Novità: ‘I nostri cuori chimici’ di Krystal Southerland

Novità

In arrivo a partire dal 24 Novembre per la casa editrice Rizzoli

Un’opera prima che ricorda i primi successi di John Green come Cercando Alaska e Città di carta e il romanzo drammatico e sentimentale di Jennifer Niven Raccontami di un giorno perfetto, Premio Mare di Libri 2016.

Krystal Sutherland

I nostri cuori chimici

i-nostri-cuori-chimici

Una storia di primi amori, cuori spezzati e dei sogni romantici con cui speriamo di rammendarli. Un esordio narrativo già venduto in 18 Paesi che uscirà in contemporanea negli Usa e in Italia.

datilibro

Titolo: I nostri cuori chimici
Autore: Krystal Sutherland
Edito da: Rizzoli
Prezzo: Ebook 9.99 € // Cartaceo 17.00€
Uscita: 24 Novembre 2016
Genere: Romanzo contemporaneo, young adult

Trama: Henry Page ha 17 anni e non si è mai innamorato. Paradossalmente, la colpa è del suo inguaribile romantici­smo: Henry è da sempre così aggrappa­to al sogno del Grande Amore da non aver lasciato spazio alle cotte che da anni elettrizzano le vite dei suoi amici. Non è una scena da film nemmeno il primo incontro con Grace Town: Grace cammina con il bastone, porta vesti­ti da ragazzo troppo grandi per lei, ha sempre lo sguardo basso. Complice il giornale della scuola, Henry se la ritro­va vicina di scrivania, e presto preci­pita nella rete gravitazionale di Grace, che più conosce, e più diventa un mi­stero. Grace ha ovviamente qualcosa di spezzato e questo non fa che attira­re Henry, convinto di poterle ridona­re quel sorriso che fino a pochi mesi prima la accompagnava ovunque. Ma forse il Grande Amore è più amaro di quanto i romantici credano.

krystal-sutherlandKrystal Sutherland è nata e cresciuta a Townsville a nord dell’Australia. Da quando ha lasciato Sidney nel 2011, ha vissuto anche ad Amsterdam, una città fantastica ma fredda, e ad Hong Kong dove risiede attualmente (non parla né Olandese né Cantonese). Crescendo non ha mai sognato di diventare scrittrice. Voleva diventare una fiorista, una vulcanologa, e poi un’attrice. Solo poco dopo il suo 18esimo compleanno, si è ritrovata a scrivere il suo primo terribile romanzo. I nostri cuori chimici fortunatamente è leggermente meglio del suo primo disastroso tentativo di scrittura. Tuttavia, non è molto brava a spiegare di cosa si tratti ma ci dice che narra la tragica e tremenda esperienza di innamorarsi per la prima volta. Non ha bambini, né animali, ma quando viveva ad Amsterdam, aveva una bici chiamata da lei stessa Kim Kardashian. In qualche modo è stato difficile andarci d’accordo, ma in ogni caso ci era affezionata.

Facebook-iconBlogger-icontwitter.pnggoodreads.pngTumblr-iconInstagram-icon

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi