Novità: ‘Il paese dei ciliegi’ di Dörte Hansen

Novità

In arrivo a partire dal 26 Gennaio per la casa editrice Salani

Da oltre un anno e mezzo è una presenza costante in tutte le classifiche tedesche. Per 40 settimane nella Top10 dei titoli più venduti, in compagnia di tutti i grandi bestseller del panorama internazionale degli ultimi due anni. Ha inoltre ricevuto i tre più prestigiosi premi tedeschi assegnati dai lettori del Der Spiegel.

Dörte Hansen

Il paese dei ciliegi

Il ritorno alla campagna, la decrescita felice.
Una vecchia casa, la ricerca di una nuova famiglia..

datilibro

TitoloIl paese dei ciliegi
Titolo Inglese: This House is Mine
Autore: Dörte Hansen
Edito da: Salani
Traduttore: Umberto Gandini
Pagine: 221
Prezzo: Ebook 9.99 €
Uscita: 26 Gennaio 2017
Genere: Narrativa contemporanea

Trama: È più forte chi vuole essere indipendente o chi sa chiedere aiuto?
Nella primavera del 1945 a casa di Ida Eckhoff si presentano Hildegard von Kamcke e la piccola Vera, in fuga dalla Prussia orientale. Madre e figlia per il momento devono accontentarsi della stanza della servitù, ma Hildegard è ambiziosa, e prosegue il suo viaggio alla volta di Amburgo, lasciando la figlia nella fattoria. Vera finisce con l’ereditare la grande casa fredda, ma sembra non riuscire a possederla mai davvero. Fino a quando, diversi anni dopo, si presentano di nuovo alla porta due profughi: Anne, nipote di Vera, e suo figlio. Anne, una musicista, non sopporta più l’esistenza che conduce nella pretenziosa Amburgo e ha lasciato un marito che la tradiva. Le due donne hanno in comune più di quanto immaginano: entrambe non si sentono a proprio agio da nessuna parte ed entrambe lottano contro un passato che le ha indurite. Eppure, nella grande casa all’ombra del tiglio, troveranno qualcosa che non avevano mai cercato.
Da un’autrice definita ‘la Elena Ferrante tedesca’ per le caratteristiche e l’entità del suo successo in patria e all’estero, ma anche per le sue straordinarie protagoniste femminili, un romanzo dallo stile asciutto e ricco di poesia, capace di descrivere con straordinaria efficacia il rapporto madre-figlia. Un debutto originale, a volte ironico e a volte commovente, che scava a fondo nell’animo umano, mettendone a nudo i bisogni più veri e inconfessabili.

«Il romanzo di esordio di Hansen è diventato un bestseller alla velocità della luce. Una storia di enorme empatia». Die Zeit

«Un romanzo straordinario in un modo diverso dal solito. Niente romanticismo, né cliché. Personaggi forti e affascinanti. Una vicenda che rimane impressa a lungo nella mente, come i gemiti e gli scricchiolii nella grande fattoria buia». NDR

«Hansen è riuscita a scrivere una storia appassionante di grande qualità. Il paese dei ciliegi è un grande debutto». ARD Druckfrisch

«Hansen trova sempre il tono giusto per i suoi personaggi meravigliosamente testardi. A volte ironico, a volte toccante. Il suo romanzo d’esordio è uno sguardo divertente sulla vita di campagna, raccontata senza luoghi comuni». Brigitte

«Una storia raccontata con maestria, che – dalla provincia – lancia stoccate ai rigidi abitanti delle grandi città». Freundin

Dörte Hansen, nata a Husum nel 1964, ha imparato alle elementari che al mondo esistono anche altre lingue oltre al basso-tedesco. L’entusiasmo suscitato dalla scoperta l’ha indotta a studiare il gaelico, il finnico e il basco. Dopo la laurea in linguistica si è dedicata al giornalismo e oggi lavora come autrice e curatrice di testi radiofonici. Vive nei pressi di Amburgo. Il paese dei ciliegi è il suo primo romanzo.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi