Mr Sbatticuore di Alice Clayton [Serie Cocktail #1]

Mr Sbatticuore

Serie Cocktail #1

di Alice Clayton

 

Mr sbatticuoreTitolo: Mr Sbatticuore
Autore: Alice Clayton (Traduzione: T. Albanese)
Serie: Cocktail #1
Edito da: Mondadori
Prezzo: 14,90 €   (ebook 6,99 €)
Genere: Contemporary romance, Chick Lit
Pagine: 331 p.

anobii-icon Good-Reads-icon amazon-icon

Trama: Caroline Reynolds ha un fantastico appartamento a San Francisco, un invidiatissimo robot Kitchen Aid, ma nessun fidanzalo, e nessun O (sì, avete capito di cosa stiamo parlando…). Ha una brillante carriera di designer, un ufficio con vista sulla baia, la ricetta per una formidabile torta alle zucchine, e nessun O. Ha Clive – il miglior gatto del mondo -, un gruppo di amiche fantastiche, e nessun O. Ma soprattutto, Caroline ha un vicino fissato con il sesso, il sesso rumoroso che ogni notte la tiene sveglia a suon di colpi contro la parete. Ogni gemito, sculacciata, – e cos’era quello, un miagolio??? – oltre a toglierle il sonno, le ricordano che da troppo tempo, ormai, non ha (sì, avete indovinato) nessun O. Quando il continuo sbattere contro la parete minaccia di sbalzarla letteralmente fuori dal letto, un’esasperata Caroline, vestita solo del suo striminzito babydoll rosa, decide di affrontare il misterioso vicino. Il loro incontro sul pianerottolo nel bel mezzo della notte sarà a dir poco esplosivo…

SerieCocktail:

1. Mr Sbatticuore, 2014 (Wallbanger, 2012)
1.5 Last Call
2. Rusty Nailed
3. Screwdrivered
4. Mai Tai’d Up

Cliccare sui titoli per leggere le altre recensioni pubblicate.

Immagine5

Recensioneùdi Alexa G

Micette, preparatevi. Vi presento Mr Sbatticuore – dichiarai solennemente. Sophia e Mimi sbarrarono gli occhi, ma non dissero niente. […] Restammo tutti e quattro in attesa. Posso a stento descrivere cosa ci toccò sentire quella volta.

Sì.

Oh, sì.

Sbam-sbam. 

embeeCi ho messo un po’ a scrivere questa recensione. Se vi state chiedendo se il libro mi è piaciuto, la risposta è sì. Mi sono divertita a leggere le avventure di Caroline e del suo Mr Sbatticuore! Assolutamente sì. E allora?

Non fraintendetemi, questo è il libro perfetto per una giornata al mare sotto l’ombrellone, il che è meraviglioso, ma la storia in sé non ha niente di originale. Leggevo e nonostante mi sentissi coinvolta, la mia parte critica continuava a chiedersi: e allora?

Jacuzzi, vino, tre ragazzi e tre ragazze in carriera, feste in una casa di montagna… insomma sembrava di assistere alla trasposizione letteraria di una puntata di One Tree Hill, fino a quando l’autrice non finisce per citarne un altro di telefilm… quale? Non ve lo dico.  😎

Non c’è niente di male, per carità, Mr Sbatticuore è una storia d’evasione ben scritta e divertente, niente di più e niente di meno, perciò se volete sentire il brividino e farvi trasportare in una storia romantica, questa è la storia giusta per voi.

Irriverente, sexy e bollente. Mr Sbatticuore – ammetto che preferivo il titolo originale – ha un harem di donne – in realtà sono solo tre – e a letto è un autentico portento, bollore è il suo secondo nome. Ma procediamo con ordine.

missCaroline Reynolds è una designer d’interni – non ditele che fa l’arredatrice perché andrebbe fuori di testa. Dicevo, Caroline fa la designer d’interni, ha una vita meravigliosa, un gatto che la aspetta a casa tutte le sere, due amiche fantastiche e una capa ancora più fantastica, cosa le manca?

Si è appena trasferita in un nuovo appartamento, nuova vita, nuovi vicini, e che vicini! Non ha una relazione da più di sei mesi, ma ciò che le manca non è un uomo, bensì il suo O e non sto parlando di Oprah, per citare Caroline. O… O… dai che avete capito  😉

O è latitante da mesi oramai, neanche fosse stato Provenzano, mentre il vicino dalla bellezza quasi illegale continua la sua “ginnastica” notturna. Già, perché Mr Sbatticuore o Wallbanger, per dirla in inglese – tradotto, Sbattimuri – è un vicino assai rumoroso, merito delle sue performance in camera da letto che tolgono il sonno e la pace alla povera Caroline.

Scossa dall’ennesima nottata in bianco, la poverina – si fa per dire –  busserà alla porta del famigerato vicino ed entrambi faranno la reciproca conoscenza.

Credete ai colpi di fulmine? Capitano, solo che è difficile fare chiarezza quando tutto ciò che desideri ti bussa, o meglio, ti abbatte la porta di casa vestita solo di un babydoll o sbatte contro la parete della tua camera da letto e viene ad aprire con addosso solo un lenzuolo, insomma è difficile essere lucidi.

Gli inizi non saranno idilliaci, ma migliorare è sempre possibile, no? E così, complice una cena, i due vicini si incontreranno in territorio neutrale.

Il mondo è piccolo, davvero molto piccolo e, da quel momento, per Simon – vero nome di Mr Sbatticuore – e Caroline sarà difficile ignorarsi.

Qual’è l’unico modo per soffocare il sorriso diabolico di uno Sbatticuore? Baciarlo.

E così, un passaggio in macchina lungo un ponte, diventa l’occasione perfetta per flirtare. L’interazione tra i due sarà un botta e risposta carico di tensione, quella tensione  😆

Pungente, ammiccante, ironico tanto da far alzare la temperatura di qualche grado. Una danza preparatoria spassosissima.

Ma non sarà tutto immediato, no, no. Da quel momento sarà una guerra a suon di dolcetti, sguardi e parole taglienti. Assisteremo ad una lezione sul come si flirta, o come si dovrebbe, e sarà divertentissimo. E il tutto sarà reso ancora più esilarante dagli effetti nefasti della mancanza di O.

Nota dolente, ahi ahi, la traduzione. “Trovarsi a faccia a faccia” non credo sia esattamente ciò che definirei perfetto italiano e il caro e vecchio deformazione professionale lascia il posto a “distorsione professionale”, e mi fermo qui.

Comunque vi do solo un consiglio: leggete il capitolo 14 in un luogo appartato, non riuscirete a non ridere!

Non importa quanti anni hai, o da quale ambiente provieni, ci sono due verità universalmente valide. Tutti ridiamo di… un’emissione di gas, se capita al momento sbagliato, e tutti siamo curiosi di sapere cosa succede nelle camere da letto altrui.

Andando avanti nella lettura conosceremo meglio il bel Simon e le sue “amichette”.

L’hai visto il tizio? – chiese Mimi, sempre fissando la parete.

No. Ma sto consumando lo spioncino.

Sono contenta di sapere che almeno qui un buco venga usato – mormorò Sophia.

Le lanciai un’occhiataccia.

IOETESe Caroline è stata lasciata a cuocere lentamente, chi avrà il piacere di leggere questo libro si accorgerà che cosa significhi sobbollire, eh già, perché Mr Sbatticuore non è solo un latin lover ma è soprattutto un romanticone.

Ma perché le protagoniste dei libri hanno sempre tutta questa fortuna sfacciata? E poi, manco a dirlo, è ricco, ricco sfondato, senza contare che ha un animo artistico, un fisico da urlo e un… vabbè ma che ve lo dico a fare. Insomma Simon “Sbatticuore” Parker è l’uomo perfetto, quello che ogni donna vorrebbe, romantico fino all’inverosimile e rude quando serve, un sogno erotico che cammina.

Sbatticuore ci piace. E molto! È così dolce e perfetto che si è guadagnato un posto nel mio cuoricino… ino… ino entrando, così, di diritto nella classifica degli uomini di carta più hot mai letti. Anzi, a questo proposito mi sta già frullando un’ideuzza in testa. L’estate è arrivata e al clima torrido della mia terra voglio aggiungere qualche grado in più. Non vi prometto niente, prima dovrò chiedere ai piani alti, ma ho intenzione di deliziarvi con una nuova rubrica, sì, sì.

Curiose? Fate un bel respiro e aspettate, è il miglior modo per essere cotte a puntino con soddisfazione. E poi si sa che l’attesa aumenta il desiderio, parola di Mr Sbatticuore.

Ps: State connesse fanciulle, può darsi che nelle prossime settimane ne leggerete delle belle, o dei belli, fate voi 😉

Voto

 

1Astelle

 

Immagine5

alice claytonALICE CLAYTONdopo aver lavorato per molto tempo nel settore dei cosmetici, all’età di trentatré anni ha deciso di dedicarsi a una nuova carriera, quella di scrittrice. Nel 2010 è stata candidata ai Goodreads Awards come miglior autrice con i suoi romanzi d’esordio, i primi due libri della serie “Redhead”. L’autrice vive a St Louis (Missouri).

Pinterest-iconsGoodreads_iconFacebook-iconBlogger-iconTwitter-icon

 

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi