Novità: “Il Custode del tempo” di Claudio Comini

Anteprima

In arrivo il 16 Ottobre e già disponibile in formato ebook per la Fanucci Editore, dalla penna del giovane e bravo autore per ragazzi, Claudio Comini, un nuovo originalissimo romanzo. 

Claudio Comini

Il Custode del tempo

il custode del tempo

Il custode del tempo è un’avventura che vi coinvolgerà al punto di farvi perdere la cognizione del tempo, seguendo le gesta di Martin, l’ultimo custode del tempo!

datilibro

Titolo: Il Custode del Tempo
Autore: Claudio Comini
Edito da: Fanucci Editore
Prezzo: 12.00 € // ebook 4.99 € (già disponibile)
Uscita: 16 Ottobre 2014
Genere: Fantasy
Pagine: 240 pag.

Trama: “Se l’orologio dovesse fermarsi, il tempo farà lo stesso e una terribile sciagura colpirà chi ha bramato la vita eterna”. Così recita la profezia di Oclock, un regno nel quale da molte generazioni un’antica famiglia di orologiai custodisce il tempo caricando, ogni giorno, le lancette del campanile. Martino è l’ultimo orologiaio, l’unico che ha il dono di muovere l’ingranaggio che permette alla vita di scorrere. Ma per uno stupido scherzo, mosso dall’invidia dei suoi compagni di scuola, viene fatto addormentare e il tempo, rimasto orfano del suo custode, si ferma. Con il tempo si arresta il percorso della natura e la gente non invecchia più. Ma qual è il prezzo da pagare in cambio di un simile dono? Qual è la terribile sciagura minacciata dalla profezia? Presto, tutti gli abitanti del regno, se ne rendono conto e Martino, con l’aiuto del più grande dio dell’Olimpo, viene catapultato in un’avventura mozzafiato per rimettere ogni cosa al suo posto.Estratto Libri icon

claudio comini

Claudio Comini è nato a Brescia nel 1967. Dopo la maturità scientifica ha fatto studi di Filosofia laureandosi nel 1995 presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi di Filosofia Politica. Nel 1989 diviene bibliotecario e per qualche anno è Direttore del Sistema bibliotecario della Bassa Bresciana Centrale. Da questa esperienza presso la Città di Manerbio nasce “Grangibus” festival della letteratura per ragazzi di cui per 6 anni è direttore artistico. Nel 2001 torna al contatto diretto con i lettori divenendo Bibliotecario presso la Biblioteca di Gardone Valtrompia dove tuttora lavora. Nel 2008 si dedica all’ideazione di un festival letterario. Nasce così Oblomov, il festival dei narratori. Oggi vive a Marone, sulle sponde del Lago d’Iseo.

Facebook-iconBlogger-icon

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi