Lontano da te di Jennifer L. Armentrout [Serie Wicked #1]

Lontano da te

Serie Wicked

di Jennifer L. Armentrout

 

Titolo: Lontano da te
Autore: Jennifer L. Armentrout (Traduttore: Cristina Ingiardi)
Serie: Serie Wicked #1
Edito da: Nord
Prezzo: 9.99 € cartaceo, 4,90 € ebook
Genere: New Adult, Paranormal Romance
Pagine: 350 p.

anobii-icon Good-Reads-icon amazon-icon

Trama: Ivy Morgan è una sopravvissuta. Rimasta orfana a diciotto anni, ha imparato in fretta cosa significa doversela cavare da sola e, adesso, non permette agli altri di entrare nella sua vita. Anche perché non vuole rischiare che le facciano troppe domande su come trascorre il suo tempo. Nessuno infatti deve sapere che i genitori erano affiliati a un antichissimo Ordine segreto e che, con la loro morte, è toccato a lei ereditare la loro missione… Ren Owens è l’ultima persona al mondo per cui Ivy dovrebbe provare interesse; è impulsivo, imprevedibile, ed è troppo arrogante perfino per essere un membro dell’Élite, la sezione dell’Ordine cui vengono affidate le operazioni più rischiose. Eppure è come se Ren l’avesse stregata. Quando guarda i suoi profondi occhi verdi, Ivy sente di volere un destino diverso da quello cui è condannata: sente di volere… lui. E, per la prima volta, ha l’impressione di potersi davvero fidare. Almeno finché non intuisce che Ren le nasconde qualcosa, un segreto che potrebbe distruggere tutto ciò per cui lei ha lottato…

Serie Wicked:

1. Lontano da te, 2015 (Wicked)
2. Torn (inedito)
3. in lavorazione

Immagine5

Recensioneùdi Penelope88

Date in mano qualcosa a Jennifer L. Armentrout e lei lo trasformerà in oro. Non letteralmente eh, i miracoli al giorno d’oggi non li fa più nessuno, purtroppo.  😉

Dalla “Serie Lux”, quella sugli alieni e su quel gran figo di Daemon, a questo libro Lontano da te, primo della “Wicked Saga”, passando per la serie new adult “Wait for you”, quest’autrice con il suo stile incalzante, carismatico, ironico e per nulla banale, ha saputo conquistare milioni di lettori oltreoceano. Grazie ad un paio di case editrici italiane, finalmente i suoi libri sono arrivati nelle nostre librerie, rapendoci e tenendoci incollati dalla prima all’ultima pagina.

wickedLontano da te è un mix tra New adult e Paranormal romance. Una storia di 350 pagine caratterizzata da intrecci e misteri ma anche da infinita tenerezza, intervallatati da sprazzi di ironia e sarcasmo davvero notevoli.

Il romanzo ci narra della storia di Ivy, una ragazza che ha perso tutti quelli che ha amato e che lotta per sopravvivere, e Ren, un ragazzo con un passato tormentato e “oscuro”, segnato da una perdita che costituisce il suo più grande rimorso. Ci troviamo di fronte a due personaggi comunque forti, componenti di un’organizzazione segreta, L’ordine, che ha il compito di cacciare dalla terra le creature fatate, i Fae, dell’Altro Mondo.

Nel caos di una New Orleans non nuova a stranezze del genere, impariamo a conoscere i due protagonisti che per quanto cerchino di tenersi a distanza l’una dall’altro alla fine non riusciranno a contrastare il magnetismo che li attrae. La Armentrout non risparmierà loro nulla e tra sfide, tradimenti, combattimenti, morti e scontri sanguinolenti, il libro scorre via che è una meraviglia.

Lontano da te è anche molto altro. È capace di farti immergere in un “mondo fantastico” dove i cattivi hanno l’aspetto di fate-elfi, in grado di ammaliare gli umani con la loro bellezza e di cibarsi delle loro anime, dimostrandosi malvagi e privi di scrupoli, mentre i buoni sono dei veri e propri combattenti pronti a rischiare la vita per difendere quello in cui credono. È imparare a fidarsi e lasciarsi andare nuovamente dopo aver perso tutto, è essere traditi dalle persone che amiamo. È farsi sorprendere dai personaggi, lasciarsi coinvolgere dalla storia ricca di misteri.

aMa soprattutto, per quello che è il mio pensiero personale, è Campanellino. Sì, state leggendo bene. Campanellino è uno dei personaggi meglio riusciti e divertenti di cui abbia mai letto in vita mia. Lo adoro, l’ho amato e starei qui ore ed ore a ringraziare la Armentrout per aver creato questo folletto alto circa 30 centimetri con la passione per Amazon e i dolci in grado di farmi sbellicare dalle risate come non mi succedeva da tempo. La protagonista lo trova quasi moribondo in un cimitero e decide di ospitarlo in casa sua come coinquilino, che ben presto si rivelerà alquanto rumoroso, strano, fastidioso, dispettoso e assolutamente fantastico.

L’unico appunto che mi sento di fare è sul finale un po’ scontato. Tuttavia il libro merita, pertanto mi auguro di poter leggere al più presto il seguito e vi consiglio, se non lo avete ancora fatto, di correre in libreria a comprarlo.

Voto

 

1Astelle

 

Immagine5

Jennifer L. Armentrout vive a Martinsburg, in West Virginia. Tutte le voci sentite sul suo conto non sono vere. Beh, per la maggior parte. Quando non è duramente impegnata a scrivere, passa il tempo leggendo, elaborando, e guardando brutti film di zombie, fingendo di scrivere. Divide casa con suo marito e ama passeggiare con lui e con il suo Jack Russel, Loki. I suoi sogni di diventare una scrittrice sono cominciati durante le lezioni di algebra, quando passava il tempo scrivendo storie brevi, il che potrebbe spiegare i suoi deprimenti voti in matematica. Jennifer scrive urban fantasy e romance, sia young Adult che adult.

Goodreads_iconFacebook-iconBlogger-iconTwitter-icon

 

 

 

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi