Novità: Il Demone di Sherlock Holmes. Storie di Ossessione e Omicidi – David Grann

Torna l’autore di “Z, la città perduta” con un libro affascinante come il precedente. Questa volta oggetto di indagine del famoso giornalista è la follia e l’ossessione umana, raccontata attraverso dodici storie vere che rasentano il limite dell’immaginabile.

“Chi dice che spesso la realtà supera la fantasia sbaglia: la realtà supera sempre la fantasia. Gli scrittori non possono fare altro che inseguirla per strapparne un pezzetto alla volta, fino a scoprirne il più possibile. E’ quello che fa Grann con questo libro. Le sue storie sono così incredibili, appassionanti e misteriose che non possono essere che vere.”
Carlo Lucarelli


“Grann è il degno erede di Truman Capote.”
Le Monde

Titolo: Il Demone di Sherlock Holmes. Storie di Ossessione e Omicidi
Autore: David Grann
Edito da: Corbaccio
Prezzo: 18.60 €
Uscita: 29 Settembre 2011
Genere: Narrativa,
Pagine: 444 p.

Trama:

“Quando ho cominciato a investigare su queste storie non ne sapevo nulla. Avevo solo un piccolo indizio: le parole di un amico, un trafiletto di giornale, un indirizzo in una lettera. Da queste scarne informazioni ho iniziato il mio viaggio, un viaggio che spesso mi ha condotto a conclusioni che mai avrei immaginato. So che molte di queste storie sembrano più romanzesche dei romanzi ma niente è inventato, sono tutte persone vere che ho incontrato e con cui ho parlato a lungo: banditi, impostori, cacciatori di calamari giganti, agenti dell’FBI… La vita, come dice Sherlock Holmes, è infinitamente più strana di qualsiasi stranezza la mente umana possa inventare.”

Cosa spinge il più autorevole studioso di Conan Doyle a suicidarsi organizzando una scena del delitto degna di Sherlock Holmes? O un celebre biologo marino a immergersi negli abissi più profondi per dare una caccia forsennata al fantomatico calamaro gigante? O un detective polacco a cercare nel romanzo di uno scrittore gli indizi di un omicidio realmente avvenuto? Dalla sua posizione di reporter e narratore, David Grann racconta in punta di piedi, e dando voce ai protagonisti, dodici storie vere incentrate su personaggi tanto “folli” quanto reali, folli nel loro vivere un’ossessione che li divora, reali nella loro ricerca affannosa e disperata di una verità che sfugge.

David Grann;

David Grann, giornalista di The New Yorker, è autore di Z la città perduta, bestseller del New York Times, tradotto in venticinque lingue, vincitore dell’Indies Choice Award per il miglior libro di nonfiction del 2009 e da cui verrà tratto un film prodotto dalla Paramount. In passato David Grann ha collaborato con New York Times Magazine, Atlantic, Washington Post, Wall Street Journal e New RepublicSito dell’Autore: www.davidgrann.com/

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi