Novità: Il Dilemma dell’onnivoro di Michael Pollan

Titolo: Il dilemma dell’onnivoro
Autore: Michael Pollan
Serie: //
Edito da: GiuntiY
Prezzo: 13,50 €
Uscita: Gennaio  2011
Genere: Narrativa Contemporanea
Pagine: 320  p.


Trama:

Michael Pollan decide di improvvisarsi «detective del cibo» per conoscere l’evoluzione e i segreti nascosti dietro quello che si mangia, dal seme al frutto, dalla storia del «cibo con una faccia» alla carne lavorata e anatomicamente irriconoscibile. 
Inizia così una ricerca che lo porta a conoscere varie realtà, dalla produzione industriale a quella dei produttori diretti. Fast food, supermercati, fabbriche, macelli e piccole fattorie diventeranno il terreno della sua instancabile marcia verso la consapevolezza. 
In questo viaggio pieno di scoperte ma anche di incertezze, Pollan dovrà affrontare molte esperienze che lo metteranno a dura prova, dovrà combattere e accettare compromessi, dovrà forzare la sua indole e imparare a cacciare e a uccidere per nutrirsi. Alla fine però ritroverà la strada di un rapporto diverso con madre natura e sarà in grado di scegliere come comprare, cucinare e mangiare. 
La sua ricerca si conclude con un menù a quattro portate dove finalmente quello che c’è nel piatto non è più un dilemma ma la storia appena raccontata.


Michael Pollan;

Michael Pollan è un affermato giornalista e professore dell’Università di Berkley. Collabora dal 1987 con il The New York Times Magazine ed è autore di quattro New York Times bestsellers: Food Rules: An Eater’s Manual (2010) – In Defense of Food: An Eater’s Manifesto (2008) – The Omnivore’s Dilemma: A Natural History of Four Meals (2006) e The Botany of Desire: A Plant’s-Eye View of the World (2001). 
In difesa del cibo (Adelphi 2009) è stato definito uno dei migliori dieci libri del 2006 dal New York Times and the Washington Post. 
Vincitore di numerosi Premi, Pollan è stato finalista per il National Book Critics Circle Award ed è apparso nella TIME 100: la classifica delle 100 personalità più influenti del 2010 del Time.

Sito: http://michaelpollan.com/


Questo è un libro un po’ particola, almeno per la sottoscritta. Innanzitutto devo ammettere che la copertina è certamente d’effetto. A qualcuno farà sorridere, altri saranno stupiti… Io, quando ho visto questo libro (grazie a Keira tramite Skype) sono rimasta sbalordita.

Subito dopo sono andata sul sito della Giunti Y ad informarmi e… Questo libro lo leggerò sicuramente!

Soprattutto perchè è il mio settore! Io e la mia famiglia lavoriamo nel settore alimentare dal 26 anni (da prima che io nascessi, per intenderci…) e la sottoscritta sono anni che partecipa alle varie edizioni della Fiera di Forlì partecipando a convegni su convegni. Insomma, leggerò un libro da brava “esperta del settore”, per una volta.

Il nocciolo della questione, data la trama, è: Che cosa mettono in tavola gli Italiani del 2011?

O ancor più importante… Cosa finisce nello stomaco degli Italiani?

E vista questa copertina così… Pollosa… Come può un’addetta ai lavori – indovinate cosa vendo? Sì! Proprio carni bianche! –  esimersi dalla lettura?


Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi