Novita’: Il seme dell’Apocalisse di Fran Ray

 Un entusiasmante eco-thriller che arriva dalla Germania

Titolo: Il seme dell’Apocalisse
Autore: Fran Ray
Edito da: Tre60
Prezzo: 9.90 €
Uscita: 26 aprile 2012
Genere: Eco-Thriller
Pagine: 448 p.

Trama:

In un laboratorio della facoltà di genetica dell’Université Pierre et Marie Curie, viene rinvenuto il cadavere orrendamente mutilato del professor Jérôme Frost. Da subito, i sospetti ricadono sulle organizzazzioni eco-terroristiche, anche perché sulla parete è stato tracciato col sangue un messaggio chiaro: Il nuovo mondo dei ricercatori genetici

Ethan Harris è sconvolto: rientrato da un viaggio di lavoro, ha trovato la moglie Sylvie morta in camera da letto. Una confezione di sonniferi vuota e un biglietto d’addio lasciati sul comodino sono prove inequivocabili di un suicidio, ma Ethan non può accettare il fatto che Sylvie, una donna solare e brillante medico in carriera, abbia deciso all’improvviso di togliersi la vita. E quando scopre che poche sere prima lei si era incontrata in segreto con il professor Frost, l’uomo si convince che le due morti siano collegate e che i responsabili abbiano disseminato le scene del crimine di falsi indizi per sviare la polizia. Determinato a vendicare la moglie, Ethan si lancia quindi in un’indagine privata che lo porterà sulle tracce di un misterioso progetto su cui Sylvie e Frost avevano lavorato per conto dell’Edenvalley, una multinazionale che produce semi geneticamente modificati: un progetto che potrebbe cambiare per sempre la vita sulla Terra, un progetto che, forse, nessuno ormai può fermare…

 

 

Fran Ray;

Fran Ray è nata nel 1963 a Magonza e ha studiato Storia del cinema a Monaco di Baviera. Dopo anni trascorsi in giro per il mondo, si è stabilita in una piccola cittadina sul mare nel sud della Spagna. Il seme dell’apocalisse è il suo romanzo d’esordio.

 

Sito dell’Autrice:http://www.fran-ray.com

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi