Novità: “Avrò cura di te” di Massimo Gramellini e Chiara Gamberale

Anteprima

In arrivo il 17 Novembre per la Longanesi, il nuovo romanzo di due celebri autori Made in Italy:

Massimo Gramellini
&
Chiara Gambarale

Avrò cura di te

Avrò cura di te

“La capacità di Massimo Gramellini di dare risposte incontra
il talento di Chiara Gamberale di sollevare dubbi.”

datilibro

Titolo: Avrò cura di te
Autore: Massimo Gramellini & Chiara Gambarale
Edito da: Longanesi
Prezzo: 9.90 €
Uscita: 17 Novembre 2014
Genere: Romanzo
Pagine: 250 pag.

Trama: Gioconda detta Giò ha trentasei anni, una storia familiare complicata alle spalle, un’anima inquieta per vocazione o forse per necessità e un unico, grande amore: Leonardo. Che però l’ha abbandonata. Smarrita e disperata, si ritrova a vivere a casa dei suoi nonni, morti a distanza di pochi giorni e simbolo di un amore perfetto, capace di fare vincere la passione sul tempo che passa: proprio quello che non è riu – scito al suo matrimonio. Ma una notte Giò trova un biglietto che sua nonna aveva scritto all’angelo custode, per ringraziarlo. Con lo sconforto, e con il coraggio di chi non ha niente da perdere, Giò ci prova: scrive anche lei al suo angelo. Che, incredibilmente, le risponde. E le fa una promessa: avrò cura di te. Poi rilancia. L’angelo non solo ha una fortissima personalità, ma ha un nome: Filèmone, e una storia. Soprattutto ha la capacità di comprendere Giò come Giò non si è mai compresa. Di ascoltarla come non si è mai ascoltata. Nasce così uno scambio intenso, divertito, commovente, che coinvolge anche le persone che circondano Giò: il puntiglioso ex marito, la madre fricchettona, l’amica intrappolata in una relazione extraconiugale, una deflagrante guida turistica argentina, un ragazzino che vuole rinchiudersi in una comune… Grazie a Filèmone, voce dell’interiorità prima che dell’aldilà, Giò impara a silenziare la testa e gli impulsi, per ascoltare il cuore. Ne avrà davvero bisogno quando Filèmone la metterà alla prova, in un finale sorprendente che sembrerà confondere tutto. Ma a tutto darà un senso.

gamberale-gramellini

Massimo Gramellini è nato a Torino nel 1960: affermatosi come giornalista, è vicedirettore de La Stampa. Con L’ultima riga delle favole ha intrapreso anche la carriera da scrittore, che ha proseguito con grande successo con Fai bei sogni e La magia di un buongiorno.

Chiara Gamberale è nata nel 1977 a Roma, dove vive. Ha esordito nel 1999 con Una vita sottile, seguito da Color Lucciola (2001), Arrivano i pagliacci (2003), La zona cieca (2008, premio selezione Campiello), Le luci nelle case degli altri (2010), L’amore, quando c’era (2012) e Per dieci minuti (2013). È autrice e conduttrice di programmi televisivi e radiofonici come ‘Quarto piano scala a destra’ su Rai Tre e ‘Io, Chiara e L’Oscuro’ su Radio Due. Collabora con ‘La Stampa’ e ‘Vanity Fair’ e ha un blog sul sito di ‘Io Donna’ del ‘Corriere della Sera’.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi