Novità: “La figlia sbagliata” di Raffaella Romagnolo

Anteprima

In arrivo il 12 Maggio per la casa editrice Frassinelli:

Raffaella Romagnolo

La figlia sbagliata

La figlia sbagliata

LA STORIA DI UNA DONNA ALLA RICERCA DI UNA PERFEZIONE IMPOSSIBILE DA REALIZZARE E DI UNA FAMIGLIA STRITOLATA DAI LACCI CHE LEGANO I SUOI COMPONENTI. 

datilibro

Titolo: La figlia sbagliata
Autore: Raffaella Romagnolo
Edito da: Frassinelli
Prezzo: 15.00 €
Uscita: 12 Maggio 2015
Genere: Romanzo
Pagine: 180 pag.

Trama: Un sabato sera come tanti in una cittadina della provincia italiana. La tv sintonizzata su uno show televisivo, nel lavandino i piatti da lavare. Un infarto fulminante uccide il settantenne Pietro Polizzi, ma Ines, sua moglie da oltre quarant’anni, non fa ciò che ci si aspetta da lei: non chiede aiuto, non avverte amici e famigliari, non si preoccupa di seppellire l’uomo con cui ha diviso la vita. Comincia così un viaggio dentro l’inferno domestico di una coppia all’apparenza normale, ma di fatto marchiata da un trauma inconfessato. E mentre giorno dopo giorno la morte si impadronisce della scena, il confine fra normalità e follia si fa labile.  Passato e presente si intrecciano in un rebus che Ines tenta di decifrare. Il talento diventa la sua ossessione. Quello che lei non ha saputo far fruttare. Eccellente disegnatrice da ragazza, Ines ha infatti rinunciato a seguire la sua vocazione per una vita “al sicuro”: quella di moglie e madre modello. Ma la donna non sa riconoscere neppure le aspirazioni dell’amatissimo figlio Vittorio, campione di nuoto. Né accetta il talento della libera e tenace Riccarda, attrice di successo, sua grande delusione.  Vive piuttosto tra i fantasmi del ricordo. E in questo limbo vaga da sola, cercando una luce di riscatto.

raffaella romagnoloRAFFAELLA ROMAGNOLO è nata a Casale Monferrato nel 1971 e vive a Rocca Grimalda con il marito. Ha scritto L’amante di città (Fratelli Frilli, 2007) e, per Piemme, La masnà (divenuto anche uno spettacolo teatrale) e Tutta questa vita (finalista al Premio Peradotto)

Facebook-iconBlogger-iconTwitter-iconGoodreads

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi