Lovers Corner’s # 37 – Nemici e amanti di Adele Ashworth

lovecornerImmagine5

Lovers Corner’s # 37
Il romanticismo a portata di borsetta

Serie Winter Garden

di Adele Ashworth

 

Quando il rosa si tinge di giallo e fosche pennellate rosso passione, noi di Lover’s Corner, abbracciamo sempre con entusiastico slancio la sfida di testarne la bontà. Se poi l’intrigante miscellanea di colori nasce da una penna appassionata e notevole come quella di Adele Ashworth l’entusiasmo non è mai disatteso… Continua a stupire la sua serie ambientata a Winter Garden con i suoi intrecci, i suoi misteri e i suoi amanti clandestini… seguiteci in questa nuova avventura, venite a conoscere, anche voi, Garrett e Lady Ivy, non resterete deluse. 😉

 

serie1. Ladro di cuori
2. Innamorarsi a Winter Garden
3. Nemici amanti
4. The Duke’s Captive (di prossima pubblicazione)

Immagine5

Ladro di cuoriTitolo: Ladro di cuori
Autore: Adele Ashworth
Serie: Winter Garden, 1
Edito da: Mondadori (I Romanzi Passione n° 112)

Trama: Miss Natalie Haislett non sopporta la vita noiosa e soffocante dell’alta società, desidera avventura e libertà e sogna di sposare il Cavaliere Nero, l’inafferrabile e misterioso ladro gentiluomo. Per poterlo rintracciare si rivolge a Jonathan Drake, noto libertino e amico del nobile furfante. Intrigato dalla determinazione di Natalie, Drake accetta di scortarla in Francia, dove si suppone che il Cavaliere Nero si trovi in quel momento. Ma viaggiando come marito e moglie, nasce tra loro un’amicizia intima che accende il fuoco della passione. E quando un prezioso collier di smeraldi scompare a un ballo, per Natalie iniziano le sorprese…

 

Innamorarsi a Winter GardenTitolo: Innamorarsi a Winter Garden
Autore: Adele Ashworth
Serie: Winter Garden, 2
Edito da: Mondadori (I Romanzi Passione n° 119)

Trama: La bellissima Madeleine DuMais, figlia di un’attrice francese e di un ufficiale navale inglese, agisce come spia per il governo britannico. Per sgominare un traffico di oppio, che si ritiene abbia il suo centro nel villaggio di Winter Garden, viene incaricata di affiancare Thomas Blackwood. Questi, forte e pacato, suscita in lei un’attrazione mai provata per nessun altro uomo. Sentire il tocco delicato di Thomas sul proprio corpo, sul cuore e sull’anima diventa per Madeleine una tentazione irresistibile, ma una missione da compiere e il senso del dovere le impongono di non distrarsi…

Premi e riconoscimenti della critica: All About Romance DIK (Desert Isle Keeper)

 

Titolo: Nemici e amanti
Autore: Adele Ashworth
Serie: Winter Garden, 3
Edito da: Mondadori (I Romanzi Passione n° 128)

Trama: Durante un incarico per la Corona, Garrett Burke lascia lady Ivy Wentworth addormentata nuda nel suo letto, per andare a recuperare i famosi diamanti Martello. Ha tutta l’intenzione di tornare fra le sue braccia e chiederle di sposarlo, dopo aver acciuffato l’ignobile ladro. Ma le cose prendono una bruttissima piega, e Garrett si convince di essere stato tradito da lei. Due anni dopo, lui e Ivy si ritrovano a Winter Garden, obbligati a collaborare per portare alla luce i segreti di un misterioso maniero. E nell’esplorarne i passaggi segreti, sulle tracce dei leggendari diamanti, il desiderio tra loro si riaccende impetuoso, molto più pericoloso della missione stessa.

“Una storia ricca di atmosfera, avventura, mistero, con un tocco di humour e passione.”

RT Book Reviews

Immagine5

BottaeRispostadi Simog55 & RoRò

RoRò: Ah! Adesso, Simo, vienimi a raccontare che non ti sei lasciata avvolgere anche tu, come me, dalle atmosfere romantiche, gotiche e misteriose che la nostra Adele — ormai mi rivolgo a lei come se fosse una nostra amica — ci ha regalato con Nemici e amanti, terzo episodio di una serie che finora non ha mai deluso. Se nel precedente appuntamento ero rimasta totalmente conquistata dalla calda sensualità con cui questa donna riesce a intridere le sue storie, qui confermo romanticismo, fuoco e una grandissima abilità nel creare suspense.

Simog55: E come faccio, cara socia, a negare l’evidenza? Ormai ammetto di essere una “drogata” di queste storie romantiche contestualizzate però all’interno di un vero e proprio thriller… e che thriller! Questa storia mi ha conquistata in modo graduale, ma costante, facendomi trepidare per l’attesa degli sviluppi che, mano a mano, si susseguivano senza sosta. L’inizio della vicenda ha diversi lati oscuri — ho pensato addirittura ad un errore da parte della scrittrice — nel non spiegare momenti importanti della vicenda; andando avanti con la narrazione, però, mi sono resa conto che questa era una scelta narrativa dell’autrice per tenere desta la tensione con continui colpi di scena. Che posso dire allora? Missione compiuta! Colpita e affondata! Insomma, la storia mi è piaciuta tantissimo e sono già in crisi d’astinenza per un seguito.

RoRò: Verissimo! La storia sembra partire un po’ in sordina mentre invece, astutamente, Adele ci conduce pian piano alla scoperta della verità facendoci inerpicare lungo irti passaggi segreti, botole nascoste, polverose segrete medievali e, non ultimo, attraverso la caliginosa memoria di Garrett. Il suo ruolo sarà parte del mistero che Adele ha imbastito per noi e Garrett si rivelerà in tutto e per tutto un vero “uomo Ashworth”: determinato, tenace, volitivo e… innamorato. Non resisto mai di fronte a un siffatto quadro di mascolina fermezza! Chi li vuole gli uomini refrattari all’amore, impotenti sentimentali, fobici dell’impegno, impenitenti cultori della poligamia? Il maschio che plasma la Ashworth è di tutt’altra pasta; i suoi sono uomini che sanno, conoscono il valore dell’amore e della loro donna, la venerano e la rispettano come il più prezioso dei tesori. Garrett non si sottrae a questo schema, ne è, anzi, la perfetta espressione così come Ivy lo è della grazia e del garbo femminile ma anche di coraggio e grandissima tempra morale. Due protagonisti assolutamente degni l’una dell’altra.

Simog55: Il bello di questo romanzo è anche il fatto che, oltre ad avere un intreccio generale con tutte le caratteristiche di un thriller storico, questa volta abbiamo anche una storia d’amore altrettanto piena di sorprese e di mistero. Garrett e Ivy, i due protagonisti, si erano già incontrati due anni prima, sempre nel corso di un’indagine, e tra loro erano nati un sentimento e un’attrazione fortissimi. Dopo aver subìto un attentato e aver perso parzialmente la memoria, però, Garrett è sicuro che Ivy lo abbia tradito e raggirato, perciò il loro nuovo incontro avviene sotto i peggiori auspici. Tutto è avvolto nel mistero e il cammino verso la verità, sia per quanto riguarda il far luce sugli eventi del passato che sui sentimenti che i due amanti hanno condiviso, sarà pieno di ostacoli per la nostra coppia. Chiaramente l’amore e la giustizia trionferanno, stiamo sempre leggendo un romance 😉 , ma questo romanzo non ha assolutamente nulla da invidiare ad un thriller di Patricia Cornwell. Adele Ashworth si conferma sicuramente una delle “penne” migliori nel campo del genere rosa crime storico!

RoRò: Simona hai espresso appieno tutto quanto poteva dirsi su questa storia e del suo magistrale architetto, rimane soltanto una cosa da aggiungere per le nostre lettrici appassionate: NON PERDETEVELO!

Arrivederci al prossimo appuntamento. 🙂

 

VOTO:
di Simog55: 4Astelle.png
di RoRò:     

Immagine5

Adele AshworthAdele Ashworth, “Ho sempre avuto la passione di scrivere, ma dopo il mio primo tentativo di metter giù un romanzo (nove capitoli di Plastic City, la storia di alcuni orfani sottomarini nel Ventitreesimo secolo che scrissi quando ancora andavo a scuola) decisi di prendere tempo e di pensare prima alla laurea. In seguito provai a fare altre cose, ma tornai fatalmente al mio primo amore: la scrittura creativa. Con grande perseveranza, duro lavoro, e anche un pizzico di fortuna, pubblicai infine Mia dolce Caroline (My Darling Caroline), che ottenne un ambito riconoscimento come miglior opera prima del 1998. Attualmente vivo in Texas con la mia famiglia, e amo studiare e approfondire vari periodi storici per poter meglio entrare nel cuore dei miei personaggi.”
Goodreads_iconTwitter-icon.png

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi