Lovers Corner’s #41 – Solo di notte di Sherry Thomas

lovecornerImmagine5

Lovers Corner’s # 41
Il romanticismo a portata di borsetta

Serie London Trilogy

di Sherry Thomas

Buongiorno donzelle! Oggi approfittiamo della stagione estiva per consigliarvi la lettura di una storia romanticamente leggera in perfetto stile Lover Corner’s. Questa volta sarà Sherry Thomas a tenerci compagnia, perciò inforcate pure gli occhiali da sole, spalmatevi bene la lozione solare, cappello di paglia in testa e tuffatevi con noi in questa dolce lettura. 🙂

serie

1. Solo di notte
2. The Luckiest Lady in London
3. Private Arrangements

Immagine5

Educazione al piacereTitolo: Solo di notte
Serie: London trilogy, 1
Edito da: Mondadori (Classic n° 1128)

Trama: Elissande Edgerton è una donna disperata, prigioniera nella casa dello zio tiranno. Solo attraverso il matrimonio può sperare di riprendersi la libertà che desidera. Ma come trovare l’uomo giusto? La scelta ricade su lord Vere, un agente segreto del governo che sotto le mentite spoglie di scapolo innocuo ha stanato alcuni dei criminali più subdoli di Londra. Niente però può metterlo in guardia dalle trame di Elissande. Costretti a un matrimonio di convenienza, i due scoprono di avere ciascuno un piano segreto. La seduzione è la loro unica arma contro un oscuro segreto del passato: impareranno a fidarsi l’uno dell’altra, abbandonandosi ai piaceri della passione?

Immagine5

BottaeRispostadi Simog55 & RoRò

RoRò: Cara Simona che bella sorpresa è stata questa Thomas! Un romanzo davvero delizioso e garbato, questo;  romantico quel tanto che basta, ricco di ironia e gustosamente tinto di giallo. Non potevo non assecondare il tuo suggerimento e quando ho girato l’ultima pagina ho pensato: “Davvero una perfetta lettura per cuori romantici”. Nell’ambito della letteratura di genere, infatti, questa storia si incastra perfettamente, rispecchiando in pieno tutti i canoni prettamente “romance” senza tuttavia eccedere in quei banali stereotipi marcatamente maschilisti che mal digerisco. Ho trovato molto originale e divertente l’intera piega che l’autrice imprime al suo romanzo, soprattutto grazie alla figura maschile, Penny Vere, il marchese più adorabilmente imbecille della storia!

Simog55: Sherry Thomas è una scrittrice che ha tutti i numeri per diventare una tra quelle cui affidarsi ad occhi chiusi 😉 Con questo romanzo, a differenza di altri solo squisitamente “romance”, abbiamo anche una bella trama thriller che è riuscita a intrigarmi fino alla fine. Se devo però dire quale sia stato l’aspetto che più mi ha conquistata del romanzo, ti posso dire con certezza che mi sono innamorata degli incontri/scontri della nostra coppia. Tu, riferito al nostro eroe, dici “adorabilmente imbecille”, io aggiungo sconclusionato e goffo — come dimenticare la scena della prima colazione con “pasticcio” di uovo connesso  che mi ha fatto ridere come una matta? — Sì, uno dei meriti dell’autrice è proprio quello di aver creato un equilibrio perfetto tra le varie “anime” della storia: amore, thriller e un certo paradossale nonsense.

RoRò: Quello di aver inscenato dialoghi ai limiti della stravaganza l’ho trovato un espediente azzeccatissimo con cui l’autrice riesce spesso a creare momenti di ilarità senza scadere nel ridicolo; e come tu stessa sottolinei benissimo, non manca nemmeno il giusto pathos, la perfetta intensità grazie a quella introspezione con cui la Thomas tratteggia i due protagonisti, e non solo. Sia Vere che Elissande, la sua controparte femminile, infatti, sono due grandissimi attori che hanno deciso di calcare il palcoscenico della vita ciascuno indossando una maschera a scudo del proprio mondo: Elissande per spirito di sopravvivenza e capacità di adattamento a un ambiente ostile, fatto di prevaricazioni da parte dello zio L'uomo giusto— un uomo ossessionato e crudele la cui unica ragione di vita è quella di soggiogare le donne della sua vita — fino ad affinare la sua arte in perfetti sorrisi a comando, genuinamente somiglianti ad autentica felicità; mentre Vere, invece, si traveste da candido, ingenuo, tenero babbeo per dissimulare le sue attività di spia della corona. Le premesse per una storia assolutamente coinvolgente ci sono tutte 😉 .

Simog55: I due protagonisti mi hanno regalato pagine piene di emozioni e sentimenti veri: commozione, passione e sgomento, soprattutto all’inizio quando entrambi recitano spudoratamente e cercano, a tentoni, di carpire uno i pensieri dell’altra e viceversa. Che bello quando, una volta sposati, finalmente iniziano ad apparire squarci delle loro reali personalità! Dei due, confesso di prediligere Vere, veramente spassosissimo, anche se alla fine non ho potuto fare a meno di provare una profonda ammirazione per il coraggio e la tenacia di Elissande. Un libro che possiamo consigliare sotto tutti i punti di vista 😉 , vero RoRò?

RoRò: Concordo assolutamente, Simo! Ragazze, per oggi è tutto, come sempre speriamo di esservi state utili e di avervi incuriosito; vi salutiamo per una breve pausa estiva e con l’occasione vi facciamo i nostri migliori auguri di buone vacanze e tante bellissime romantiche letture!31

Voto

di Simog55:
4Astelle.png
di RoRò:     
3Bstelle.png

Immagine5

Jess MichaelsSherry Thomas, è una delle migliori autrici di romance contemporanee, con diversi importanti premi all’attivo. Ed è sorprendente scoprire che l’inglese non è nemmeno la sua prima lingua… Quando non scrive, gioca al computer con i suoi figli e legge.

Facebook-icon-1.pngGoodreads_icon Twitter-icon.png Blogger-icon

 

∼ by _SimoG_ e RoRò

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi