Noi ancora una volta di Marie Therese Taylor… e Giveaways! [BlogTour #1]

Blog_tour_Marie_Therese_Taylor

BlogTour

divisore“Noi ancora una volta”
di Marie Therese Taylor 
1° Tappa

RunningBook33.gif

Dopo una spiacevole settimana che ha visto il nostro amato sito web in manutenzione, eccoci ricominciare con uno speciale. SognandoLeggendo, infatti, ha avuto il piacere di partecipare al BlogBookTour organizzato per il lancio del nuovo romanzo di Marie Therese Taylor: Noi ancora una volta.

Il BlogBookTour inizierà, appunto, il 1 Marzo e si svolgerà in 4 tappe, in altrettanti blog che di volta in volta affronteranno e parleranno di un tema diverso. Qua sotto riportiamo quali sono i blog coinvolti in questo speciale:

1 Marzo – Sognando leggendo – Presentazione di “Noi ancora una volta”
3 Marzo – Mille e un libro – 
La scelta della copertina
8 Marzo – The bibliophile girl – L’idea del QRCODE all’interno del libro
10 Marzo Le parole segrete dei libri – Promozione del libro.

giveawaysVi ricordiamo che al termine del blogbooktour, i lettori che avranno seguito tutte le tappe, avranno modo di vincere alcuni fantastici premi.

COME PARTECIPARE:

  • Mettere mi piace alla pagina Facebook di Marie Therese Taylor
  • Mettere mi piace alla pagina Facebook del blog che ospita la tappa del blog tour
  • Commentare sul post della tappa scrivendo : PARTECIPO
  • Condividere pubblicamente il post

PREMI IN PALIO:

PRIMO CLASSIFICATO
Buono Amazon di 10 € + Libro cartaceo di “Noi ancora una volta”
SECONDO CLASSIFICATO
Libro cartaceo “Noi ancora una volta” + Ebook “Un insolito Natale in Australia”
TERZO CLASSIFICATO
Ebook di “Noi ancora una volta”
Aggiornamenti sul blog tour su: Facebook

divisore

Marie Therese Taylor

Noi ancora una volta


 Un prologo, quattro giornate e un epilogo.

datilibro

Titolo: Noi ancora una volta
Autore: Marie Therese Taylor
ASIN: B00WAIXBCE
Edito da: Amazon Media EU S.à r.l.
Prezzo:  Ebook 2,99 €
Genere: Narrativa contemporanea – Diario – Amicizia – Memorie sensuali amorose
Pagine: 190 pag.

Trama: Racconti, canzoni, ricordi, emozioni: sono le “armi” che quattro amiche inseparabili da anni dispiegano intorno a Margherita, la loro amica più saggia, in coma per un incidente. Vogliono risvegliarla, e per combattere la battaglia contro l’oscurità e la morte sospendono le loro vite e si stringono intorno al suo letto. Inventano storie d’amore, erotiche o fantastiche, raccontano situazioni divertenti o paradossali, le fanno ascoltare le canzoni che hanno colorato la loro gioventù. Come in un Decamerone moderno, nella stanza d’ospedale rivivono l’Italia del boom, il sesso allegro degli anni ’80, i salotti veneziani e le scelte estreme del terrorismo brigatista. Francesca, Marie Thérèse, Roberta e Angelica si raccontano con leggerezza e ironia e nel romanzo affrontano con coraggio i propri fantasmi, le paure, i conflitti e le contraddizioni che ancora le accompagnano.

Sono state ragazze insieme, ora sono donne mature, ma nel disincanto sanno ritrovare l’ingenuità e la freschezza dei sogni ancora da realizzare, delle vite ancora da vivere.

divisore
RunningBook33.gifLeggeremo di…

È la storia di cinque amiche che si ritrovano tutti gli anni, nello stesso giorno, alla stazione Termini, al Caffè Trombetta. L’appuntamento è costante e regolare,  sino al giorno in cui, all’ennesimo ritrovo, se ne presenta una in meno, Margherita, la quale si trova in coma in ospedale.

Le altre cercano di aiutarla a venirne fuori, nell’unico modo che, credono, possa raggiungerla: facendole sentire musica e storie a lei familiari.

Un po’ come nel Decamerone una delle ex ragazze detta il tema della giornata, tema che le altre dovranno riempire con i loro ricordi e con le musiche che copriranno gli spazi notturni

Francesca, la manager, single convinta e grande seduttrice, che però non può fare a meno di riflettere amaramente sul passare del tempo, dirige la prima giornata. Ella sceglie come tema gli anni della loro giovinezza: gli anni Settanta e Ottanta. Andavano in una delle scuole più prestigiose della capitale, dove discutevano dei sogni e speranze di un’intera generazione convinta di poter cambiare il mondo, anche con la lotta armata.

Roberta, la pittrice è la protagonista che detta il tema della seconda giornata: l’amore e l’eros, assieme a tutte le dinamiche che s’innescano quando si ama. Amori ammessi, amori sopportati e amori ostacolati. Dall’amore titubante cercato da chi sa che potrebbe essere l’ultima chance, dall’amore tenero di chi ricorda il passato con ansia, fino all’amore furioso di chi ha il coraggio di fare una scelta fuori dalle regole.

Angelica, l’insegnante, è in un momento particolare della sua vita. Gli atteggiamenti cambiati del marito, dalla quantità di profumo con cui da qualche tempo si cosparge alla tintura stridente dei capelli, la convincono che i suoi peggiori sospetti si stanno concretizzando. Angelica non poteva quindi che dare come tema della quarta giornata il tradimento.

Infine c’è Marie Therese, che ha viaggiato il mondo in lungo ed in largo per finire nella sua adorata Versilia, che nella quarta giornata lancia il tema del confronto.  Saranno confronti tra culture e generazioni diverse.

Grazie alle storie delle cinque donne il romanzo narra dell’Italia degli anni Ottanta. Del boom economico e delle Brigate Rosse, ma anche l’Italia privata del Carnevale di Venezia, del sesso allegro, della Milano bene. I ricordi di cinque donne che hanno passato la cinquantina, e che hanno trascorso i loro anni di fulgore in maniera effervescente. Ognuna di loro, quindi, prende in mano il proprio destino e decide di accettarlo o di cambiarlo, con quella caratteristica forza che ogni donna possiede.

Raccontando queste storie, le donne fanno anche una riflessione sulla loro vita, su quello che hanno ottenuto e su quello che sono diventate oggi.

PUNTI DI FORZA DEL ROMANZO:

  • Utilizzando le nuove tecnologie come il QRCODE si può leggere il testo ed ascoltare le musiche ricordate nel racconto.
  • Il potere delle donne con la loro forza, riescono a vincere qualsiasi ostacolo reale o mentale.
  • Vengono toccate argomenti delicati intriganti come l’Italia degli sfarzi e del boom economico unito alle incursioni nell’universo delle fantasie sessuali femminili rappresentato dall’autrice.
  • vengono affrontati problematiche dei rapporti tra genitori e figli e delle diverse scelte sessuali.

Estratto Libri icon

divisore

Marie Therese TaylorFiglia di un pittore irlandese e di una cantane francese nasce e studia a Roma dove i genitori risiedono dagli anni cinquanta. Giovanissima inizia a fare la giornalista corrispondente di pezzi di colore nei paesi endemicamente in conflitto, sposa un collega che viene ucciso in un`azione di guerra. Dopo aver assistito alla lapidazione di una ragazzina abbandona il mestiere di corrispondente per darsi alla scrittura di romanzi ambientati in quei paesi. Piena di ammiratori di ambo i sessi non gli si riconoscono legami stabili. Ha vissuto per un lungo periodo tra la Versilia e  le Alpi apuane Attualmente vive in Australia   dove passa il suo tempo tra la scrittura e l`invenzione di nuove iniziative imprenditoriale.

Libri pubblicati:

Lascia un commento

4 risposte a “Noi ancora una volta di Marie Therese Taylor… e Giveaways! [BlogTour #1]”

  1. Luigi Dinardo ha detto:

    PARTECIPO

    Complimenti all’autrice, la storia sembra sfiziosa e carina, adatta a tutti i tipi di lettori! 😉
    Ho seguito tutte le regole del blogtour

  2. PARTECIPO

    Ho trovato la trama veramente particolare e intrigante complimenti poi è carinissima l’idea del QRCODE non l’avevo mai vista in giro

  3. Chicca Tamburrino ha detto:

    Partecipo
    adoro la trama del romanzo!anche la cover mi piace molto

  4. Giulia Mancosu (Jiujiuk7) ha detto:

    Ciao! Partecipo con grandissimo piacere! Adoro la cover del libro, è davvero bellissima e la trama è proprio interessante! Sarebbe bellissimo vincere questo splendido libro! Grazie mille per questa opportunità! Ci vediamo alla prossima tappa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi