Mondadori presenta: “SCRIVERE PER AMORE” – XIX premio letterario internazionale dei romanzi d’amore

novitàeavvisi

MONDADORI PRESENTA:
IL XIX PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE
DEDICATO AI ROMANZI D’AMORE
scrivere per amore, mondadori

Al via la XIX edizione di “Scrivere per amore” conferito alle più belle pagine d’amore della letteratura italiana e straniera.

Verona rende ancora una volta omaggio all’amore. Annunciata per il prossimo 15 novembre la consegna della  XIX edizione di “Scrivere per amore”, Premio letterario internazionale a cura del Club di Giulietta, conferito ogni anno a Verona a un’opera di narrativa italiana o straniera che abbia per tema, appunto, una storia d’amore. 

A partire dall’edizione 2014, insieme alla Cantina Gerardo Cesari, che sostiene il premio e al Circolo dei Lettori,  che ospiterà  a Milano  la presentazione dei finalisti, il Due Torri Hotel di Verona parteciperà in qualità di partner promotore ed organizzatore. La lussuosa e storica location ospiterà i finalisti e la giuria, quest’anno per la prima volta esclusivamente “in rosa”: a valutare i finalisti e decretare il vincitore, scegliendolo tra i 3 selezionati dalla giuria tecnica veronese tra le 19 opere in concorso, saranno infatti 10 note giornaliste italiane, direttrici e celebri “penne” tutte al femminile dei principali settimanali e mensili italiani.

Presso il Teatro Nuovo, a partire dalle ore 21.00 la cerimonia di premiazione che chiuderà una giornata interamente dedicata all’amore: nell’esclusiva location dell’Hotel, infatti, le giurate animeranno un imperdibile e frizzante pomeriggio talk sull’amore, tra riflessioni, aneddoti e commenti.

Dal 1996 ad oggi il Premio è cresciuto diventando una delle più note manifestazioni letterarie, per la serietà ed il coraggio delle scelte e per la qualità delle opere premiate. Tra i vincitori degli anni passati grandi nomi della letteratura italiana ed internazionale a conferma di uno straordinario evento letterario che lega ancora una volta la città di Verona al grande tema dell’amore.

Appuntamenti:

  • mercoledì 1 ottobre, ore 18.00 – Incontro con i finalisti al Circolo dei Lettori di Milano – Fondazione Pini  (Milano, Corso Garibaldi 2)
  • sabato 18 ottobre, ore 20.30 – “Scrivere per Amore SLAM”  – I giurati scaligeri difendono il proprio finalista preferito. (LibrarVerona, Piazza Dei Signori)
  • sabato 15 novembre  Ore 17,30 “Parlami d’amore” – Incontro con i finalisti giuria  – Hotel Due Torri, Piazza S.Anastasia         
  • Ore 21,00 Proclamazione e premiazione del vincitore -Teatro Nuovo, Verona, Piazza Viviani

Il premio letterario internazionale “Scrivere per Amore”
Nato  nel 1996, Verona dedica il premio Scrivere per Amore alle opere di narrativa edite in Italia che abbiano per tema una storia d’amore. Con gli anni il premio letterario ha visto la partecipazione sempre attenta ed incoraggiante delle case editrici e di prestigiosi autori italiani e stranieri. E’ un premio forse atipico, ma fortemente simbolico, che lega il nome di Verona all’immagine dell’amore, come è sua vocazione. Il premio Scrivere per Amore gode del patrocinio del Comune di Verona, Assessorato alla Cultura e della Regione Veneto, l’organizzazione è curata dal Club di Giulietta, coadiuvato da una giuria composta da illustri rappresentanti della cultura veronese, presieduta di anno in anno da un personaggio di spicco nel panorama letterario italiano.

XIX Edizione – LIBRI IN CONCORSO

Maria Cecilia Barbetta, Sartoria Los Milagros (Keller)

Burhan Sonmez, Gli innocenti (Del Vecchio)

Alice Ferney, Paradiso coniugale (Bompiani)

Giorgio Montefoschi, La fragile bellezza del giorno (Bompiani)

Stefano Sgambati, Gli eroi imperfetti (Minimum fax)

Caterina Bonvicini, Correva l’anno del nostro amore (Garzanti)

Giovanni Pacchiano, Era un’altra stagione amore mio (Piemme)

Alessandra Sarchi, L’amore normale (Einaudi)

Jean-Philippe Blondel, 6.41 (Einaudi)

Francesco Roat, Hitler, mon amour (Avagliano)

Francesca Bonafini, Casa di carne (Avagliano)

Habib Selmi, Gli odori di Marie-Claire (Mesogea)

Elvira Serra, L’altra (Mondadori)

Raffaella Silvestri, La distanza da Helsinki (Bompiani)

Theresa Révay, Le luci bianche di Parigi (Neri Pozza)

Andrea Molesini, Presagio (Sellerio)

Hoai Huong Nguyen, L’ombra dolce (Guanda)

Giuseppe Sgarbi, Lungo l’argine del tempo (Skira)

Romana Petri, Giorni di spasimato amore (Longanesi)

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi