Mr Gwyn di Alessandro Baricco

Alessandro Baricco

Alessandro Baricco (Torino, 25 gennaio 1958) è uno scrittore, saggista, critico musicale, conduttore televisivo, pianista, sceneggiatore e regista italiano, fra i più noti esponenti della narrativa italiana contemporanea.

Per avere più notizie sull’autore vai su Wikipedia

Il Sito del Libro

cover-mr-gwynTitolo: Mr Gwyn
Autore: Alessandro Baricco
Serie: //
Edito da: Feltrinelli
Prezzo: 11,90 €
Genere: Romance
Pagine: 158 p.
Voto: http://sognandoleggendo.net/wp-content/uploads/4Bstelle45.png

Trama: Jasper Gwyn è uno scrittore. Vive a Londra e verosimilmente è un uomo che ama la vita. Tutt’a un tratto ha voglia di smettere. Forse di smettere di scrivere, ma la sua non è la crisi che affligge gli scrittori senza ispirazione. Jasper Gwyn sembra voler cambiare prospettiva, arrivare al nocciolo di una magia. Gli fa da spalla, da complice, da assistente una ragazza che raccoglie, con rabbiosa devozione, quello che progressivamente diventa il mistero di Mr Gwyn. Alessandro Baricco entra nelle simmetrie segrete di questo mistero con il passo sicuro e sciolto di chi sa e ama i sentieri che percorre. Muove due formidabili personaggi che a metà romanzo si passano il testimone, e se a Mr Gwyn tocca mischiare le carte del mistero, la ragazza ha il compito di ricomporne la sequenza per arrivare ad una ardita e luminosa evidenza.

Recensione
di Danylù

Mr Gwyn è uno scrittore discretamente famoso, che stanco dell’immagine che gli altri hanno di sé e del personaggio pubblico costretto ad interpretare, decide di ritirarsi dalla scena. Smette di scrivere, ma le conseguenze di questa decisione lo porteranno alla triste realtà dei fatti: scrivere è la sua vita.

Forse Mr Gwyn vuole solo smettere di raccontare. Travolto da un’incessante ricerca di uno scopo che non dista dalla scrittura, grazie all’aiuto, dapprima inconsapevole, di una ragazza al di fuori degli standard canonici, riesce a trovare la strada per tornare a casa. Comprende uno dei misteri profondi dell’arte dello scrivere e con un incessante gioco di prestigio si cuce addosso un mantello di invisibilità, che lo renderà protagonista di un mistero, che solo più tardi sarà svelato dalla sua indispensabile “collaboratrice”.

Mr Gwyn è l’ennesima riprova di quanto Baricco possa essere l’autore con quel pizzico di genio proprio degli artisti. Dopo aver inventato il pittore che dipinge il mare con l’acqua del mare, ecco l’incanto dello scrittore che fa ritratti. Chi conosce bene le sue opere, troverà in Mr Gwyn una teatralità più pacata e talvolta razionale. Lo stile è quasi più semplice, le ripetizioni di frasi mirate, atte a simulare il pensato più che il parlato, in questo caso vogliono indicare “l’esattezza del protagonista”. Mr Gwyn è ordinato, ma di un ordine preciso e totalmente soggettivo, quell’ordine necessario alla costruzione coerente di una frase. Costruisce un personaggio con uno spessore immenso ma totalmente evanescente. Difficile da comprendere Mr Gwyn, totalmente fuori dall’ordinarietà delle cose, spesso lascia il lettore di stucco dinnanzi a scelte che solo da lui ci si aspetterebbe, ma con la speranza che comunque qualcosa cambi.

Intorno a lui però ruotano dei personaggi di altrettanto spessore narrativo. Da una casuale vecchina ad una problematica ragazza, che non accetta se stessa ma che riacquisterà sicurezza e indipendenza dopo una sconvolgente esperienza. Ma anche un caro amico, agente letterario, che si muove fra le pagine con rumoroso affetto. Il fabbricatore di lampadine. La teenager arida e priva di ogni sentimento e senso d’opportunità. Caterina De Medici. Personaggi che divengono costanti, come fantasmi, più reali nella vita del protagonista di quanto non lo siano le persone con le quali interagisce quotidianamente.

Questi e tanti altri personaggi colorano le pagine di questo capolavoro. Molti i significati, tante le interpretazioni possibili. Splendido e inaspettato il finale.

Booktrailer

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi