Le vergini suicide di Jeffrey Eugenides

videorecensioni

LE VERGINI SUICIDE

di Jeffrey Eugenides

 Titolo: Le vergini suicide
Autore: Jeffrey Eugenides
Edito da: Oscar Mondadori
Prezzo: cartaceo 8.00 €
Genere: Narrativa
Pagine: 257 pag.

anobii-icon amazon-icon

Trama:Il romanzo, attraverso un narratore collettivo che si fa portavoce di un gruppo di ragazzi, racconta a vent’anni di distanza la vicenda delle cinque giovani sorelle Lisbon, oggetto proibito della loro adolescenza. Le ragazze sono avvolte in un’aura di mistero che la tragica fine comune – tutte si tolgono la vita nel giro di un anno – ha fissato per sempre. Nella memoria di questi loro spasimanti, divengono il simbolo della possibilità perduta di avere un fremito in un mondo ordinario degli Stati Uniti d’America suburbani degli anni settanta.

Immagine5

Recensione
di Debora

Voto

Jeffrey Eugenides:

11349045_10206998673554049_46289479_nJeffrey Eugenides è nato a Detroit nel 1960 da una famiglia di origine greca. Laureato alla Stanford University, nel 1986 si è definitivamente trasferito a New York, dove ha iniziato a pubblicare racconti sulle più importanti riviste letterarie (The New Yorker, The Paris Review, The Yale Review, Granta). Ha esordito nel 1993 con Le vergini suicide, romanzo che ha attirato su di lui l’attenzione della critica internazionale (e dal quale la figlia di Francis Ford Coppola, Sophie, ha tratto un fortunato film, Il giardino delle vergini suicide). Vive attualmente a Berlino. Con Middlesex, osannato dalla critica che ha paragonato il suo autore a Bellow e Roth, Eugenides ha vinto il premio Pulitzer 2003.

Facebook-iconGoodreads

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi