Novità: ‘Golden Years’ di Ali Eskandarian

Novità

In arrivo a partire dal 25 Gennaio per la casa editrice Giunti: un romanzo biografico straordinario on the road.

Ali Eskandarian 

Golden Years

«Ammaliante e commovente.
Un romanzo beat che richiama a gran voce

Sulla strada di Kerouac e Le mille luci di New York di McInerney»
The Guardian

datilibro

Titolo: Golden Years
Titolo originale: Golden Years
Autore: Ali Eskandarian
Edito da: Giunti
Traduttore: Roberto Serrai
Pagine: 224
Prezzo: Ebook disponibile // Cartaceo 17.00 €
Uscita: 25 Gennaio 2017
Genere: Biografico, real life

Trama: Nel novembre 2013, a Williamsburg, Brooklyn, il cantautore di origine iraniana Ali Eskandarian, poco più che trentenne, viene ucciso insieme a due membri del gruppo rock The Yellow Dogs. Il killer, un musicista legato alla band da un rapporto di amicizia e rivalità, dopo aver fatto irruzione nell’appartamento con un fucile d’assalto, si suicida. Nei mesi precedenti a questo tragico evento, Ali stava discutendo con il suo amico olandese Oscar van Gelderen, editore, del romanzo semiautobiografico su cui aveva appena finito di lavorare. ”Golden Years” è questo romanzo. Ambientato ai giorni nostri tra New York, Teheran e Dallas, ”Golden Years” racconta la storia di un gruppo di giovani musicisti iraniani che sognano di sfondare in America. Squattrinati e affamati, mentre come cani randagi si aggirano per le strade provando ogni tipo di droga e passando da un letto all’altro, i protagonisti di ”Golden Years” sono esuli romantici che tentano di resistere alla durezza dell’Occidente facendo del rock la loro religione.
Narrato in forma quasi diaristica dalla voce rabbiosa e struggente di Ali, questo straordinario romanzo on-the-road dipinge a tinte forti la disillusione e l’orgoglio giovane di vivere ai margini di una società ottusa e di un capitalismo arrogante e senz’anima.

Ali Eskandarian (1978 – 2013) è nato a Pensacola, Florida. È cresciuto a Teheran durante la rivoluzione iraniana. Con la famiglia ha trovato asilo politico in Germania prima di trasferirsi a Dallas, in Texas, dove ha trascorso la sua adolescenza per poi spostarsi a New York. È stato musicista, cantautore e scrittore. Il suo romanzo, Golden Years, è in corso di traduzione in 7 Paesi.

Blogger-icon

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi