Max sventa una trama di Colleen Gleason [La Saga dei Gardella, #5.5]

Max sventa una trama

La Saga dei Gardella

di Colleen Gleason

 


max sventa una tramaTitolo
: Max sventa una trama 
Autore: Colleen Gleason (Traduttore: I. Montanelli)
Serie: La Saga dei Gardella #5.5
Edito da: Avid Press
Prezzo: 1.90 €
Genere: Paranormal Romance
Pagine: 30 p.

Good-Reads-icon amazon-icon

TramaMax sventa una trama è un racconto breve (di circa 30 pagine) che si svolge dopo la fine di Il bacio del vampiro il quinto romanzo della serie L’eredità dei Gardella. I protagonisti sono Victoria Gardella, Max Pesaro e Sebastian Vioget.

La Saga dei Gardella:

1. Cacciatori di Vampiri (isbn: 9788854109612)
1.5 Victoria Gardella: Vampire Slayer (racconto breve contenuto nell’antologia L’Ora dei vampiri isbn:  9788854116023)
2. La condanna del vampiro (isbn: 9788854114111)
3. La rivolta dei vampiri (isbn: 9788854116016)
4. Il crepuscolo dei vampiri (isbn: 9788854116108)
5. Il bacio del vampiro (isbn: 9788854116719)
5.5 Max sventa una trama

Immagine5

Recensioneùdi Kristina

***Attenzione: in questo racconto breve sono presenti spoilers di tutta la serie***

Gerard-ButlerMentre aspetto di avere fra le mani, finalmente, il nuovo libro di Colleen Gleason – Caccia a Mezzanotte – ho deciso di ripercorrere il viale dei vecchi ricordi: ho letto quasi tutte le recensioni che sono riuscita a trovare nel vasto mondo ‘googoliano‘ e quelle su Sognando Leggendo, infine, mi sono goduta ancora una volta Max sventa una trama.

L’uscita di questo racconto breve di nemmeno cinquanta pagine nel lontano luglio 2013 è passato quasi del tutto inosservato. Un vero peccato, soprattutto per i lettori che hanno amato questa serie! Il problema di questo piccolo capolavoro è che, una volta finito, mi ha fatto venire voglia di rileggere tutti i libri precedenti: c’è infatti quel piccolo dettaglio o quella determinata scena che in queste poche pagine viene accennata ma che, nonostante lo sforzo, non riuscivo a ricordarmi.

Per esempio, è ancora ben impresso nella mia mente quel famoso capitolo nel quale Victoria e Max si arrendono finalmente (per la gioia di noi lettrici!) all’attrazione che provano l’uno nei confronti dell’altro, ma, dall’altra parte invece, non riesco proprio a ricordarmi il momento in cui Sebastian è diventato un vampiro. Se riesco a trovare un po’ di tempo che non sia già destinato a qualche altro libro, mi farebbe davvero piacere riprendere in mano questa serie. Di solito, infatti, preferisco dedicarmi alle nuove uscite ma Colleen Gleason ne vale la pena. È una delle scrittrici di paranormal romance più brave e, inutile dirlo, voglio “rivedere” il mio amato Max. C’è forse qualcuna tra voi che non è innamorata di questo personaggio?

Erano passati più di tre anni. Max, seduto nel suo studio a Grantworth House, sorseggiava l’ennesimo bicchiere di ottimo brandy e rifletteva su come le cose fossero cambiate. Radicalmente. Dopo il suo esordio, Victoria non si era dimostrata solo una Cacciatrice di incomparabile bravura, meravigliando persino Max con l’intelligenza, il coraggio e la determinazione che possedeva, ma poi lui se l’era pure sposata, quella ragazzaccia!

Gerard Butler1Max sventa una trama non è proprio il sesto libro della serie, quindi non aspettatevi grandi avvenimenti o pericolosi combattenti con i vampiri, impossibili per queste 30 pagine. Sta di fatto però che questa novella è proprio quel che ci mancava: è il finale perfetto per questa serie altrettanto perfetta. In queste poche ma intense pagine, Colleen Gleason ci riporta nella vita di Victoria, Sebastian e Max quasi nove mesi dopo la fine del quinto libro. Sarà proprio quest’ultimo la voce narrante (*me felicissima*) e, come c’era da aspettarselo, non sono mancate le emozioni, l’ironia e la sensualità tipica di questa scrittrice.

Dopo aver ucciso Lilith e scacciato la maggior parte dei non morti da Londra, sembra che per i nostri Cacciatori sia venuto il momento di rilassarsi e di condurre una vita più “umana” e noiosa.  A disturbare questa temporanea quiete familiare, non può che arrivare LUI, Sebastian, risvegliando in Max sentimenti contrastanti: da una parte, infatti, gelosia perché Sebastian è l’ex amante di Victoria, dall’altra parte, invece, sensi di colpa in quanto si sente responsabile del destino toccato al suo avversario.

Sebastian, però, non è lì per rivedere Victoria prima del parto quanto piuttosto per mettere in guardia Max. Un nuovo nemico, infatti, questa volta mortale, sta minacciando la sicurezza dei Cacciatori e allo stesso tempo dimostra ai comuni mortali l’esistenza dei vampiri. Ormai sappiamo che Max farebbe qualsiasi cosa per l’amata Victoria e, senza perdere tempo, si mette alla ricerca di George Starcasset.

Riuscirà a fermare la distribuzione del libro e a distruggere tutte le copie, proteggendo in questo modo l’identità dei Cacciatori? Tornerà in tempo per il parto e la nascita del bambino? Ma soprattutto, sarà un maschio o una femmina?!

Era in trappola.
Si stava dissanguando.
E sua moglie era in travaglio.
Max imprecò e per la prima volta fu preso davvero dal panico. Si sforzava di non cedere, ma l’agitazione se ne stava lì, acquattata in un angolo della sua mente e premeva, mentre lui sentiva la pietra che lo circondava, cercando di non pensare a quello che Victoria stava passando. Se soffriva. Se il bambino stava bene. Se fosse preoccupata per lui anziché concentrarsi su se stessa. Maledizione.

Voto

 

1Astelle

 

Immagine5


colleen gleason
Colleen Gleason, vive vicino Ann Arbor, nel Michigan, insieme al marito Steve e alle tre figlie. Ha una laurea in Inglese e un MBA della University of Michigan. Comincia a scrivere alle elementari, continuando fino al college, e scrive nove storie complete prima di vendere il primo libro di ‘L’eredità dei Gardella, ciclo di romanzi fantasy che tratta le avventure della cacciatrice di vampiri Victoria Gardella Grantworth, a una divisione della casa editrice Penguin Books, che lo pubblica a gennaio 2007. Nei due anni successivi escono gli altri quattro libri del ciclo, che si conclude a marzo 2009. Nel 2008 scrive un racconto breve, prequel alla serie, dal titolo In Which a Masquerade Ball Unmasks an Undead, pubblicato prima nella raccolta Mammoth Book of Vampire Romance, arrivata in Italia come L’ora dei vampiri, e poi singolarmente come Victoria Gardella: Vampire Slayer. Prima di diventare una scrittrice a tempo pieno, lavora nel campo delle vendite e del marketing per diverse aziende e comincia anche una propria attività nel campo delle assicurazioni. Nel 2010 comincia la pubblicazione della serie I diari delle tenebre, scritta con lo pseudonimo Joss Ware, della quale l’autrice ha pianificato sei libri. Nel 2011 pubblica la trilogia Regency Draculia. Scrive anche alcuni racconti brevi: nel 2010 si unisce a Mary Balogh, Susan Krinard e Janet Mullany in un tributo paranormale a Jane Austen, scrivendo il racconto Northanger Castle, con protagonista Victoria Gardella, per il libro Bespelling Jane Austen, che viene pubblicato il 1º ottobre.

Goodreads_iconFacebook-iconBlogger-iconTwitter-icon

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi