro ogni antica rovina si cela il male. Un misterioso vampiro ha accumulato un potere immenso e ha acquisito la capacità di controllare le anime dei morti. Victoria, insieme ai suoi fidati compagni, dovrà sconfiggerlo e riportare la pace nel mondo degli umani. Ma quando scopre di essere stata tradita proprio da uno dei suoi amici, capisce che può contare soltanto sulle sue forze e sul suo istinto.

La condanna del vampiro è un romanzo irresistibile che conferma Victoria come la cacciatrice di vampiri più eccitante al mondo.

Commento Personale: Ed anche questo secondo volume della Saga dei Gardella è andato! Devo ammetterlo, questo è nettamente superiore al precedente! Le premesse ufficiali che la Gleason aveva fatto erano quelle di tentare di portare nel XIX secolo la cacciatrice di Vampiri Buffy e, nel primo libro, i collegamenti con la famosa saga televisiva erano piuttosto evidenti, a partire dal famoso ‘Puff’ del vampiro che viene colpito con un paletto. Con questo secondo volume le ‘similitudini’ sono sempre meno e la Gleason si è ben avviata verso un’originalissima Saga.

L’idea della Cacciatrice di Vampiri vestita di pizzi e merletti mi affascina, soprattutto per la collocazione di queste fascinose creature in un epoca fondata sull’eleganza e, perché no, sulle frivolezze.
In questo secondo libro ritroviamo Vittoria, Cacciatrice, furiosa ed in cerca di vendetta.
Un Max che sparisce per quasi un anno senza che nessuno sappia che fine abbia fatto per poi rispuntare fuori all’improvviso sorprendendo Vittoria e lettori. La profondità di questo personaggio, la complessità della sua anima sono tali da avviluppare il lettore ed allo stesso tempo tenerlo sempre in bilico fra una sorta di odio/amore nei suoi confronti.

Sebastian, viceversa, benché affascinate e indubbiamente ben fatto non riesco proprio ad apprezzarlo. Il suo essere doppiogiochista, vile, arrivista e maledettamente sfacciato mi ha più volte stizzita. Come mi ha stizzito Victoria che, in preda (forse giustamente) al fascino si Sebastian finisce per farsi fregare ogni santa volta.
Travolgente, coinvolgente ed appassionante, attendo con ansia di poter leggere il seguito.

 datilibro

Titolo: La rivolta dei vampiri
Autore: Colleen Gleason
Serie: Cronache dei Gardella, 3
Edito da: Newton & Compton
Prezzo: 9,90€
Genere: Adult Fantasy, Vampiri
Pagine: 288 p
Voto: http://i249.photobucket.com/albums/gg203/nasreen4444/SognandoLeggendo/2Astelle.png

Trama: Il Carnevale si avvicina e tutta la città è in fermento. Nelle sue stanze Lady Victoria Gardella, cacciatrice di vampiri, piange la morte del marito, ma il pericolo è di nuovo in agguato. Tra i vicoli di Roma gira voce che le forze del Male stiano preparando un nuovo attacco: il temibile Akvan ha stretto un’alleanza con altre creature mostruose e sanguinarie e sta per varcare la Porta degli Alchimisti. La città è già in preda al terrore, ma Lady Victoria è pronta alla nuova sfida. Intanto Maxi milan Pesaro, cacciatore di vampiri, è tornato: stavolta è deciso a spezzare le catene della sua schiavitù. E Se bastian Vioget, enigmatico seduttore, rivela di conoscere un segreto che potrebbe essere determinante per la sconfitta di Akvan. Lady Victoria sa bene che gli alleati vanno scelti con cura e sente che di Sebastian non può fidarsi. Eppure non sa resistere al suo fascino magnetico…

Commento Personale: Ed ecco che anche questo terzo volume è terminato. Sono veramente entusiasta di questa saga che mi prende sempre di più ad ogni nuovo volume. Non c’è nulla da fare! Victoria è finalmente scesa a patti con se stessa e con la sua missione.

E’ sicura, ribelle ma ‘umana’ dato che, una volta tanto, non abbiamo davanti una super woman che ad ogni capitolo sembra munirsi di sempre maggiori superpoteri potenti s pericolosissimi. Decisamente un personaggio ben riuscito! Poi c’è ovviamente Max che adoro con tutta me stessa anche se lo trovo un po’ troppo votato al martirio. ma credo che sia questa sua aria da duro a renderlo così affasciante.

Vioget non lo sopporto, sono gusti personali ovviamente dato che è un personaggio costruito ad arte e dobbiamo riconoscergli i suoi meriti, ma proprio non riesco a soffrirlo in tutto questo suo balletto da una parte all’altra. I tradimenti le bugie… nono non farebbe per me ^^’

Perfino Lilith che all’inizio mi era sembrava una cattiva messa là tanto per fare… diciamo che con le poche battute finali mi sono riscoperta a comprenderla molto più che in tre libri. Questa Vampira non è una mascherina come avevo temuto, semplicemente era ‘troppo’ per immischiarsi con gli affari e le guerre del ‘figlio’ o dei demoni con i Cacciatori. Lei manovrava i fili dalla sua torre dorata soddisfatta e pigna come un gatto che ha intrappolato il topo ma non lo divora per il gusto di poter osservare la sua paura. Ora, con il tradimento di Max… beh, sono certa che nel 4° volume vedremo qualcosa in più di questa ‘cattiva’ . Ne sono certa.

Quattro stelline perchè è una libro coinvolgente, originale e scritto/tradotto molto bene! Lo consiglio a tutti gli amanti del genere e non solo.

 datilibro

Titolo: IL crepuscolo dei vampiri
Autore: Colleen Gleason
Serie: Cronache dei Gardella, 4
Edito da: Newton & Compton
Prezzo: 9,90€
Genere: Adult Fantasy, Vampiri
Pagine: 288 p
Voto: http://i249.photobucket.com/albums/gg203/nasreen4444/SognandoLeggendo/2Astelle.png

Trama: Lady Gardella lotta contro le forze del male, ma stavolta dovrà vedersela con il più spietato dei nemici: se stessa!

Precipitata tra le ombre dei non-vivi in seguito al morso del Maestro Vampiro Beauregard, Victoria Gardella, fiera cacciatrice delle diaboliche creature della notte, si oppone al destino che la vorrebbe feroce vampiro. Il suo animo predisposto al bene lotta contro il sangue nemico che ormai le scorre nelle vene, e che vuole mutare la sua natura… Ma un’altra lotta si combatte dentro di lei, quella tra l’irresistibile attrazione per Sebastian, discendente di Beauregard, ormai divenuto anch’egli cacciatore di vampiri, e l’amore per Max, cacciatore da sempre, che ha rinunciato ai suoi poteri per sfuggire al giogo della malefica regina Lilith. Intanto a Londra il male dilaga, e ormai neanche la luce del giorno può fermare la ferocia dei vampiri. Su Lady Gardella si addensano terribili sospetti e presto anche la polizia busserà alla sua porta.

Commento Personale: Prima di tutto non posso che dire che Colleen Gleason scrive divinamente.
Dopo un inizio un po’ criticato date le visibili somiglianze con il telefim Buffy, ogni nuovo libro si è rivelato decisamente migliore del precedente.

Questo quarto volume della Saga dei Gardella è a dir poco entusiasmante.
Victoria si trova per tutta la durata del romanzo a dover combattere su più fronti cavandosela egregiamente seppur con qualche, ovvio, scivolone.

I vampiri sembrano aver trovato il modo per eludere le limitazioni che la loro stessa natura gli imponeva, tra le quali la luce del sole.

Sebastian e Max continuano a fronteggiarsi ed a contendersi il cuore della bella Illa Gardella che, a metà libro, sembra aver compiuto la sua decisione definitiva salvo poi cambiare nuovamente idea.
Sul piano personale la scrittrice vuole farci veramente soffrire ma, personalmente in qualità di fan di Max, non posso che sperare che tutto si risolva per il meglio. Non ci resta che attendere.

Come se non bastassero i problemi con i vampiri, Lilith e i due Cacciatori, Victoria si trova a dover combattere contro un altro nemico a dir poco temibile. Forse il più temibile.
Se stessa.

Contagiata dal sangue maledetto del vampiro, dopo un primo momento, si rende conto che in realtà le due vis bulle non l’hanno completamente prottetta e che ora starà a lei non cedere al male.
Volume veramente bello ed avvincente, è molto tempo che non rimango così entusiasta di un fantasy. Non vedo l’ora di poter leggere il quinto ed ultimo volume di questa magnifica saga di vampiri.

 datilibro

Titolo: Il bacio del vampiro
Autore: Colleen Gleason
Serie: Cronache dei Gardella, 5
Edito da: Newton & Compton
Prezzo: 14,90€
Genere: Adult Fantasy, Vampiri
Pagine: 330 p.
Voto: http://i249.photobucket.com/albums/gg203/nasreen4444/SognandoLeggendo/2Astelle.png

Trama: La Londra del diciannovesimo secolo è una metropoli pericolosa e oscura, e solo i cacciatori di vampiri possono proteggerla dal male. La famiglia dei Gardella lotta da sempre contro le creature della notte e Victoria, l’ultima discendente, ha il dovere di dare alla luce un figlio, se non vuole che la sua stirpe si estingua. Il compagno ideale sembrerebbe Sebastian, il vampiro che è divenuto suo alleato, abile guerriero, forte e affascinante. Tuttavia, Victoria non è mai riuscita a dimenticare il suo grande amore: Max Pesaro, impavido cacciatore di vampiri. Nel frattempo, altre nubi di minaccia si addensano all’orizzonte: i demoni, nemici giurati dell’umanità e dei non-morti, hanno trovato il modo per invadere la terra. Gli umani devono stringere un’alleanza con i vampiri per fronteggiare il nuovo, terribile pericolo, e Victoria dovrà chiedere l’aiuto di Lilith, la loro perfida regina, se vuole scongiurare la catastrofe. Lilith chiede però un prezzo molto alto in cambio della sua collaborazione: vuole che le venga consegnato Max, per cui nutre da sempre un’irrefrenabile passione. Victoria dovrà prendere una terribile decisione. La sua famiglia, il suo amore, l’umanità intera: tutto il suo mondo è in pericolo. La cacciatrice deve ricominciare a combattere.

 “E quando avremo finito,
non ricorderai neanche il tuo nome.”

Opinione Personale: No, dico, ma quanta forza, sensualità, brutalità e perversione emanano queste parole? Ve lo dico io quanta: TANTA!

Roba da farmi alzare ed attaccarmi alla bottiglia dell’acqua per 1 minuto, avevo bisogno di un breack. Questo libro è un concentrato di eleganza, sussualità, forza e… testardaggine!

E’ incredibile, in genere detesto i finali delle saghe, mi lasciano sempre l’amaro in bocca in un modo o in un altro. In questo caso, a parte per un paio di particolari, ciò non è avvenuto. Considerando che ci ho fatto 4 di mattina finirlo per poi alzarmi alle 9… E’ da maniaci, lo riconosco.

Max è Max. E’ passione, ironia, forza, brutalità, possessività, testardaggine, coraggio ed egocentrismo. Ha l’assurda mania di decidere per altri, l’ha sempre fatto. Vuole fare l’eroe (e poi vuol essere salvato!) e la molla là, come una fessa!
E poi non possiamo sorprenderci se Victoria lo appende per i gioiellini di famiglia quando lo riprende, lo farei anche io. Peccato che non l’abbia fatto piuttosto. Sarebbe stato in perfetto stile Gardella, non aver seguito l’istinto è stato un tantino deludente ma un’ottima dimostrazione di quanto sia effettivamente maturata Victoria negli anni. LEI è maturata, Max, lei… Io No. io ti avrei appeso al muro… Lasciamo perdere.

Sebastian è un personaggio che mi ha irritata incredibilmente per i primi tre libri, non ci potevo fare nulla. Insopportabile.
Alla fine, povero, è quello che ha pagato più duramente di tutti in questa storia.
La scrittrice è stata piuttosto crudele ma..
Pensavamo davvero che dopo aver tradito i Cacciatori, la razza umana e la sua vocazione la Volontà Divina non gli avrebbe presentato il conto?
Io mi sarei infuriata del contrario.
Per quanto posso provare pena per lui, questa scelta dimostra la coerenza della scrittrice che conosce davvero i suoi personaggi e che non da importanza solamente agli amanti del finale ”e vissero tutti felice e contenti”.

Victoria è una personaggio, una delle poche oserei dire, che impari ad apprezzare con il passare del tempo. Ha attraversato molte fasi, ha sbagliato, è caduta, si è rialzata… Incredibilmente è maturata, mantenendo comunque tutto la sua indole ribelle che è parte assoluta del suo fascino.

Unico appunto che proprio non ho mandato giù è stato: La cattiva!

Ha reso la vita un inferno a Max pur di averlo e, quando lo ha lo baratto per 5 anelli? Un tantino troppo facile.
Secondo appunto: Max uno dei più grandi cacciatori in circolazioni non è mai riuscito a farla fuori e, arriva Victoria che, in 4 mosse la polverizza. Puuf!
Beh, non esageriamo, dai qua avrebbe potuto fare di meglio ^^’

Nonostante ciò “Il bacio del vampiro” è un ottimo finale di un’ottima saga, non c’è che dire! Scritto magistralmente, narrato altrettanto bene e soprattutto coerente.

Forse ci sarà un seguito, per il momento la scrittrice si sta concentrando su un’altra saga vittoriana riguardante i vampiri che, però, assicura non sono i Gardella.

Forse un giorno riprenderà in mano questa saga per narrarci della splendida creatura in arrivo. Di Sebastian… E di quanto possa essere pericolosa la vita coniugale quando si parla ci Victoria e Max!

Lascia un commento

4 risposte a “La Saga dei Gardella di Colleen Gleason”

  1. queenseptienna ha detto:

    Prova commento: BASTA VAMPIRI U__U XDDDDD

  2. Ayame ha detto:

    Io ho letto il primo e stavo iniziando il secondo… arrivata a metà non sono riuscita a proseguire, secondo me è scritto malaccio XD

    Mai quanto l'ultimo del Diario del vampiro però *rabbrividisce al ricordo*

  3. Nasreen ha detto:

    Per carità! Il DDV sono arrivata al 6 poi ho venduto tutto…. uno stress!°_°

  4. […] Cronache dei Gardella – [Adulti] – [Recensioni Libri] – […]

  5. Alessia Cecchetti ha detto:

    Ho amato Max dall'inizio ma non posso che essere affascinata da Sebastian ostinato, furbo, malizioso……e infine "umano"…..

  6. […] Cacciatori di Vampiri (isbn: 9788854109612) 1.5 Victoria Gardella: Vampire Slayer (racconto breve contenuto […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi