Novità: ‘Il sigillo degli acquaviva’ di Ornella Albanese

In arrivo a partire dal 13 Aprile per la casa editrice Leone Editore, per tutti gli amanti del genere Historical Romance:

Ornella Albanese

Il sigillo degli acquaviva

IL GUERRIERO SARACENO YUSUF HANIFA È SEPARATO DALL’AMATA SARA DA UN DESTINO AVVERSO PER RIABBRACCIARLA, DOVRÀ FARE I CONTI CON L’INCREDIBILE SEGRETO DELLA SUA FAMIGLIA

datilibro
Titolo: Il sigillo degli acquaviva
Autore: Ornella Albanese
Edito da: Leone Editore
Prezzo: Cartaceo 13.90 €
Uscita: 13 Aprile 2017
Genere: Historical Romance
Pagine: 474

TRAMA: Anno 1165, cattedrale di Otranto. Durante la cerimonia per il completamento del magnifico mosaico di Pantaleone da Casole, secondo la tradizione spetta all’operaio più giovane inserire l’ultima tessera, ma quel mosaicista è in realtà una donna: Sara dei Sassi, nascosta sotto abiti maschili per poter lavorare a quell’opera prodigiosa. Un saraceno dal passato oscuro, Yusuf Hanifa, uomo di scienza e temibile guerriero, aspetta che lei ponga l’ultima tessera e, finalmente, torni a essere donna per lui. Il destino, però, è in agguato e separa le loro strade. Yusuf viene caricato su una nave diretta a San Giovanni d’Acri, affinché torni nella sua terra, dove il padre è depositario di un incredibile segreto. Sara, invece, fa ritorno alla rocca della sua famiglia, in una valle ricca di feudi e dominata dal Gran Sasso. Qui, nel castello degli Acquaviva, ambizione e spregiudicatezza tessono trame ingannevoli e la verità è sempre difficile da rintracciare sotto le apparenze, ma l’arrivo di Yusuf Hanifa romperà tutti gli equilibri faticosamente raggiunti. Grazie al suo valore e alla sua acutezza, il moro giunto dal mare svelerà ogni cospirazione, ricomponendo un oscuro mosaico che mostrerà l’intera trama.

Si guardò rapidamente intorno per accertarsi che non fosse una trappola, ma non vide nessuno lì in giro, in quella macchia di sicomori. E sotto, lungo la riva del Jihan, la battaglia aveva smesso di infuriare. Davanti ai suoi occhi si apriva una scena di placata desolazione, quella che segue sempre un violento combattimento. Poi vide un turco sollevare in alto la testa con i capelli color sabbia del giovane principe di Antiochia e i guerrieri lanciarono tutti insieme l’urlo della vittoria.

Ornella Albanese, laureata in Lingue e Letterature Straniere, ha cominciato a sedici anni a pubblicare racconti gialli e rosa. È stata autrice di otto romanzi contemporanei con la casa editrice Le Onde e di dodici storici per Mondadori periodici, con una vendita media di 15.000 copie. Per Leggereditore ha pubblicato nel luglio 2011 L’anello di ferro e nel 2012 L’oscuro mosaico, ripubblicato anche da Fanucci.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi