L’ora della verità di Maya Banks [KGI #1]

L’ora della verità

KGI series

di Maya Banks

 

veritàTitolo: L’ora della verità
Autore: Maya Banks (Traduttore: Donatella Rizzati)
Serie: KGI series #1
Edito da: Leggereditore
Prezzo: 12.00 €
Genere: Romantic Suspense
Pagine: 380 p.

anobii-icon Good-Reads-icon amazon-icon

Trama: Da quando l’ex marine Ethan Kelly ha appreso la notizia della morte di sua moglie Rachel in un incidente aereo, la sua vita è precipitata nella disperazione. Sopraffatto dal senso di colpa per non averle dimostrato quanto l’amava, Ethan si è chiuso in se stesso. Ma un giorno riceve un pacchetto con una mappa e delle foto che gli dimostrano che Rachel è viva; è in ostaggio in uno sperduto villaggio al confine tra la Colombia e il Venezuela. Rabbia e speranza insieme lo travolgono e gli unici a cui può chiedere aiuto per un’operazione militare così temeraria sono i suoi fratelli. Né i proiettili, né la giungla, né le minacce di morte di uno dei più potenti cartelli della droga potranno fermarli. Dopo la liberazione, rimarrà la parte più dolorosa della missione: convincere Rachel a ritrovare i suoi ricordi, quelli dell’ora più buia della sua cattura, che dovrà avere il coraggio di rivivere se vuole salvare le loro vite e il loro amore.

KGI Series:

1. L’ora della verità
2. Nessuna via di fuga (anteprima qui)
3. Hidden Away
4. Whispers in the Dark
5. Echoes at Dawn
5.5 Softly at Sunrise
6. Shades of Gray
7. Forged in Steele
8. After the Storm
9. When Day Breaks
 

Immagine5

Recensioneùdi MissMarilux

L’ora della verità di Maya Banks è il primo capitolo della serie KGI ad arrivare in Italia. Questa saga composta da 9 libri, e svariate novelle, appartiene al genere poco conosciuto in Italia, il Romantic Suspense per donne.

Ero scettica sul leggere o meno questa opera. La Banks è già nota da noi, le sue uscite (Harmony, I romanzi Mondadori, libreria) erano tutte a sfondo erotico, in costume o contemporaneo, ma il succo restava sempre quello, pornografia spicciola e volgare.desire Ma l’Ora della verità, invece, si è rivelato un’ottima sorpresa.

Cominciamo subito col dire che la parte erotica/porno classica della Banks qui è completamente inesistente, c’è del sesso ma esso è funzionale alla trama e complementare alla storia d’amore fra Ethan e Rachel, inoltre tali scene sono descritte con una certa maestria, c’è passione e desiderio, ma non volgari scene degne del peggior film di Rocco Siffredi.

kellygroupFatta questa precisazione bisogna parlare del libro in totale. Esso, essendo il primo volume, ci presenta tutti i protagonisti, ovvero i fratelli Kelly, i loro genitori e alcuni volti collegati al gruppo principale. Il tutto in più punti mi è apparso un po’ frettoloso, ma è giustificabile dato che è il libro di presentazione, e questa velocità spesso la si incontra in molti libri apripiste, quindi è assolutamente scusabile.

villaggioLa vicenda principale, invece, l’ho trovata molto interessante: Ethan perde sua moglie un anno prima, ma alcune missive gli spiegheranno che Rachel è viva e tenuta ostaggio in un villaggio fra la Colombia e il Venezuela. Ethan, aiutato dalla sua famiglia e dal team dei Kelly, facenti parte di una sorta di agenzia per missioni pericolose, tornerà in campo per ritrovare una Rachel fragile, drogata e che ha completamente dimenticato suo marito e la sua chiassosa famiglia.

ramboQuello che maggiormente non mi ha convinto, però, è stato il modo in cui Rachel viene detenuta: possibile che in un anno in un campo del genere con una ambientazione molto simil Rambo, una bella donna americana non sia mai stata violentata o toccata da nessuno? Stride molto con i fatti narrati questo aspetto, ma capisco che essendo il romanzo a target femminile, non si poteva andare oltre certi limiti, mi è sembrato come se l’autrice non volesse far andare il tutto in un dramma più crudo. Buono, invece, è il modo paziente e delicato con cui Ethan e Rachel tornano a scoprirsi, ad amarsi e a ricordare l’uno dell’altra. amoreDiciamo che il vero perno della questione è proprio questo, la parte “thriller” viene lasciata alle ultime pagine, in un modo un po’ troppo frettoloso e sbrigativo. Ovviamente, oltre alla situazione sentimentale dei due, avremo anche altre sotto trame collegate, soprattutto ai genitori dei fratelli Kelly.

L’ambientazione risulta comunque riuscita, anche se grossolana nella descrizione del momento della liberazione della donna, e lo stile dell’autrice è lontano anni luce dal genere porno a cui ci aveva abituato.

Un romanzo che si fa leggere e fa ben sperare per i seguiti!

Voto

 

1Astelle

 

Immagine5

MAYA-BANKS_large.jpgMaya Banks è una delle più versatili autrici di romance americane. Spazia dal genere erotico, allo storico, al romantic suspense ed è sempre presente nelle classifiche dei bestseller del New York Times e di USA Today. Vive nel sud degli Stati Uniti col marito, tre figli e tanti animali domestici.

Goodreads_iconFacebook-iconBlogger-iconTwitter-icon

 

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi