Lara Adrian. “Edge of Dawn” Midnight Breed #11

gruppoamyra

Lara Adrian vive nel New Englad e si è imposta nello scenario della narrativa urban fantasy con la sua saga di successo Midnight Breed. I suoi romanzi sono rivolti ad un pubblico di lettori adulti, vista l’abbondante presenza di scene ad alto tasso di erotismo, che, tuttavia, riescono a non cadere mai nella volgarità. La saga si compone – per il momento – di 11 volumi.

Sito dell’autrice: http://www.laraadrian.com

 

The Midnight Breed;

1. Il Bacio di Mezzanotte (isbn:9788865080047) Lucan/Gabrielle
2. Il Bacio Cremisi (isbn:9788865080221) Dante/Tess
3. Il Bacio Perduto (isbn: 9788865080306) Tegan/Elise
4. Il Bacio del risveglio (isbn:9788865080474) Rio/Dylan
5. Il Bacio Svelato (isbn:9788865080825) Nikolai/Renata
6. Il Bacio Eterno (isbn:9788865080986)  Andreas/Claire
7.  Il Bacio Oscuro (isbn:9788865081341)  Kade/Alexandra
8.  Il Bacio di Fuoco (isbn:9788865081716) Brock/Jenna
9. Il Bacio Immortale (isbn:9788865081808) Hunter/Corinne
9.5. Il Bacio Rubato (isbn:9788865081808) Malcom/Danika
10. Il Bacio Ribelle (isbn:9788865082690) Tavia/Chase
11. Edge of Dawn  Mira/Kellan

Recensione

Non è certo facile scrivere di un libro così atteso e ricevuto un paio di mesi prima che uscisse, considerato che sono stata una delle persone fortunate a cui l’ebook in versione non definitiva è stato spedito ad ottobre; tra l’altro, sono colpevolissima di averlo letto tipo due settimane fa e non prima, ma quando ho tra le mani un volume che ho atteso tanto, mi piace aspettare un altro po’, perché l’attesa aumenta il desiderio, ma anche le aspettative. E, quindi, eccoci qui a parlarne.

La tanto temuta prima alba risale ormai ad una ventina di anni fa, gli umani e i Breed convivono più o meno (direi più “meno” che “più”) pacificamente, ma spesso Lucas, come capo dei Breed, si trova a dover prendere decisioni azzardate per cercare di mantenere un labilissimo status quo. Circa dieci anni prima degli avvenimenti raccontati nel libro, i Breed si sono messi a distruggere tutte le fonti di energia nucleare nel mondo per scongiurare un disastro su scala mondiale (dopo una catastrofe immane avvenuta nella steppa russa e di cui ancora non si sono trovati i colpevoli), quindi parecchi tra gli umani nelle alte sfere temono il loro potere e cercano in qualche modo di annientare questa razza così resistente ed in qualche modo prepotente. Da qui la ricerca di un’arma che possa distruggerli senza coinvolgere gli esseri umani, e proprio con il rapimento di uno scienziato che si dedicava a ricerche sull’energia solare si dipana questo intreccio che vede coinvolta Mira come esponente di una fazione di guerriglieri Breed e un gruppo della resistenza, traditori che cercano in qualche modo di annientare proprio i Breed. Peccato che questo gruppo della resistenza non si oppone ai Breed, ma combatte per il mantenimento dello status quo ed è comandato da una nostra vecchia conoscenza, quello stesso Kellan che era stato accolto assieme al nonno dopo la distruzione di tutto il resto della sua famiglia nel gruppo dei Breed capitanato da Lucas.

Kellan, però, è tecnicamente morto da 8 anni quando Mira lo ritrova e non si fa una ragione di come lui possa averla abbandonata proprio la sera dopo che avevano condiviso il letto per la prima e unica volta. Da qui tutta una serie di scoperte che hanno a che fare con il potere di Mira, quello di Tess e soprattutto quello di una nuova stirpe di “cattivi” che cerca di annientare sia umani che Breed.

La mia critica principale è che, come quasi tutti i primi libri di una serie, questo pecca un pochino nel voler presentare nel più breve tempo possibile tutta una serie di figli di coppie celebri: oltre a Nathan ci sono il figlio di Lucas, quello di Tess, i gemelli che mi sembra siano i figli di Brock e Jenna, ma mi potrei sbagliare, più una serie di comprimari. Insomma, un macello! Ad un certo punto ho rimpianto che il libro fosse un ebook, perché la presenza di una copertina rigida mi avrebbe permesso di stilare un po’ di alberi genealogici e di non perdermi nella marea di figli, cugini, figli adottivi e nuove proposte, come direbbero a Sanremo. Però la vicenda è decisamente coinvolgente e io ho sempre avuto un debole per Mira e per Kellan, entrambi con delle storie particolari alle spalle. Ora sono molto curiosa di sapere se il prossimo libro prevede Nathan, come sarebbe il caso, visto che è in giro da parecchio, oppure sarà su Rune, guerriero Breed che si batte nelle lotte illegali che pullulano nel mondo delle scommesse… ma chi vivrà vedrà e io spero solo che anche la prossima volta mi mandino l’anteprima 🙂

 Voto

Scheda Tecnica Libro

Titolo: Edge of Dawn
Autore: Lara Adrian
Serie: Midnight Breed #11
Edito da: Delacorte Press
Prezzo:  6,00 €
Genere: Paranormal Romance, Vampiri
Pagine: 300 pag.
Data uscita: 30 ottobre 2012
    

Lascia un commento

Una replica a “Lara Adrian. “Edge of Dawn” Midnight Breed #11”

  1. Mariasonia Limpido ha detto:

    Sembra interessante e complesso. Credo solo che i gemelli siano figli di Chase e Tavia perchè se ricordi alla fine de Il Bacio ribelle lei è incinta.Grazie per l'anteprima!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi