L’ultimo capitolo di L.A. Banks

L’ultimo capitolo di Leslie Esdaile Banks


Leslie Esdaile Banks è una scrittrice americana nata a Philadelphia l’11 Dicembre 1959, famosa soprattutto per aver scritto la saga “The Vampire Huntress Legend”, incentrata su Damali Richards e composta da dodici libri.

Nel Giugno 2011 il sito dell’autrice ha dichiarato che era stato diagnosticato all’amata scrittrice un cancro a stadio avanzato. La famiglia, a causa degli elevanti costi delle cure mediche, ha aperto una fondazione in suo nome tentando, con una serie di letture pubbliche e auspicando nella benevolenza dei suoi lettori, di ottenere i soldi necessari per sostenere tali spese. L’aiuto è venuto anche da importanti scrittrici vicine alla Banks come Heather Graham e Charlaine Harris che hanno donato libri autografati e altri servizi, donando il ricavato alla fondazione Banks. Purtroppo, nonostante tutte queste iniziative, la scrittrice ha scritto l’ultimo capitolo della sua vita il 2 Agosto di quest’anno, all’età di 51 anni.

Leslie Banks, durante la sua vita, è stata una scrittrice molto prolifera: ha scritto 21 libri con lo pseudonimo di Leslie Esdaile, 4 con il suo nome completo e altri tre abbreviando parti del suo nome, ma sicuramente lo pseudonimo più utilizzato durante la sua carriera è stato quello di L.A. Banks, con il quale ha firmato più di trenta volumi, tra i quali figurano la saga dedicata a Damali Richards e la serie “Dark Avangers”.

La scrittrice si è laureata all’Università della Pennsylvania ed è stata un’alunna della Temple University’s Master Of Fine Arts, in Filmmaking. La sua carriera si è contraddistinta per due aspetti:  la mole di scritti prodotta e l’eterogeneità delle sue produzioni. La Banks non si è limitata ad un solo genere letterario: ha spaziato dal paranormale al romance, ai thriller ed ha scritto per quotidiani, magazines, fiction commerciali ecc…

La sua carriera fu scossa a seguito della vincita di un contratto con la Paramount/Showtime, in collaborazione con la Simon & Schuster/Pocketbooks, che prevedeva la stesura di una serie di libri basata sul popolare telefilm “Soul Food”. A seguito di tale contratto, la Banks prese accordi anche con gli Universal Studios per creare un libro dal film “Scarface”, basata sulla vita di Tony Montana durante i due anni in cui aveva vissuto in America nel 1978.

Prima di morire, la scrittrice era diventata membra del “The Liar’s Club”, un gruppo di scrittori di Philadelphia che mentono, fanno festa e promuovono librerie indipendenti e scrittori emergenti. La Banks si stava, inoltre, dedicando alla stesura di numerose antologie, risiedendo a Philadelphia con la figlia.

Sito Dell’Autrice: www.leslieesdailebanks.com/

Sito Dedicato alla saga di Damali:  http://vampirehuntress.com/

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi